Pubblicato il 29/11/15e aggiornato il

I link dei tweet su Twitter si aprono in una pagina web non disponibile: soluzione.

Una soluzione per i link presenti nei tweet di Twitter che non si aprono e che danno pagina web non disponibile o impossibile contattare il server o non è possibile raggiungere questa pagina.
Da qualche giorno se clicco in qualche link presente in un tweet mi si apre una scheda del browser con messaggio di questo genere: "La pagina web non è disponibile" su Chrome, oppure "Impossibile contattare il server" su Firefox o ancora "Non è possibile raggiungere questa pagina" su Microsoft Edge.

I link su Twitter vengono accorciati automaticamente anche se sono in forma estesa. L'accorciatore di URL di Twitter è organizzato dal servizio http://t.co che per una qualche ragione ha smesso di funzionare. Può darsi che sia solo un problema dei miei computer o della mia connessione ma mi sembra improbabile.

Nel tweet dello screenshot seguente, se si clicca sopra al link, si aprirà la pagina https://t.co/aZ1QF2NLR3

link-twitter-t-co

che però porterà a una pagina che non si apre. Ho provato con altri link della mia Timeline e il risultato è sempre lo stesso. Ho provato anche con altri browser e mi si apre sempre una pagina non raggiungibile. Ho controllato nelle Impostazioni per vedere se c'era qualcosa che non andava ma non ho trovato niente.

Allora ho provato a modificare leggermente l'URL che fornisce Twitter. Al posto del prefisso https: per una connessione con protocollo crittografato ho sostituito http: per un protocollo standard. In sostanza ho tolto una s dall'URL. L'indirizzo del link del tweet preso come esempio diventerebbe così

http://t.co/aZ1QF2NLR3

che in effetti apre la pagina correttamente in tutti i browser. Se qualche lettore non ha notato questo comportamento o ha delle spiegazioni alternative mi farebbe piacere le condividesse nei commenti. Non escludo di aver preso una cantonata pazzesca e che questo comportamento sia figlio di qualche impostazione particolare che non ho ben compreso. Mi sembra però poco probabile visto che questo bug, se vogliamo chiamarlo così, è presente sia su un PC con Windows 7 che in un altro con Windows 10 e in tutti e tre i principali browser (non ho testato con Safari).




7 commenti :

  1. Non ho notato alcun problema (testato su Firefox, Edge e Maxthon). La butto lì: un capriccio dell'antivirus?

    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I link non mi si aprono neppure con il cellulare e neppure se disabilito lo wi-fi. Mistero
      @#

      Elimina
    2. Anche io ho il tuo stesso problema!

      Elimina
    3. È una cosa stranissima che succede solo a poche persone e di cui non sono riuscito a venire a capo :(
      @#

      Elimina
    4. Hai poi risolto, io ho lo stesso problema, ma anche togliendo la s non va! Mi dicono essere un problema di antivirus, grazie e Buon Natale

      Elimina
    5. È andato tutto a posto quasi da solo prima in un computer e poi anche nell'altro. Ho aperto con Chrome la pagina inaccessibile ho quindi cliccato su Dettagli poi su Ricarica e magicamente la pagina si è aperta correttamente. Dopo questa operazione fatta in un link a caso adesso tutto è OK. Nel secondo computer ho dovuto ripetere la procedura per un paio di volte. Il problema deve essere dei DNS che non vengono risolti immediatamente (credo) quindi è probabile che dipenda da qualcosa esterna al computer e al modem. L'antivirus non c'entra perché ho AGV in un PC e Panda in un altro e i browser sono tra le app consentite del Firewall. Anche da mobile si risolve nello stesso modo. Si apre il link con il browser predefinito quindi si va su Dettagli > Ricarica e va tutto a posto. Se non funziona la prima volta togli la s e poi ripeti la procedura
      @#

      Elimina
    6. Scaricato Chrome, seguito il tuo suggerimento, ora tutto funziona regolarmente, grazie

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.