Pubblicato il 19/09/14e aggiornato il

Come avere lo stesso livello di volume in tutti i brani di una playlist di file audio con MP3Gain.

Come livellare il volume di una cartella di file audio MP3 per ascoltare la Playlist senza bisogno di aggiustare continuamente il volume.
È mia abitudine realizzare periodicamente un disco con i brani musicali che mi piace ascoltare in quel momento da usare nel lettore CD dell'auto per riprodurre la mia musica preferita quando guido. La stessa playlist la copio anche in una chiavetta MP3 da usare in altre circostanze. Ritengo che questo modo di procedere sia molto comune. La sorgente dei singoli pezzi musicali può essere molto diversa. Di alcuni magari non ne conoscevo neppure il nome che ho scoperto con SoundHound, altri li ho estratti rippando un vecchio CD perché mi andava di riascoltarli, altri ancora mi possono essere stati inviati da un amico o essere stati registrati in una radio online e questo limitandosi ai soli canali leciti di acquisizione musicale.

La difficoltà di Playlist realizzate in questo modo sta nella diversa qualità dell'audio e soprattutto nel livello di volume che varia sensibilmente da pezzo a pezzo. Quando si guida non si può stare continuamente a regolare il volume quando si passa da una canzone all'altra. Mi sono già occupato di come aumentare o diminuire il volume di un file audio con Audacity ma evidente che operare su ogni singolo brano quando se ne abbiano decine rappresenta una perdita di tempo difficilmente accettabile. 

Avevo già segnalato en passant un software che permette di fare questo lavoro in modo piuttosto semplice e anche efficace e credo che adesso meriti una recensione più esauriente. MP3Gain è un programma per Windows di cui però esistono versioni anche per Linux e Mac che si occupa proprio di normalizzare il volume di una raccolta di file MP3. Cliccate su mp3gain-win-1_2_5.exe che è la versione stabile per iniziare il download del piccolo software che pesa 651KB. Visto che il programma non è recente ci potrebbero essere delle incompatibilità con le ultime versioni di Windows. Conviene allora andare con il destro del mouse sulla icona della applicazione MP3Gain e selezionare Risoluzione dei problemi relativi alla compatibilità.  Nella finestra che si aprirà ci conviene scegliere le Impostazioni consigliate e cliccare su Avanti

compatibilità-mp3gain






Nel mio PC Windows 8.1 è stata scelta la compatibilità con Windows XP Service Pack 3. Durante la configurazione del programma è opportuno selezionare l'installazione della lingua italiana

mp3gain-installazione

andando sul + accanto a Language files per poi mettere la spunta a Italian. L'interfaccia grafica di MP3Gain si presenterà quindi in questo modo 

mp3gain-normalizzare-volume

Si possono analizzare delle singole tracce oppure normalizzare l'audio di una intera cartella. In questo secondo caso si va su Aggiungi cartella e si seleziona quella con la Playlist di brani di cui vogliamo livellare l'audio. L'opzione di default per il livello audio è quella di 89,0 decibel che è una buona scelta per canzoni che si debbano ascoltare senza cuffie. Per procedere al livellamento dell'audio al valore prescelto dei file Mp3 presenti nella cartella si va su Normalizza

MP3-GAIN

Per ogni file processato viene indicato il guadagno in decibel che può essere anche negativo. Se il programma ritiene che ci sia stata distorsione in uno dei file questo verrà colorato di rosso.




1 commento :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.