Pubblicato il 05/03/10 - aggiornato il  | 58 commenti :

Windows Live Writer per scrivere post migliori in minor tempo.

Nell'articolo precedente ho parlato della prossima uscita di Windows Live Writer 10 ma mi sono reso conto che non ho mai trattato diffusamente Windows Live Writer 9 e, visto che il post che ho dedicato a questo software è ormai obsoleto, ho pensato di ripresentare questo programma di editing per blogger in maniera più organica.
Windows Live Writer può essere scaricato da questa pagina di download. Ecco un'analisi dell'interfaccia

In Visualizza si sceglie la versione Modifica, Anteprima o codice HTML; è preferibile Modifica per scrivere il post così come viene fatto nell’editor di Blogger in Scrivi. In Inserisci si può scegliere di inserire nel post immagini, video, tabelle, emoticon, ecc mentre in Formato si sceglie il tipo di carattere, la sua dimensione e il suo colore.
windowslivewriter-1
Ci sono anche i bottoni per inserire testo in grassetto, in corsivo, testo sottolineato o barrato. E’ inoltre possibile creare degli elenchi puntati e elenchi numerati. Si può allineare il testo a sinistra, a destra, centrarlo o giustificarlo. E’ ovviamente possibile anche inserire i collegamenti.

In uno stesso software possono essere aggiunti gli account di tutti i blog che vogliamo appartenenti anche a piattaforme diverse.
Per aggiungere un blog si va su Blog > Aggiungi account blog. Nella finestra che si aprirà, se si ha Blogger, bisogna scegliere “Altro servizio” e cliccare su Avanti. Successivamente bisognerà inserire le nostre credenziali (indirizzo GMail e password) e l’URL del blog
windowslivewriter
Quindi si clicca nuovamente su Avanti. La configurazione sarà automatica e sarete avvertiti che il programma posterà un articolo provvisorio per rilevare il tema del blog.
Quando si scrive un post i miglioramenti rispetto all’editor di Blogger sono evidenti. Ne indico solo qualcuno.
COLLEGAMENTI
Se si inserisce un collegamento si apre una finestra simile a questa
windowslivewrtiter-3
In cui si potrà mettere il segno di spunta per far aprire il collegamento in un’altra finestra (auspicabile per non far scappare dal nostro blog il visitatore), si può inserire il titolo per visualizzarlo se si punta il link con il mouse e, in basso in Rel, si può inserire il nofollow a quei link che giudichiamo non affidabili.

IMMAGINI

Se inseriamo una immagine questa va a posizionarsi dove si trova il cursore e possiamo ridimensionarla a piacere con le maniglie. Possiamo metterla in linea con il testo, a sinistra, a destra o al centro.
Possiamo inoltre impostare bordi, ombreggiatura, effetti, ruotarla, regolare il contrasto e molto altro ancora.
Si possono salvare le impostazioni che vogliamo usare come predefinite. Mi spiego meglio. Nel mio blog sono solito inserire immagini in posizione centrale, con l’ombreggiatura ai bordi, con nessun margine e con nessun collegamento
windows-live-writer-4

Quando si è scelto lo stile delle immagini per la pubblicazione sul blog, in basso si clicca su “Salva impostazioni come predefinite”. Tutte le volte che inseriremo immagini, WLW le presenterà nello stesso modo. Questo non significa che non si possa cambiare impostazioni per una singola immagine che per esempio vogliamo allineata a sinistra oppure senza ombreggiatura, come deve essere se si pubblica una immagine in formato GIF. Un’altra funzionalità di WLW è infatti proprio quella di riuscire a pubblicare immagini animate in GIF cosa che non si può fare con l’editor di Blogger.

SALVARE LE BOZZE

In Strumenti > Opzioni > Modifica è opportuno inserire un tempo basso di auto salvataggio della bozza
windowslivewriter-5
Credo che due minuti sia un tempo che impedisce di perdere tutto il lavoro fatto in caso di problemi al computer. Ovviamente il post può anche essere scritto senza connessione ad internet e postato quando si ritiene più opportuno.
C’è anche la possibilità di salvarlo come bozza nell’hard-disk o di inserirlo come bozza nel blog.

