Pubblicato il 17/04/15e aggiornato il

Come rendere trasparente lo sfondo delle immagini con Photoshop e con Gimp.

Come si deve usare Photoshop e Gimp per eliminare lo sfondo dadde foto e come renderlo trasparente.
Ho già pubblicato un video tutorial su come procedere per eliminare e rendere trasparente lo sfondo delle foto con Pixlr che è una fantastica applicazione online con quasi tutti gli strumenti dei programmi di grafica più importanti. Adesso vediamo come fare la stessa operazione con Photoshop o Gimp limitatamente per immagini che abbiano uno sfondo difficilmente confondibile con il resto della foto. In questo caso possiamo utilizzare gli strumenti tipo Bacchetta Magica o Fuzzy che permettono di selezionare le aree contigue dello stesso colore

Quando il contorno dello sfondo ha delle colorazioni non proprio nette dobbiamo allora procedere a una selezione manuale con il mouse punto per punto creando una linea spezzata che possa essere il più possibile approssimativa dello stesso contorno. Nella selezione ci si può aiutare con lo zoom e poi si può procedere come indicato nel seguito di questo articolo. 

RENDERE LO SFONDO TRASPARENTE CON PHOTOSHOP


Gli screenshot si riferiscono a Photoshop CS6 con interfaccia in italiano. Se si ha una versione diversa, più moderna o più vecchia o magari in inglese, in definitiva cambia poco o nulla dal punto di vista grafico. Dopo aver aperto il programma si va su Apri e si seleziona la foto da modificare

aprire-foto-photoshop
Successivamente si va su Livello > Nuovo > Livello dallo sfondo

livello-sfondo-photoshop

Nella finestra Nuovo livello che si apre si può lasciare il nome Livello 0 e cliccare su OK

nuovo-livello

Sulla destra di Photoshop nella sezione Livelli si potrà vedere questo nuovo Livello 0. Ora si va sulla sinistra e si clicca su Strumento Bacchetta Magica che può essere richiamato digitando W

strumento-bacchetta-magica

Si clicca sull'area dello sfondo della immagine e in questo modo saranno selezionate grosse porzioni dello stesso. Si pigia sul tasto Canc della tastiera per eliminare l'area selezionata

area-selezionata-sfondo

Dopo la cancellazione la foto prenderà questo aspetto

cancellare-sfondo-immagine

Il motivo a quadretti bianchi e grigi nei programmi di grafica è il modo in cui viene rappresentata la trasparenza. Se ci fossero rimasti dei residui di sfondo si può applicare in modo iterativo lo stesso strumento Bacchetta magica e anche utilizzare altri sistemi di selezione come per esempio lo Strumento di selezione rettangolare. In ogni caso si va su Canc per eliminare tutto il colore all'interno. Per salvare la foto si va su File > Salva con nome …
 
salvare-immagine-senza-sfondo

quindi si seleziona la cartella di output e si sceglie il formato di uscita PNG oltre al nome del file.

RENDERE LO SFONDO TRASPARENTE CON GIMP


La procedura per cancellare lo sfondo dalle foto con Gimp è molto simile. Si apre il programma e si va su File > Apri per selezionare la foto da modificare  

aprire-foto-gimp

Nel menù orizzontale si sceglie Livello > Trasparenza > Aggiungi canale alfa

livello-trasparenza-gimp

Si va quindi sulla sinistra a selezionare lo Strumento Fuzzy
 
strumento-fuzzy

quindi si clicca sulla zona dello sfondo per selezionarla

selezionare-strumento-fuzzy

Successivamente si preme sul tasto Canc della tastiera per cancellare la zona selezionata

cancellare-sfondo

Nel caso di una immagine con uno sfondo omogeneo come abbiamo visto in precedenza basterà una sola applicazione di questo strumento. Con la foto presa come test non è invece così e dovremo procedere a nuove selezioni per riuscire a cancellare progressivamente tutto lo sfondo

cancellare-sfondo[1]

Si potrebbe anche non riuscire nella impresa. Se ci fossero dei residui di difficile eliminazione o se in certe zone il colore dello sfondo fosse simile a quello della parte della foto che vogliamo salvare allora bisogna selezionare quello che si vuole eliminare con sistemi diversi.

strumento-selezione-mano-libera

Con lo Strumento Selezione a mano libera si possono contornare aree da cancellare aiutandoci con lo Zoom. Dopo ogni selezione si va su Canc sempre per la eliminazione del colore residuo

selezione-mano-libera[7]

Tramite il pulsante di Zoom e quello della Selezione a mano libera si possono quindi fare anche dei lavori di cesello. Quando saremo soddisfatti del risultato si va su File > Esporta come
 
esportare-immagine-gimp


Si seleziona la cartella di output quindi si sceglie il formato di uscita come PNG. Si va su Esporta dopo aver  dato un nome al file e aver verificato che anche la sua estensione sia .png

salvare-foto-gimp

Si clicca nuovamente su Esporta per terminare il processo di salvataggio della immagine. Ho postato sul mio canale Youtube il video di queste operazioni


Concludo questo post ricordando che quando si possa fare confusione tra lo sfondo e l'immagine da salvare sia con Photoshop sia con Gimp dobbiamo provvedere alla eliminazione dello sfondo attraverso la selezione manuale aiutandoci per la precisione con lo Strumento dello Zoom.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.