Pubblicato il 23/03/14e aggiornato il

20 Trucchi da usare con il browser Chrome.

20 funzionalità tra più interessanti del browser Chrome che è il più usato in Italia e nel mondo.
Secondo una statistica pubblicata qualche mese fa da Stat Counter il browser più utilizzato dagli italiani è Google Chrome. Il dato è più o meno simile a quello ricavato per tutta l'utenza mondiale. Il sito in questione offre delle analisi statistiche per i visitatori dei siti web e quindi i suoi dati sono piuttosto affidabili. Google Chrome è usato dal 42% dei navigatori, Internet Explorer si ferma al 27% anche se è in leggera risalita, Firefox è a poco meno del 20%, Safari all'8% e infine Opera a circa l'1%.

Il grande successo di Chrome è dovuto al fatto che pur essendo un prodotto Google sia open source e questo gli permette di avere una quantità enorme di estensioni per tutti i gusti anche più di Firefox. In più di questo browser ha la potenza del brand Google che vi ha implementato i suoi prodotti e molte applicazioni specifiche. In questo post vediamo quali siano alcune delle caratteristiche di Chrome che forse non tutti conoscono.


StatCounter-browser

ESTENSIONI E APPLICAZIONI


Si può navigare il Chrome Web Store per cercare le applicazioni che fanno per noi. Ho raccolto in un elenco le migliori estensioni di Chrome per chi abbia un blog da amministrare.

NAVIGAZIONE IN INCOGNITO


Per evitare di lasciare traccia nella Cronologia delle nostre ricerche o delle pagine che si sono aperte si può usare la Navigazione in Incognito cliccando in alto a destra sulla icona che Personalizza e Controlla Google Chrome per poi scegliere Nuova finestra di navigazione in incognito

chrome-navigazione-incognito

SCEGLIERE LA SCHEDA INIZIALE


Cliccando sempre sulla stessa icona e selezionando Impostazioni si può scegliere quale scheda aprire all'avvio tra Nuova scheda, Continua dove sono rimasto e Apri pagina specifica

scheda-iniziale

In Aspetto è consigliabile mettere la spunta a Mostra sempre la barra dei Preferiti per aprire più facilmente le schede memorizzate  e Mostra Pagina iniziale per avere l'icona della casa sempre visibile.

SINCRONIZZARE LE IMPOSTAZIONI TRA VARI PC E DISPOSITIVI MOBILI


Entrando con un account Google su Impostazioni > Accedi possiamo sincronizzare tutti i Preferiti e le Estensioni su più computer. I Preferiti possono essere sincronizzati anche con smartphone e tablet.

CREARE NUOVI PROFILI O NAVIGARE COME OSPITE


Su Google Chrome si possono attivare più Profili, nel caso in cui il browser sia usato da più persone, oppure utilizzare il Profilo ospite a beneficio di un navigatore occasionale.

GESTIRE I COOKIE E LE PASSWORD


Su Chrome si possono eliminare solo i cookie che riguardano un particolare sito e si possono recuperare le password. Queste funzionalità in realtà sono disponibili anche per gli altri browser.

BLOCCARE LE SCHEDE CHE SI USANO MAGGIORMENTE


Siete dei fanatici di Twitter o di Facebook? Avete un blog che monitorate di continuo? Chrome vi offre la possibilità di bloccare la scheda relativa che si posizionerà nella parte sinistra, avrà una linguetta più piccola, non potrà essere chiusa e si riaprirà tutte le volte che aprite il browser.

bloccare-schede 

Basta andare con il destro del mouse sulla sua linguetta e scegliere Blocca scheda.

bloccare-schede-chrome

Ovviamente si può tornare indietro e andare su Sblocca scheda dopo aver cliccato sul destro del cursore.

AVERE I SITI PREFERITI SUL DESKTOP

Se volete accedere in modo molto rapido a tutta una serie di pagine con Chrome è possibile salvarle sul Desktop del computer per aprirle come se fossero un normale programma. Dopo aver cliccato sulla solita icona di controllo in alto a destra si sceglie Strumenti > Crea scorciatoie applicazioni

scorciatoie-applicazioni-chrome

Si può decidere se creare solo una icona sul desktop o se aggiungere la pagina alla barra delle applicazioni

salvare-scorciatoie-applicazioni

Si va su Crea per terminare il processo.

RIAPRIRE LE SCHEDE CHE SONO STATE CHIUSE


Può capitare di chiudere delle schede e di pentirsene subito perché ci servono ancora. Possiamo andare su Cronologia per consultare tutte le pagine navigate per poi riaprirle. Con Chrome c'è però un metodo più semplice che consiste nell'andare su Schede Recenti per aprire quelle appena chiuse

schede-recenti

USARE CHROME COME CALCOLATRICE


Questo è possibile anche con gli altri browser però solo nella pagina di Google. Basta impostare un calcolo aritmetico nella Omnibar e cliccare su Invio per visualizzare anche la calcolatrice scientifica

calcolatrice-omnibar


COMPILAZIONE AUTOMATICA E PASSWORD


Visto che spesso dobbiamo inserire sempre gli stessi dati nei moduli possiamo andare su Impostazioni e scorrere fino a fondo pagina su Mostra Impostazioni avanzate. Se ci si clicca si accederà tra l'altro a Password e Moduli in cui mettere la spunta a entrambe le opzioni

complilazione-automatica

che servono per la compilazione automatica e per salvare le password inserite.