GLOSSARIO

Un’altra funzione fondamentale è il Glossario dei collegamenti che consente di associare un link prefissato a una parola o a una frase specificata. Se per esempio ho scritto un articolo sui “Castelli della Loira” posso associare alla frase precedente il link del mio post. Nel momento in cui digito l’espressione “Castelli della Loira”, in modo automatico WLW mi inserirà il link.
Questo oltre a essere di grande aiuto per risparmiare tempo serve anche per inserire nei post dei link interni al nostro blog che portano dei benefici indiretti nel caso in cui venissero copiati da qualche “collega” blogger maleducato o da qualche aggregatore non autorizzato.
windowslivewriter-glossario
Come vedete, sullo sfondo è presente l’elenco di tutte le frasi che ho inserito nel Glossario. In primo piano ne ho evidenziata una “articoli correlati”. Quando con WLW scrivo questa frase, questa viene immediatamente corredata da un link all’URL che ho indicato. Per creare una voce del Glossario, quando si inserisce un link è sufficiente mettere il segno di spunta a “Collega automaticamente a questo testo”.
Esiste anche il controllo automatico dell’ortografia per evitare errori di battitura, volendo si possono inserire anche equazioni matematiche se queste vengono trattate come semplici immagini; infine ricordo che ci sono pure le scorciatoie da tastiera per velocizzare ulteriormente il lavoro.
La mia esperienza mi fa ritenere che oltre a scrivere articoli di migliore qualità, il tempo impiegato per scrivere post con WLW è meno della metà rispetto all’Editor di Blogger.

PLUG-IN

In Windows Live Writer è anche possibile aggiungere un gran numero di plug-in che sono dei componenti aggiuntivi che servono per aggiungere nuove funzionalità al programma. In questo articolo non posso affrontare questo tema in modo esauriente, quindi mi limito solo a un accenno.
Nella barra di destra, nella parte bassa, c’è il collegamento Aggiungi plug-in
windowslivewriter-plugin
Se ci si clicca sopra saremo indirizzati nella pagina della Galleria dei plug-in di WLW. Ce ne sono a disposizione moltissimi adatti a esigenze comuni o decisamente particolari. Ciascun plug-in ha una sua descrizione e una valutazione da parte degli utenti. Per inserirlo si clicca su Installa.
I plugin inseriti saranno visibili nella parte bassa della colonna di destra e potranno essere richiamati cliccandoci sopra. Ricordo quello per inserire il codice negli articoli, quello per mettere le emoticon o gli smiley di Yahoo e un altro per dare l’effetto Polaroid alle foto. C’è davvero l’imbarazzo della scelta.
Dopo aver inserito i plugin si possono anche disinstallare o disabilitare. Questa seconda opzione è conveniente per quei plugin che si usano solo saltuariamente.
windowslivewriter-plugin-2
Si va su Strumenti > Opzioni > Plug-in per gestire tutti quelli che si sono installati. Per rendere effettive le modifiche occorre riavviare il programma.

MODIFICARE I VECCHI POST

Per concludere ricordo che, andando nella sidebar di destra, in "Inseriti di recente" possiamo richiamare i vecchi post per modificarli e ripubblicarli
windowslivewriter-modifica-post
Di default saranno visualizzati gli ultimi tre che si sono scritti. Per modificare quelli più vecchi si clicca su Altro e verrà aperta una finestra con gli ultimi 500 post che avete pubblicato per ciascun blog collegato al programma.
Nel caso che abbiate scritto molti articoli ci potrà volere un po' di tempo per consentire a WLW di aprire la finestra di dialogo
windowslivewriter-blog
Sulla sinistra saranno visualizzati tutti i blog che avete caricato mentre sulla destra ci sarà l'elenco dei post per ciascuno di essi. E' anche possibile modificare gli articoli che non sono stati postati con questo programma ma utilizzando l'editor di Blogger.




