Pubblicato il 05/01/16e aggiornato il

Come masterizzare nativamente CD e DVD con Windows 10.

Come masterizzare un CD o un DVD con Windows 10 usando le impostazioni native senza applicazioni esterne.
A partire da Windows 7 la Microsoft ha aggiunto al proprio sistema operativo una funzione per masterizzare senza bisogno di utilizzare applicazioni esterne quali Nero Burning Rom o Ashampoo Burning Studio Free. La grafica di Windows 10 è sostanzialmente diversa da quella di Windows 7 e il pulsante Masterizza che era visibilissimo nelle cartelle di Esplora Risorse a prima vista pare che sia scomparso da Windows 10.

La grafica di Windows 10 riprende quella classica di Office con gli strumenti organizzati in tre ribbon in cui cercare quelli giusti. Per fissare le idee su Windows 7 bastava aprire una cartella, selezionare i file che volevamo masterizzare quindi cliccare su Masterizza per scriverli su disco

masterizzare-windows7

Vediamo come procedere per masterizzare con Windows 10. Si apre in Esplora File la cartella in cui ci sono i file da scrivere su disco. Apparentemente non è presente lo strumento Masterizza

esplora-file-windows-10





In realtà c'è ancora, basta selezionare la scheda Condividi che si trova subito accanto a Home

masterizzare-windows-10-musica
Si va quindi su Scrivi su Disco per masterizzare i file selezionati. Si potranno selezionare tutti i file della cartella o solo quelli che ci interessano. La grafica sarà simile anche per una cartella di video

masterizzare-video-windows10

L'unica differenza sarà la presenza della scheda Strumenti Video al posto di Strumenti Musica. In una cartella di Immagini sarà presente invece la scheda Strumenti Immagine. Dopo essere andati su Condividi > Scrivi su disco dovremo selezionare il masterizzatore, nel caso ne avessimo più di uno,

disco-scrivibile

e inserire un disco scrivibile nella unità del masterizzatore. Potremo anche masterizzare i file in una chiavetta USB come mostrato dal messaggio successivo

masterizzare-disco-windows-10

Dopo aver digitato il nome del disco o della chiavetta si andrà su Avanti.

masterizzazione-windows10

Inizierà il processo di masterizzazione fino al completamento della operazione.




3 commenti :

  1. Con Windows 10 non riesco a masterizzare i DVD. Nel senso che parte la masterizzazione e impiega un certo tempo, poi il DVD risulta vuoto e pure inutilizzabile. Ho provato anche con un altro programma chiamato CDBurnerXP e non funziona nemmeno.
    Non sono l'unico ad avere lo stesso problema. Ho già rovinato 5 DVD, magari in seguito proverò con Nero...
    Con Windows 8 ricordo di aver avuto un problema simile, risoltosi con l'installazione manuale di un service pack che era sparito dopo l'aggiornamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho perso 3 o 4 CD prima di decidermi a masterizzare solo con un vecchio PC che ha ancora Windows 7. Speravo che l'aggiornamento Anniversary avesse risolto il problema però non ho ancora provato :)
      @#

      Elimina
  2. siamo in molti ad avere lo stesso problrma,io dato che fino ad un mese fa' avevo ancora 2 pc,il mio pc nero dove cera win7 mi si e rotto quando e venuto un temporale allucinante che mi ha fatto fondere anche il moderm-ruter e il tv di mia mamma che costava 700 euro,cosi mi sono detta non fa' niente uso quello piu' nuovo pero che sto win 10 del cavolo e alcuni si masterizzano e alcuni no,io ormai non ci capisco fuori piu' niente,perche' fanno uscire dei sistemi operativi che io chiamo comunemente ancora acerbi x il fatto che molte cose con win10 ancora non sono compatibili,avrebbero dovuto aspettare di avere rutti gli accordi ben definiti tra le varie aziende dei vsri progtammi compresi quelli piu' vecchi,pensate che la mia stampante che ha a malapena 2 anni non e' compatibile senza contare tutto il testo,sare pure un bel programma ma e' come avere un pc che funziona solo a meta.io mi sento comunque fortunata che mio zio-fratello e' un perito informatico infatti mi ha indegnato tutto pero' questa volta devo fare intervenire lui,e poi ho letto su un sito che nero il programma +usato e compatibile con win10 solo quello del 2016,ma arrivera solo nel 2017,intanto noi come stupidi fscciamo delle prove e buttiamo via dischi su dischi,molti sono inutilizzabili.x me si dovrebbero solo vergognare perche se win 10 funziona x adesso diciamo a meta' dovevano aspettare e chi ne fa le spese siamo sempre noi.e non e' giusto.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.