Pubblicato il 25/06/15e aggiornato il

Come unire due o più video con iWisoft Free Video Converter.

Come unire due o più filmati anche di diverso formato con iWisoft Free Video Converter.
Vi sarà certamente capitato di scaricare dal web un film o un video suddiviso in più parti con l'esigenza di riunirle per avere il video tutto intero. Oppure se vi piace giocare con i filmati avrete forse provato a incollare un video subito dietro a un altro sia pure per puro divertimento. Ci sono dei programmi professionali molto evoluti per fare queste operazioni ma in questo post vedremo come farlo con un programma gratuito che ci permette di unificare video anche di diversi formati e di diverse risoluzioni.

È evidente che se incollate un video con schermo da 4:3 accanto a uno con schermo da 16:9 si visualizzeranno le classiche barre scure per adattare i due diversi rapporti tra larghezza e altezza del player. Quindi per avere un risultato ottimale bisognerebbe unire filmati con la stessa risoluzione. In un articolo successivo vedremo anche come modificare la risoluzione dei video per unirli con risultati ottimali.

In questo post mi limiterò a mostrare come unire due o più filmati anche di diversi formati usando il programma iWisoft Free Video Converter che è gratuito e che non immette watermark nei filmati processati. Questo software, che credo dovrebbe essere presente in tutti i computer Windows di chi bazzica internet con assiduità, si può scaricare nella sua Pagina Ufficiale di Download scegliendo di scaricare da uno dei sue siti mirror disponibili.  Dopo aver aperto iWisoft Free Video Converter

 iwisoft-free-video-converter

si va su Add per aggiungere i video da unire. Come detto possono essere anche di formati diversi uno dall'altro. Con i pulsanti Move to top, Move up, Move Down e Move to Bottom possiamo facilmente modificarne l'ordine. Selezionando un singolo video e andando su Edit si può scegliere di processare solo un estratto del video e quindi aggiungere al filmato risultante solo una sua parte

edit-iwisoft-free-video-converter

Mediante le apposite maniglie si può estrarre anche solo una regione del video in questione. Si va su OK dopo che si è terminato la configurazione. Ritornando alla interfaccia principale dovremo settare anche la cartella di output e il formato di uscita del video di uscita

formato-cartella-uscita-iwisoft 

La cosa fondamentale da fare è quella di mettere la spunta a Apply to All per convertire i video tutti nello stesso formato e a Merge into one file per appunto unificarli.

unire-video

Finalmente si va su Start per iniziare il processo la cui durata sarà naturalmente funzione della lunghezza dei file da unificare. Il video risultante prenderà nome dal primo video dell'elenco dei filmati con una aggiunta di un underscore e di un numero. In altri termini se il primo video è un file video1.wmv e se abbiamo scelto AVI come formato di uscita il filmato risultante sarà video1_1.avi . Ho pubblicato anche un video dei pur facili passaggi nel mio canale Youtube


Concludo osservando che i migliori risultati si ottengono ovviamente con filmati con la stessa risoluzione e lo stesso rapporto tra le dimensioni del player cioè con filmati o tutti 4:3 o tutti 16:9.

Aggiornamento: I due link di download del software non sono più funzionanti Si può però andare su CCM.NET per scaricare la versione 1.2.0 di iWisoft Free Video Converter.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.