UTILIZZO DEL TASK MANAGER

Andando su Strumenti > Task Manager possiamo monitorare l'utilizzo di Memoria, Rete e CPU delle estensioni installate e delle schede aperte per rimediare a possibili rallentamenti

google-chrome-task-manager

I più tecnologici potranno selezionare Statistiche per nerd per avere una panoramica completa.

SORGENTE PAGINA E ISPEZIONA ELEMENTO


Per visualizzare il codice di una pagina web basta digitare Ctrl+U oppure andare sul destro del mouse e scegliere Sorgente Pagina. In questo modo potremo dare uno sguardo al codice di un tema, di un template, di un widget o di un effetto che ci piace particolarmente

ispeziona-elemento
Per avere informazioni più specifiche relativamente a un singolo elemento del layout è possibile scegliere Ispeziona elemento sempre dopo aver cliccato con il destro del mouse proprio su tale elemento.

TASTI DI SCELTA RAPIDA PER GOOGLE CHROME

  1. F5 Ricarica il contenuto della pagina corrente
  2. F11 Attiva e disattiva la visualizzazione a tutto schermo della pagina corrente
  3. CTRL+F4 Chiude la scheda aperta
  4. CTRL+1 (e i numeri fino a 8) Mostra il contenuto delle varie schede dalla 1 alla 8. CTRL+9 manda all'ultima scheda a destra
  5. CTRL+D Aggiunge la pagina corrente ai preferiti
  6. CTRL+H Per visualizzare la cronologia di navigazione
  7. CTRL+J Mostra l'elenco dei download
  8. CTRL+N Apre una nuova finestra
  9. CTRL+T Apre una nuova scheda
  10. Barra Spaziatrice per scorrere verso il basso di una schermata per volta
  11. CTRL+MAIUSC+N Apre una nuova finestra di navigazione in incognito
  12. CTRL+MAIUSC+T Riapre l'ultima scheda chiusa
  13. ALT+Freccia destra (o sinistra) Per aprire la pagina appena visitata o la successiva
  14. CTRL+TAB Per spostarsi tra le varie schede aperte.
  15. CTRL+  più (+) (oppure meno (-)) per ingrandire o rimpicciolire la dimensione dei caratteri

TROVA TESTO


Digitando Ctrl+F con tutti i browser si apre una casella di ricerca con cui cercare una parola o una combinazione di caratteri. Si potranno scorrere tutte le varie occorrenze andando sulle frecce

RIPOSIZIONAMENTO DELLE SCHEDE


Agendo sulle linguette con il drag & drop del mouse possiamo cambiare l'ordine delle schede aperte.

PAGINE INTERNE DI CHROME


Le pagine interne di Chrome possono essere cercate incollando nella Omnibar la riga chrome://chrome-urls. Se ne visualizzerà l'elenco in ordine alfabetico con i relativi link

pagine-interne-chrome

Ecco alcuni degli esempi più importanti:
  1. chrome://apps/ per accedere alle applicazioni installate
  2. chrome://bookmarks/ per gestire i segnalibri
  3. chrome://crashes/ per avere una panoramica degli arresti anomali
  4. chrome://downloads/ per accedere alla pagina dei download
  5. chrome://extensions/ per gestire le estensioni installate
  6. chrome://flags/ per accedere alle funzioni sperimentali attivabili o disattivabili
  7. chrome://history/ per visualizzare la Cronologia
  8. chrome://plugins/ per abilitare o disabilitare i plugin installati

VISUALIZZATORE DI PDF

Su Chrome è integrato un visualizzatore di PDF che permette di aprire questi file nella scheda del browser. In basso a destra saranno pure mostrate una serie di icone


per modificare il layout di visualizzazione dei PDF, per salvarli nel computer o per stamparli.

USARE GLI STESSI SEGNALIBRI NEI DISPOSITIVI MOBILI

Come detto Chrome può essere usato anche nei dispositivi mobili. Se ci si sincronizza con un account si possono avere immediatamente disponibili anche nello smartphone gli stessi Segnalibri che si hanno nel computer. In futuro forse sarà disponibile anche la sincronizzazione per qualche estensione.

STRUMENTI PER GLI SVILUPPATORI

Cliccando sulla solita icona di controllo di Chrome e selezionando Strumenti > Strumenti per sviluppatori possiamo accedere in altro modo alla funzione Ispeziona elemento. Si può anche usare la scorciatoia da tastiera Ctrl+Shift+I che apre la stessa finestra dei DevTools.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.