Pubblicato il 20/07/11e aggiornato il

Come pubblicare articoli usando i nuovi font di Google.

Google ha messo a disposizione degli utenti ben 199 famiglie di font (escludendo il cirillico, vietnamita, ecc) che penso possano soddisfare anche i grafici più esigenti. Ho già avuto modo di illustrare come usare questi font di Google per personalizzare il layout del blog installandoli nel modello. Da poco tempo è anche possibile scaricare questi caratteri e riutilizzarli a nostro piacimento anche per scopi commerciali.

E' cambiato anche il nome della homepage del servizio che adesso si chiama Google Web Fonts. Nella colonna di sinistra si può selezionare il tipo di carattere in funzione dell'alfabeto (latino, greco, cirillico, latin extented, ecc) e si possono anche filtrare a seconda degli utilizzi (libri, leggeri, grassetto, poster, ecc). Nella parte centrale è presente una scritta per visualizzare graficamente l'anteprima del carattere. Ciascun utente può crearsi una propria collezione di font cliccando su Add to Collection a destra di ciascun carattere che ci interessa utilizzare. E' naturalmente presente anche il nome della famiglia di font

google web fonts

I link See all styles, Quick use e Pop out servono per aprire nuove finestre in cui visualizzare la singola famiglia di font in modo più dettagliato. Quando si sono selezionati, mediante Add to Collection, tutti i font che ci interessano, andiamo in alto a destra della pagina e clicchiamo su Download your collection

download google web fonts Si aprirà una finestra popup in cui dovremo cliccare su Download the font families in your Collection as a zip-file. Tutti i caratteri che sono stati selezionati saranno scaricati in un file di formato ZIP che potrà essere aperto mediante Zip Genius o 7-Zip. Si visualizzeranno tante cartelle quante sono le famiglie di caratteri scaricate. Adesso dobbiamo installarle nel nostro computer. Illustrerò la procedura per un sistema Windows 7 ma non cambia nulla per Vista o XP.

Si apre la cartella del font che avrà al suo interno un file di testo che riguarda la licenza e il file dei font in formato ttf ovvero True Type. Si va su Pannello di Controllo > Caratteri e si trascina il file ttf all'interno della cartella dei caratteri di windows

cartella caratteri windows

Trascinare un file da una cartella all'altra significa copiarlo. Si fa la stessa operazione per tutti i file che abbiamo scaricato quindi si riavvia il computer. Queste nuove famiglie di caratteri saranno adesso disponibili sul PC e su tutte le applicazioni ivi installate. Vediamo come scrivere degli articoli utilizzando alcuni di questi caratteri speciali. La cosa migliore è quella di usare l'editor di post Windows Live Writer. Quando si vuole scrivere una porzione di testo con questi nuovi font, non si fa altro che selezionare la famiglia nel menù a discesa

font scaricati da google

e digitare la scritta che sarà mostrata con questi nuovi font già su WLW. Sarà visibile con tutti i browser (ho testato con Chrome, Firefox, IE8 e IE9)

 

Testo di prova scritto con la famiglia di font  Modern Antiqua

Testo di prova scritto con la famiglia di font Nixie One

Testo di prova scritto con la famiglia di font Patrick Hand 

 

Naturalmente questi caratteri possono  essere colorati, ridimensionati e visualizzati in corsivo o grassetto. Ricordo che questa procedura è funzionante con tutte le piattaforme supportate da Windows Live Writer quindi su Blogger, Wordpress, TypePad, Joomla, ecc





4 commenti :

  1. ciao Ernesto, non so se può interessarti, ma volevo dirti che visualizzo tutti e tre i testi di prova come scritti con papyrus

    RispondiElimina
  2. @Monica D.
    Grazie della segnalazione. Visto che mi pare di ricordare che tu abbia un Mac ne deduco che con Safari questo sistema non funziona :)
    In effetti con quel browser non lo avevo testato. Vabbé, ne prendo atto >_<

    RispondiElimina
  3. il carattere del font credo sia visibile solo a chi lo ha installato nella propia collection, o sul propio pc. Quindi oltre ad averlo il blogger che pubblica il post, il font deve averlo anche il semplice utente che lo legge.

    RispondiElimina
  4. @Blog Citizens
    Hai perfettamente ragione. Ho aperto il post con un altro computer che non ha i font installati e le scritte sono tutte uguali. Per inserire nel sito font diversi allora non resta altro che questa soluzione
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/05/come-usare-i-nuovi-caratteri-di-google.html

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.