58 commenti :

  1. ...sembra davvero utile, devo decidermi a provarlo!

    RispondiElimina
  2. @bizzo
    WLW è una di quelle cose che quando l'hai provata non puoi più farne a meno.
    Senza considerare tutte le volte che l'editor di Blogger non funziona bene o non funziona per nulla :-)

    RispondiElimina
  3. ma l'opzione per spezzare il testo in homepage non c'e? quello che separa il testo e dice continua a leggere.....comunque davvero utile questo programma e l ho gia inagurato con 4 post :-)

    RispondiElimina
  4. @luca
    Non potevo scrivere tutto in un articolo ma esiste anche questa opzione.
    Basta andare in Origine e incollare il seguente commento
    (!--more--)
    dove al posto delle parentesi ci vogliono i segni di minore e maggiore,
    nel punto in cui si vuole il jump (o read more, o salto)

    RispondiElimina
  5. Io vorrei davvero provarlo perchè mi trovo abastanza in difficoltà ad usare l'editor di blogger soprattutto per inserire le immagini che mi servono nei post...ma WLW non mi "riconosce" e nn mi fa configurare il mio blog...mi riusciresti a spiegare magari meglio che URL devo usare? perchè l'email che uso per accedere a blogger e la password sono giuste quindi deduco che l'unico problema sia l'URL che è sbagliato...

    RispondiElimina
  6. @angel
    E' molto strano...
    Il tuo URL è ovviamente
    http://tecnograficfanworld.blogspot.com
    Ciao

    RispondiElimina
  7. ho risolto ho risolto grazie è che per entrare non voleva i dati che uso per accedere a blogger ma ho dovuto creare un account gmail...non so perchè ma è così

    RispondiElimina
  8. @angel
    Entravi in blogger senza un account GMail?
    Il tuo era veramente un caso unico :-)
    Sono felice che abbia risolto il problema.
    Ciao

    RispondiElimina
  9. grazie! Scaricato... ma ora se carico foto da wlw... dove va a depositarle? Sempre in Picasa? kiss ^_^

    RispondiElimina
  10. @soffio di Dea
    E' tutto automatico, puoi caricarle dal computer e allora finiscono in Picasa oppure puoi caricarle dal web inserendo l'URL.
    Puoi utilizzare il servizio Skydrive che è ottimo.
    Se poi vuoi copiare tutto il codice in modalità HTML e incollarlo nella pagina statica.
    Ciao

    RispondiElimina
  11. ma skydrive è gratis? Cmnq ho appena inserito il tuo codice html dei commenti recenti e funziona perfettamente ... scritti nei colori del mio blog... quindi... grazie! :)

    RispondiElimina
  12. @soffio di dea
    Skydrive è gratis. Per una recensione un po' vecchiotta puoi andare qui
    http://parsifal32.blogspot.com/2008/10/skydrive-per-archiviare-gratis-fino-5gb.html
    Adesso ci sono a disposizione fino a 25GB di spazio.

    RispondiElimina
  13. 25 gb di spazio? yuppy! ^_^
    forse dove postarla qui la mia domanda di prima. Ti spiego... volevo creare una galleria di foto... con immagini in miniatura che richiamavano altre immagini + in dettaglio... cliccandoci su. Tutto fatto attraverso wlw e la tua guida. Solo che... l'ho dovuta crearla sotto forma di post... quando invece volevo crearla sotto forma di pagina statica. Ma Wlw mi dà solo i post... non le pagine statiche :( è così?

    RispondiElimina
  14. @soffio di dea
    Devi crearla con WLW perché è più semplice. Ma non la puoi pubblicare da lì.
    Vai su Origine, copi il codice HTML e lo incolli in modalità html nell'editor di Blogger per le pagine statiche, quindi la pubblichi.
    Ricordati di caricare le immagini in un hosting esterno come Skydrive.
    Ciao

    RispondiElimina
  15. ah quindi non posso caricarle su Picasa? Xciò nn compaiono? Ma se pubblico su Skydrive... le vedono tutti? Xchè x me sarebbe solo un deposito d'immagini e nn vorrei che apparissero a tutte lì.

