Pubblicato il 08/11/13e aggiornato il

Come importare o esportare i Preferiti da o verso Chrome, Internet Explorer e Firefox.

Importare o esportare preferiti (segnalibri) tra i browser Internet Explorer, Google Chrome e Firefox.
Da ieri è disponibile il download di Internet Explorer 11 in versione stabile anche per Windows 7. Sembra che con queste ultime due versioni la Microsoft stia recuperando un po' di quel terreno perso in anni di completo disinteresse verso questo aspetto importantissimo della concorrenza sul web. Gli assidui frequentatori della rete che magari gestiscono anche un blog non possono fare a meno di usare almeno i tre browser più  importanti che oltre a IE sono Firefox e Chrome. Credo che per un blogger non sia sufficiente e che dovrebbe testare i suoi siti anche su Safari e Opera.

L'utilizzo di differenti browser pone il tema di come sincronizzare i nostri Preferiti in modo da sapere subito dove andare a cercare quando si voglia aprire una certa pagina. Xmarks Bookmarks Sync è una estensione disponibile per Chrome, per Firefox, per Safari e per Internet Explorer che permette di sincronizzare i Preferiti tra i diversi browser. Per il momento però Internet Explorer 11 non è ancora supportato da questa estensione che richiede anche un account gratuito Xmarks per poter funzionare. Al posto di questa comoda estensione possiamo fare le cose manualmente vale a dire scaricare un file in formato HTML dei Preferiti di un browser per poi importarli negli altri. Vediamo nel dettaglio come procedere con Chrome, Internet Explorer e Firefox.

IMPORTARE E ESPORTARE I PREFERITI DA E IN CHROME


Per esportare i Preferiti da Chrome si va sul menù Chrome e si seleziona Preferiti

esportare-preferiti-chrome

Successivamente si clicca su Gestione Preferiti > Organizza > Esporta i Preferiti in un file HTML

preferiti-google-chrome

Si seleziona la cartella in cui archiviare il file e si clicca su Salva. Questo file potrà essere importato dagli altri browser con le modalità che vedremo in seguito. Viceversa per importare i Preferiti da un altro browser presente nel computer si va sempre su Preferiti > Importa Preferiti e Impostazioni  

importa-preferiti-impostazioni

Nella finestra successiva si può selezionare Microsoft Internet Explorer o Firefox oppure file HTML Preferiti che sarebbe il file esportato in una cartella da un altro browser

chrome-importare-preferiti
Si conclude andando su Importa. Selezionando Internet Explorer o Firefox si può mettere la spunta nei quadratini di controllo per importare oltre ai Preferiti anche la Cronologia di navigazione, le Password salvate e i Motori di ricerca.





IMPORTARE E ESPORTARE I PREFERITI DA E IN IE


Per esportare i Preferiti da Internet Explorer si clicca su File > Importa e Esporta

esportare-preferiti-internet-explorer

poi si mette la spunta a Esporta in un file e si va su Avanti

esporta-file-preferiti

Si mette la flag a cosa esportare a Preferiti, Cookie e Feed quindi ancora su Avanti

esportare-preferiti-internet-explorer[5]

Si seleziona la cartella da cui esportare i Preferiti e si va nuovamente su Avanti. Bisogna scegliere la destinazione del file quindi cliccare su Esporta e su Fine. Il file HTML così generato potrà essere importato in altri browser come illustrato in questo post.

Per importare i Preferiti si va sempre su File > Importa e Esporta. Successivamente si potranno importare i Preferiti da un altro browser oppure direttamente da un file

importare-preferiti-internet-explorer
Dopo aver cliccato su Avanti si sceglierà il browser oppure si selezionerà il file HTML per poi procedere secondo le istruzioni delle finestre. L'importazione diretta da un altro browser è supportata per Chrome, Safari e Firefox.

IMPORTARE E ESPORTARE I SEGNALIBRI DA E IN FIREFOX

Innanzitutto i Preferiti su Firefox vengono chiamati Segnalibri e questo può generare un po' di confusione. Per esportare gli URL delle pagine web che abbiamo salvato sul browser dobbiamo andare su Segnalibri > Visualizza tutti i Segnalibri

esportare-segnalibri-firefox


Si va quindi su Importa e Salva > Esporta i Segnalibri in HTML per poi selezionare la cartella di destinazione e andare su Salva. Si può anche modificare il nome del file.

Per importare i Segnalibri si utilizza lo stesso procedimento andando su Segnalibri > Visualizza tutti i Segnalibri > Importa e Salva. A questo punto si può decidere se importare i Segnalibri (Preferiti) direttamente da un altro browser (sono supportati IE, Safari e Chrome) oppure da un file HTML

importa-segnalibri-firefox

Una cosa interessante in Firefox è che si possono ripristinare i Segnalibri a una situazione antecedente andando su Ripristina e selezionando il giorno di ripristino.

Concludo ricordando che con Firefox si possono sincronizzare i Segnalibri e le Estensioni tra differenti computer. La stessa cosa si può fare anche con Chrome con cui si possono creare anche più Profili utenti e sincronizzare Chrome Desktop con Chrome per Android e iOS.




2 commenti :

  1. Ernesto, mi interessa molto questa cosa perchè a breve cambio il computer per cui proprio oggi facendo un pò di 'pulizia' mi stavo chiedendo come salvo il lungo elenco dei segnalibri che ho su Firefox??? scusa ma dalla tua descrizione non ho capito se posso farlo, perdero' tutti i segnalibri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esporti i Segnalibri dal Firefox del tuo computer in un file quindi lo importi nel Firefox del computer nuovo. Ti basta salvare il file in una chiavetta.
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.