Pubblicato il 29/06/13e aggiornato il

Digg Reader come alternativa a Google Reader.

Come migrare da Google Reader al nuovo Digg Reader
All'indomani della decisione di chiudere Google Reader, il Team di Digg aveva dichiarato che era sua intenzione creare un lettore di feed per entrare come protagonista nel mercato che si sarebbe necessariamente aperto. Hanno reso disponibile il loro prodotto giusto due giorni prima della fatidica data. Ritengo che sia comunque utile importare subito i nostri dati da Google Reader in Digg perché tra due giorni non lo potremo fare più. Per quello che riguarda il servizio creato da Digg e le applicazioni per dispositivi mobili siamo fiduciosi che saranno migliorate in futuro.

Accedete alla pagina Digg Reader e cliccate su Import Google Reader selezionando l'account e dando il consenso all'applicazione di accedere ai vostri dati


import-digg-reader

La procedura di importazione dei feed a cui siamo iscritti sarà piuttosto rapida nonostante il numero esorbitante degli altri utenti che in queste ore stanno facendo la nostra stessa operazione

digg-reader

I blog che si stanno seguendo con il widget dei Lettori Fissi saranno visibili nella cartella blogger-following. Se Digg riuscirà a ritagliarsi una fetta di utenti o riuscirà a strapparli a Feedly è ancora tutto da vedere. Ritengo che questo dipenderà molto dalla funzionalità delle applicazioni per mobile. Per il momento è disponibile solo quella per iOS. Ulteriori informazioni possono essere trovate nelle FAQ. Al momento sono possibili solo due visualizzazioni: lista e estesa. La lista ricorda molto quella di Google Reader. Sulla sinistra c'è la colonna con le cartelle delle iscrizioni mentre nell'area centrale ci sono gli elementi. Non ho trovato un modo in cui distinguere quelli già letti da quelli ancora da leggere.

Bisogna considerare che questa versione di Digg Reader è in Beta e che è stata realizzata a tempo di record ma certo deve migliorare parecchio per insidiare gli altri player del settore.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.