    RispondiElimina
  16. Se vuoi fare una galleria senza effetti puoi pubblicarle dove vuoi. Se invece vuoi mettere degli effetti le devi inserire non caricandole dall'hard-disk ma incollandone l'URL.
    Dovrai prima quindi caricarle su un hosting che può essere Picasa, Skydrive, Tinypic, Imageshack, ecc

    RispondiElimina
  17. ok grazie... allora x ora, essendo poche foto, ho creato una pagina (le mie prime creazioni) dove alle immagini ho messo l'effetto expando... molto carino devo dire :)
    Xò poi quando farò la pagina della galleria principale... credo che io debba scegliere tra lightboxe o litebox... ho provato quest'ultimo e lo trovo un pò lento... anche se molto bello... sai se lightbox è + veloce nell'ingrandire l'immagine?

    RispondiElimina
  18. ma come si inseriscono le classiche etichette di blogger???
    A me dà technorati tag???
    grazie

    RispondiElimina
  19. In basso a destra separate da delle virgole

    RispondiElimina
  20. Ciao! ho appena scaricato Live Writer, non ho ancora pubblicato nulla, ma ho fatto qualche prova con le anteprime e mi sembra ottimo. Solo che non ho capito come si possono modificare gli articoli e quindi le immagini già pubblicate ma non postate con live writer..in sostanza io vorrei ingrandire anche le immagini dei miei vecchi post. Grazie!

    RispondiElimina
  21. @esercizidistile
    Vai su File > Apri quindi selezioni il post che ti interessa. Questo verrà aperto in WLW, lo potrai modificare e ripubblicare.
    P.S. Per ridimensionare le immagini bisogna selezionarle e "trascinare" le maniglie con il mouse. Si possono anche impostare direttamente i valori di larghezza e altezza.
    Ciao

    RispondiElimina
  22. domanda forse un pò stupida: modificando le immagini di vecchi articoli non postati con Live Writer, mi si modifica il post, ma i commenti rimangono? oppure si aggiorna facendomi perdere i commenti passati? Grazie per la pazienza!

    RispondiElimina
  23. @esercizidistile
    Ovviamente i commenti rimangono inalterati. Non ti vergognare a chiedere, siamo stati tutti dei principianti. Quando ho cominciato (Febbraio 2008) non sapevo neppure cosa fosse l'HTML. Ci ho messo mesi prima di capire le funzioni più importanti di Blogger ^_^
    P.S. Poi è sempre un piacere rispondere a lettrici con un avatar così sexy, se mi posso permettere :-)

    RispondiElimina
  24. mille grazie!!! modificato con successo!

    RispondiElimina
  25. parsifal32 grazie mille per tutti i tuoi articoli riguardanti Blogger.
    Sapresti dirmi se esiste una controparte macintosh di windows live writer??

    RispondiElimina
  26. @ShiniArt
    Non ho testato programmi diversi da WLW ma in questo post di Robin Good ne sono recensiti anche alcuni che lavorano con Mac
    http://www.masternewmedia.org/it/2009/03/30/offline_blog_editors_i_migliori_tools_per.htm
    Ciao

    RispondiElimina
  27. Ancora una volta un post chiaro è molto utile complimenti!

    RispondiElimina
  28. Ciao! ormai il tuo blog è una tappa fissa...praticamente trovo le risposte ad ogni problema! quindi COMPLIMENTI davvero!
    questa volta il mio problema è proprio con Windows Live Writer, che utilizzo ormai da una decina di mesi, da oggi non riesco più a pubblicare nuovi post su Blogger, mi segnala questo problema:

    La risposta al metodo POST ricevuta dal server del blog non era valida:
    The HTTP response was missing the required Location header.

    ho cercato in giro per internet una soluzione, ma niente! sapresti consigliarmi qualcosa??

