Pubblicato il 09/09/15e aggiornato il

10 trucchi per velocizzare Chrome.

Come velocizzare il browser Chrome disabilitando estensioni e applicazioni non utili e abilitando le funzioni sperimentali.
Dopo aver usato Firefox come browser predefinito per circa un anno da qualche mese sono tornato a Chrome nell'attesa di sperimentare Microsoft Edge e aspettando le estensioni che gli sviluppatori certamente realizzeranno. Il browser Google Chrome ha indubbiamente diverse funzionalità che non si ritrovano negli altri browser e di cui è difficile fare a meno.

Ricordo un po' alla rinfusa che con Chrome si può
   1) Stampare o salvare le pagine in PDF
   2) Usare scorciatoie da tastiera per Estensioni e Applicazioni
   3) Eliminare la Cronologia web selettivamente
   4) Installare estensioni non approvate da Chrome
   5) Velocizzare Chrome con il Task Manager
   6) Recuperare le password nascoste
   7) Prendere appunti direttamente nel browser
   8) Usare Chrome come visualizzatore di file
   9) Inserire molti Segnalibri nella barra del browser
  10) Attivare il Flash solo a richiesta
  11) Simulare di essere su un dispositivo mobile
  12) Visualizzare la Cache di un sito

A questo scopo si può consultare il post sui 12 trucchi per Google Chrome.  In questo articolo vediamo più in dettaglio come si possa ulteriormente velocizzare Chrome oltre all'utilizzo del Task Manager come già illustrato nel post appena linkato. In sostanza si tratta di procedure per disinstallare o disabilitare estensioni, plugin o funzionalità che non siano essenziali per la navigazione e di riattivarle solo alla bisogna.

   1) DISABILITARE LE ESTENSIONI CHE SI USANO SALTUARIAMENTE


Solo poche estensioni si utilizzano sempre durante la navigazione mentre la maggior parte di queste servono magari una volta in un mese. La scelta migliore è quelle di disabilitare tutte quelle che non si utilizzano in modo continuativo. Si apre la pagina chrome://extensions 

disabilitare-estensioni

e si toglie la spunta a Abilita nelle estensioni utilizzate solo saltuariamente.

   2) DISABILITARE I PLUGIN NON ESSENZIALI


Quello che vale per le estensioni vale anche per i plugin che poi non sono altro che delle estensioni particolari. Si apre la pagina chrome://plugins 

disabilitare-plugin-chrome

Si clicca su Disabilita per disabilitare i plugin non sempre necessari con la possibilità comunque di abilitarli nuovamente quando occorresse farlo.

 

3) RIMUOVERE LE APPLICAZIONI INUTILI


Nella pagina delle Estensioni possiamo disabilitare anche le Applicazioni come abbiamo visto nel punto 1). Si può incidere ancora di più rimuovendo quelle applicazioni che riteniamo poco utili. Si apre la pagina chrome://apps/ oppure si clicca sulla icona delle App in alto a sinistra

applicazioni-chrome
Si clicca con il destro del mouse sulla applicazione da eliminare e si clicca su Rimuovi da Chrome.






   4) ABILITARE LE PREVISIONI INTELLIGENTI


Chrome è dotato di molte previsioni intelligenti come la previsione di rete, la correzione ortografica, il preloader, ecc. Occorre abilitare queste funzioni serve per caricare più velocemente le pagine. Si va su Chrome > Impostazioni > Mostra Impostazioni Avanzate > Privacy

abilitare-previsioni-intelligenti

e si mette la spunta su Precarica le risorse per velocizzare il caricamento delle pagine.

Su Chrome ci sono anche molte funzioni sperimentali che per abilitarle dobbiamo andare su chrome://flags in cui visualizzeremo "Prova questi esperimenti a tuo rischio e pericolo".  

   5) ATTIVA FUNZIONI CANVAS SPERIMENTALI


Aprendo la pagina chrome://flags/#enable-experimental-canvas-features si può abilitare la funzione Attiva Funzioni Canvas Sperimentali 

attivare-funzioni-sperimentali

La modifica sarà effettiva solo dopo un riavvio del browser.

   6) ABILITARE LA CHIUSURA VELOCE DI SCHEDE E FINESTRE


Nella stessa pagina cerchiamo ora chrome://flags/#enable-fast-unload e clicchiamo su Abilita

abilitare-chiusura-velce-schede

Anche in questo caso ci vuole il riavvio del browser.

  7) ATTIVARE PREVISIONE SCORRIMENTO


Aprendo la pagina chrome://flags/#enable-scroll-prediction si può attivare la previsione di scorrimento che permette una velocizzazione del browser

abilitare-previsione-scorrimento

  

   8) SEZIONI MASSIME PER LE AREE DI INTERESSE


Per permettere una ulteriore velocizzazione si apre la pagina chrome://flags/#max-tiles-for-interest-area e si sceglie 512 per poi riavviare il browser

sezioni-massime-interesse 

   

   9) CACHE MOLTO SEMPLICE PER HTTP


È un nuovo sistema per ottimizzare la cache di Chrome aprendo la pagina chrome://flags/#enable-simple-cache-backend per poi selezionare Attiva

attivare-cache-http

   

   10) NUMERO DI THREAD RASTER


Si apre la pagina chrome://flags/#num-raster-threads per poi scegliere 4 nel menù a discesa

thread-raster

Verrà in questo modo migliorato il rendering delle immagini velocizzando il loro caricamento.
Queste ultime modifiche sono sperimentali e quindi non è detto che funzionino in tutti i sistemi operativi. Se ci fossero dei problemi si potrà sempre aprire la pagina chrome://flags/ e cliccare in alto a destra su Ripristina i valori predefiniti per tutto.










6 commenti :

  1. Ciao ernesto mq Microsoft Edge funziona solo con Bing? ??? Ho installato chrome per poi disinstallarlo perché altrimenti non funziona più cortana di Windows 10, soluzioni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora fatto il passaggio a Windows 10 :(
      @#

      Elimina
  2. @Stabiesedoc: no, Edge funziona anche con altri motori di ricerca. Basta entrare nelle impostazioni, cliccando sui tre puntini in alto a destra: impostazioni > impostazioni avanzate > ricerca nella barra degli indirizzi con > aggiungi nuovo.

    RispondiElimina
  3. Ciao Elena ma poi quando uso per intenderci la barra degli strumenti ricerca affianco sel tasto start mi fa la ricerca con Bing "con https barrato di rosso" e non con chrome, infatti devo schiacciare sull'icona di chrome e aprire il browser. Spero di essere stato chiaro ciao grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, non saprei. :( Non uso quella casella per le ricerche sul web. Prova a controllare le app predefinite nelle impostazioni.

      Elimina
  4. le prestazioni di chrome sono surclassate da chromium (http://continuum-q.blogspot.it/2015/08/quale-browser-e-il-migliore.html) ...che non spia gli utenti come fa invece chrome.
    E per chi fa spesso download file chrome è surclassato da baidu spark, il migliore per download. Ci sono anche chromodo (DNS comodo) e maelstrom (DNS p2p liberi).
    Ma personalmente oltre a questi io resto fedele a firefox.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.