Pubblicato il 03/09/12e aggiornato il

Multipost per postare contemporaneamente su Google+, Twitter e Facebook.

Come postare automaticamente testo o immagini su Googla Plus, Twitter, Android, Linkedin, Tumblr, ecc.
E' difficile e richiede molto tempo seguire le interazioni che ricevono i nostri contributi nei vari social network. Quelli più importanti adesso si sono ridotti fortunatamente solo a tre: Facebook, Twitter e Google Plus. Per questa ragione si sente la necessità di postare un pensiero, una idea o una immagine contemporaneamente su tutti questi tre social risparmiandoci il tempo del copia e incolla che, specialmente con i cellulari è tutt'altro che semplice. Ci sono già applicazioni che consentono di pubblicare su Twitter, su Facebook e sulle Pagine Brand di Google Plus come per esempio Seesmic o Hootsuite ma nessuna che lo faccia anche sul Profilo di Google+.

Ringrazio Ivano Bellini di avermi fatto conoscere il procedimento che adesso vado a illustrare e che serve per pubblicare lo stesso post in più social network, compreso Google Plus, con operazioni in rapida successione senza dover riscrivere o ricopiare nulla. Questa operazione è fattibile con i cellulari e i tablet Android e abbisogna di almeno due applicazioni: Multipost e Fast for Facebook.

La seconda app è necessaria perché Multipost non funziona con l'applicazione ufficiale di Facebook per Android. L'applicazione Fast for Facebook può essere usata solo per questo scopo oppure anche come client di Facebook specie se abbiamo un cellulare con poca memoria o una connessione dati un po' lenta.

Se nel vostro cellulare sono già presenti le applicazioni di Facebook, Google+ e Twitter, Multipost le rileverà automaticamente. Si potranno anche aggiungere altre applicazioni già presenti sul cellulare andando su Add App e selezionando quella desiderata. Dopo aver scritto il testo nell'apposito campo si selezioneranno le applicazioni da utilizzare per il suo invio quindi si farà tap su Post.

multipost-android 

Si apriranno le applicazioni a cui è stata messa la spunta secondo l'ordine su Multipost. Basterà fare tap sul bottone di Invio per postare in due secondi lo stesso testo su Facebook, Google Plus e Twitter. Si possono aggiungere anche altre applicazioni quali Tumblr, Linkedin o Pulkr.

E' anche possibile condividere una stessa immagine contemporaneamente nei vari social. Bisognerà però partire dalla Galleria e selezionare la foto da postare. Si va sulla icona della condivisione e si sceglie Multipost. L'immagine apparirà nel riquadro del post pronta per essere condivisa su più social

multipost-immagini

Multipost non ha bisogno di permessi particolari perché utilizza le applicazioni già presenti sul cellulare. Si possono sezionare preventivamente i social in cui postare mettendo la spunta verde sulla sinistra. La prima icona si riferisce alla applicazione ufficiale di Facebook che però almeno sul mio smartphone Samsung Galaxy Nexus non funziona. E' per questo c'è la spunta all'app Fast for Facebook.




4 commenti :

  1. Grazie della citazione. Aggiungo che c è un modo efficace per postare in contemporanea link con le immagini, Scoop.it, Seesmic produce immagini piccole e non ha una pagina sito come Scoop.it su cui i link vengono poi letti, Posterous ha la pagina del blog Posterous ma non carica nessuna anteprima delle immagini.
    Mi sono organizzato così, per ora:
    Con Scoop.it posto link con immagini di anteprima su Fastfacebook e automaticamente da Facebook parte la condivisione con Twitter grazie all applicazione sul sito. Poi sempre con Scoop.it posto su Linkedin e Tumbler, quando Google+ arriverà anche su Scoop.it provvederò anche con questo.
    Con Multipost posto link senza immagini o immagini dalla galleria su Google+, i russi e i cinesi.
    Mi dispiace del fatto che uno dei due russi non possa inserirsi in Multipost perchè manca nella lista di inserimento, forse conosci un modo per far inserire anche le applicazioni che in automatico non ci sono!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @IvanoBellini
      Non sono pratico di permessi di root e di altri tecnicismi nei cellulari. Per quello che mi riguarda aspetterò che siano gli sviluppatori a rendere sempre più vasta possibile la platea delle condivisioni. Nel frattempo faccio come te, mi arrangio alla meno peggio.

      Elimina
    2. Ok Ernesto facciamo tutti un po così, ma quello che chiedevo non credo sia modificabile con il root. Visto che ho scritto qualche articolo sul root te ne passo uno, magari ci combini qualcosa...http://ivabellini.blogspot.com/2012/08/installare-jelly-beam-nexus-s-fare-root.html

      Elimina
  2. Mi correggo, con "Seesmic produce immagini" intendevo Seesmic ping, non Seesmic.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.