    RispondiElimina
  29. Risorse utili : creare e modificare le pagine di Blogger in WLW
    http://romogul.blogspot.com/2011/08/modificare-le-pagine-singole-con.html

    RispondiElimina
  30. Io ho lo stessissimo problema di "Angel", clicco su "Altri servizi", inserisco l'URL corretto (http://vitadastudentidellemedie.blogspot.com)
    Il mio nickname e la password (corretti) e succede questo:

    O esce scritto che l'username o la password non sono corretti,
    o "Impossibile connettersi al servizio blog: Riferimento a un oggetto non impostato su un'istanza di oggetto. Prima di procedere, tenta di correggere questo problema."

    E poi la frase "Riferimento a un oggetto non impostato su un'istanza di oggetto" non l'ho nemmeno capita...
    Ovviamente

    RispondiElimina
  31. @Maria Felicia99
    Non devi inserire il tuo username ma l'indirizzo Gmail insieme alla password. Per esempio
    username: mariafelicia@gamil.com
    password:1234ABCD
    Vedrai che funzionerà :)

    RispondiElimina
  32. Che stupida...E pensare che c'era anche scritto sul tuo tutorial......Leggere velocemente non porta a niente....

    RispondiElimina
  33. Ciao parsifal, hai notato che scrivendo un post con l'editor predefinito di Blogger, la formattazione del post cambia totalmente rispetto a un articolo scritto con WLWritter? Oppure è solo un mio problema?

    Che tu sai esiste una soluzione? Ovvero un qualcosa (una modifica al codice) che obblighi l'editor di Blogger a rispettare la formattazione dei post in modo tale che sia come quella degli articoli scritti con WLW?

    RispondiElimina
  34. @Vinnie
    I post inseriti tramite WLW se poi vengono ripubblicati con l'Editor di Blogger possono cambiare formattazione. In alcuni modelli i cambiamenti sono notevoli mentre in altri più modesti.
    Non sono a conoscenza di strumenti per rendere omogenei i post pubblicati con WLW e l'Editor ufficiale. Qualche volta si deve per forza usare l'Editor perché taluni oggetti quali i javascript, i textarea, ecc non vengono postati correttamente tramite WLW.

    RispondiElimina
  35. Eh si ho notato, purtroppo. Ti ringrazio ciao e buona serata.

    RispondiElimina
  36. ciao, quando scrivo post con wlw ogni volta che vado a capo premendo il tasto invio mi salta due righe automaticamente, come se finisse un paragrafo.
    Come faccio a farlo andare a capo come l' editor di blogger?

    RispondiElimina
  37. @Sairos
    Certo che questi sono problemi grossi ^_^
    Puoi andare su Origine in fondo alla pagina, digitare <p>
    accanto all'ultimo tag HTML e iniziare a scrivere la prima parola del paragrafo, quindi cliccare nuovamente su Modifica e continuare a scrivere come al solito.
    P.S. Lo fa anche a me ma clicco con il mouse per inserire il cursore nella giusta posizione. Solo in casi estremi uso questo sistema.

    RispondiElimina
  38. forse è meglio continuare a scrivere con blogger

    RispondiElimina
  39. Ciao Parsifal, vorrei chiederti se esiste la possibilità di inserire il carattere Helvetica in wlw. L'unico che uso per il mio blog. L'unico che manca proprio a wlw.
    Grazie

    RispondiElimina
  40. @Daniele L.
    Prendo per buona l'informazione che non c'è Helvetica su WLW. In questo momento non posso controllare perché sto commentando senza computer.
    Il font se è presente in rete e si può scaricare liberamente o comunque se ce l'hai già, lo puoi caricare sul computer e quindi anche su WLW usando questa procedura
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2009/05/come-scaricare-gratis-migliaia-di-nuovi.html

    RispondiElimina
  41. ciao Parsifal, seguo il tuo blog da parecchio e mi ha aiutato in molte cose per migliorare l'aspetto :) per questo ti ringrazio. Da ieri sono passato ad un dominio personalizzato con blogger, ovviamente adesso ogni cosa è reindirizzata al nuovo url. Adesso però nel momento in cui vado ascrivere su WLW (dopo essersi modificato l'URL automaticamente) non mi permette di scrivere nella pagina di WLW. Cosa devo fare? ti ringrazio anticipatamente

