Pubblicato il 22/07/12e aggiornato il

Come inserire un URL accorciato nei post di Blogger.

Come inserire l'URL accorciato con bit.ly in tutti gli articoli di Blogger per favorire la loro condivisione su Twitter e gli altri social network.
La condivisione dei post di Blogger si fa cliccando su un bottone di Facebook, Twitter, Google Plus oppure usando una delle tanti estensioni per i browser che si possono usare a questo scopo. Possono essere usati anche strumenti come Hootsuite o si può fare tutto manualmente semplicemente incollando l'URL della pagina in un social, in un commento o in un forum.

Postare URL su Twitter può diventare piuttosto disagevole perché come è noto vengono supportati solo 140 caratteri e un indirizzo troppo lungo può impedire di aggiungere altro testo alla condivisione. Ci sono un sacco di servizi che consentono di accorciare gli URL prima di condividerli. Tali servizi hanno spesso anche una loro estensione dedicata che consente di farlo con un solo click.

Bit.ly è uno dei più interessanti perché fornisce anche delle statistiche sulle condivisioni oltre che le API per gli sviluppatori. E' opportuno registrarsi gratuitamente per sfruttare a pieno tutte le funzionalità che vengono offerte. E' sufficiente inserire un indirizzo email e una password per avere un proprio Profilo su bit.ly. Non sto a illustrare tutte le cose che possono essere fatte con questo servizio, mi limito solo a elencarne alcune di cui mi sono occupato in passato
Vediamo come agevolare i lettori del nostro blog che vogliono condividere i post, mostrando in calce agli articoli l'URL accorciato relativo a ciascuno di essi. Dopo aver effettuato la registrazione ed essersi loggati, occorre andare su Your bitly API Key per acquisire l'API Key insieme al nostro username


api-key-bitly

Dopo aver salvato il template si va su Modello > Modifica HTML > Procedi e si mette la flag a Espandi i modelli widget. Si cerca la riga </head> e, subito sopra, si incolla questo codice

<!-- Bitly ShortURL Start-->
<script charset='utf-8' src='http://bit.ly/javascript-api.js?version=latest&amp;login=USERNAME&amp;apiKey=APIKEY' type='text/javascript'/>
<script charset='utf-8' type='text/javascript'>
BitlyClient.addPageLoadEvent(function(){
BitlyCB.myShortenCallback = function(data) {
var result;
for (var r in data.results) {
result = data.results[r];
result[&#39;longUrl&#39;] = r;
break;
}
document.getElementById(&quot;shorturl&quot;).innerHTML = &quot;Condividi questo post: &lt;input type=&#39;text&#39; value=&#39;&quot; + result[&#39;shortUrl&#39;] + &quot;&#39; name=&#39;bitlyurl&#39;/&gt;&quot;;
}
BitlyClient.shorten(document.location, &#39;BitlyCB.myShortenCallback&#39;);
});
</script>
<!-- Bitly ShortURL End - http://www.ideepercomputeredinternet.com -->

dove al posto di URERNAME e APIKEY vanno incollati i dati acquisiti in precedenza mentre la scritta in blu può essere personalizzata. Adesso si cerca la riga ]]></b:skin> e, subito sopra, si incolla questo CSS

/*ShortURL bitly */
form#shorturl {
color:#555555;
font-size:12px
}
#shorturl input {
color:#555555;
border:1px inset #ABABAB;
padding:1px 5px;
}

dove i colori e le dimensioni dei caratteri possono essere configurati a piacere (vedi post sui codici dei colori). Adesso dobbiamo decidere dove visualizzare effettivamente l'URL accorciato. Per inserirlo non solo sotto il post ma anche sotto le informazioni sull'autore e le etichette si cerca la riga

<div class='post-footer-line post-footer-line-3'>


e, subito sopra, si incolla questo ultimo codice

<b:if cond='data:blog.pageType == &quot;item&quot;'>
<form id='shorturl'/>
</b:if>

dove la prima e la terza riga rappresentano dei tag condizionali. Finalmente si salva il modello e nei post si vedrà una riga che permetterà ai lettori di selezionare e copiare l'URL accorciato dell'articolo


url-accorciato-bitly



Se si preferisce visualizzare il link accorciato più in alto si può incollare l'ultimo codice sopra alla riga


<div class='post-footer'>


mentre si può incollare sopra a

<data:post.body/>

se si vuole visualizzare prima del contenuto dell'articolo.




6 commenti :

  1. c'è anche l'ottimo goo.gl, l'"accorciatore" di Google.
    Anch'esso fornisce statistice e anche il qrcode relativo.
    Però non permette di caricare file direttamente.
    E per l'iscrizione...beh, basta l'account gmail.
    Davide

    RispondiElimina
  2. Chi ha un blog su blogspot ,in genere,(quasi sempre)ha un profilo su piattaforma Google.
    Perchè non sfruttare il servizio di SHORT LINK GOOGLE su http://goo.gl/ ?

    Fare il login sui blog di Google(BLogspot e tutta la piattaforma dei servizi di Google) fa si che ti riconosca in automatico -Tu inserisci l'url originale , e lui ti rimanda lo short link

    (specie su/per Map Google Map è ottimo accorciare i link)

    Inoltre,volendo ,qualora ti fosse di utilità, fa servizio statitistica-

    Nella schermatA (utilizzandolo spesso)ti da una classifica
    e quanti click ha ricevuto OGNI SINGOLO re - link

    RispondiElimina
  3. opss vedo solo ora il commento di
    @Davide Morante ;)

    RispondiElimina
  4. @DavideMorante
    @☆®GabryBabelle®GarbalCosta
    Quando leggo questi commenti mi rendo conto di aver sbagliato a scrivere il post :)
    Anch'io uso goo.gl per accorciare i link, esattamente l'estensione goo.gl shortner
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2009/12/googl-shortener-e-un-per-google-chrome.html
    L'obiettivo di questo post non era però di far accorciare gli URL al proprietario del blog ma di mostrare l'URL già accorciato ai lettori in modo che possano più facilmente condividerlo.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MissMerylu2000m
      Bisognerebbe registrarsi su Stardoll per provare. Spero che non me lo chieda. Non ho mia giocato con le bambole :D
      Prova a contattarli
      http://www.stardoll.com/it/help/contact.php

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.