    RispondiElimina
  42. @Simone Riccioli
    Devi andare su Account Blog > Opzioni blog e cambiare l'URL del sito che naturalmente è cambiato ;)

    RispondiElimina
  43. devo andare su WLW? (la mia versione è quella per xp) l'url del blog non è più con blogspot.com ma con .... .com, ogni volta che l'url con blogspot.com si modifica con l'url del reindirizzamento. :(

    RispondiElimina
  44. @Simone Riccioli
    Se proprio non ti riesce di cambiare la configurazione del vecchio sito vai su Blog > Aggiungi un nuovo blog e inserisci i dati del nuovo URL con le stesse credenziali (email e password).

    RispondiElimina
  45. ho aggiunto il nuovo blog ma ancora quando tento di scrivere su WLW non mi da segni di vita

    RispondiElimina
  46. riuscito... dovevo aggiornare il tema con il nuovo URL.. ti ringrazio infinitamente :D ti meriti il posto nella blogroll :D

    RispondiElimina
  47. Ho un vecchio pc portatile con Windows XP e quindi ho installato la vechia versione di WLW cioè la 2009 perche la più recenti non la sopporta. Non so per quale motivo (ho scaricato la versione dal sito Microsoft) l'installazione è in inglese.
    Domanda: cè qualche plugin per traduure la versione all'italiano
    Grazie
    Hugo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo. È strano che sia in inglese. I plugin per WLW attualmente sono circa 180, puoi sempre vedere se ce n'è qualcuno che ti può essere utile
      http://plugins.live.com/writer/browse?orderby=featured&page=1
      @#

      Elimina
  48. Non mi aggiunge il blog (fatto con blogger) dandomi l'errore Invalid Username o Password.
    Ho riprovato più volte (username e password che inserisco sono corretti), ho provato anche con gli account di altri amministratori del blog ma niente il problema persiste, come fare?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse hai attivato la verifica in due passaggi
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/07/come-attivare-la-verifica-in-due.html
      https://www.google.it/intl/it/landing/2step/
      In questo caso devi creare una password specifica per ciascun blog del tuo account Blohher
      https://support.google.com/accounts/answer/185833?hl=it
      @#

      Elimina
  49. Quando non ti fa entrare è sufficiente andare in "impostazioni account di google" e nella riga "Accesso per app meno sicure" portarlo da "Bloccato" a "consentito".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di aver condiviso l'informazione sicuramente utile
      @#

      Elimina
    2. Ho fatto i miei blog grazie alle tue informazioni. Una volta tanto ne condivido una mia. Grazie a te.

      Elimina
  50. Un'osservazione: quando inserisci una nuova categoria per il post dal menù a tendina ti può capitare di sbagliare, doppioni, ecc, o semplicemente di voler cancellare una certa categoria. Con WLW non rfiesco a farlo. Allora dico: entro nel mio account di Blogger cancello la categoria, torno di nuovo a WLW, Aggiorno il Tema dal menú Account Blog, ma quando controllo la categoria cancellata è sempre lì.Sai per caso come risolvere la questione. Cioè: voglio che sparisca anche nel menú a tendina di WLW e non che rimanga.
    Grazie e complimenti per il blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'etichetta devi cancellarla dalla Bacheca di Blogger. Non ho mai notato questo fatto che anche dopo l'aggiornamento del tema l'etichetta cancellata rimanga lì. Mi pare strano, può essere un bug di WLW. Devi procedere in questo modo:
      1) Su WLW vai sul menù in alto a sinistra e sceglie Opzioni
      2) Clicchi sulla scheda Account
      3) Metti la spunta su Aggiorna automaticamente le informazioni sull'account (categorie, collegamentio, ecc)
      4) Dopo che hai cancellato una etichetta da Blogger e aggiorni il tema dovrebbe essere cancellata anche su WLW
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.