Pubblicato il 14/02/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Inviare messaggi confidenziali con scadenza e password mediante Gmail

Inviare email in modalità riservata con Gmail da desktop e da app mobile e come proteggerle con Passcode per verificare l'identità del destinatario

I dati e le informazioni sensibili debbono essere protette da sguardi indiscreti. Lo si può fare con gli articoli di un blog su Blogger proteggendo con password uno o più post anche per un accesso via dispositivo mobile.

Si può criptare con password anche un video, prima di inviarlo a amici o contatti e se può impedire anche la cattura di screenshot. Si possono proteggere con password file e cartelle di Android e permettere il download di contenuti solo a chi conosca il codice di accesso. Infine si può criptare un qualsiasi testo con dei tool online.

Per la posta elettronica utilizzo Gmail da diversi anni quasi esclusivamente e, i messaggi che mi arrivano negli altri account, li inoltro automaticamente a quello di Gmail, per poter gestire la posta elettronica da una sola schermata del browser,  e da una sola app per dispositivi mobili. Il servizio di Google è paragonabile a Outlook di Microsoft Office che è a pagamento nella sua versione di client desktop. In questo articolo vedremo una funzionalità di Gmail che ci permetterà di inviare messaggi confidenziali con una data di scadenza e protetti con un passcode.

Si tratta di un codice numerico di sei cifre che viene inviato via SMS al numero di telefono del destinatario, che viene indicato dal mittente in fase di invio del messaggio confidenziale. Il destinatario potrà prendere visione del contenuto del messaggio solo dopo aver digitato il codice numerico ricevuto. Inoltre il mittente potrà in qualsiasi momento revocare l'accesso al destinatario della email riservata che gli ha inviato.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video tutorial sulle email confidenziali da inviare con Gmail.



Si fa andare il browser desktop da loggati con un account Google quindi si apre la Home di Gmail. Per inviare un messaggio email, si clicca sul pulsante del Più in alto a sinistra che aprirà il modulo in cui compilare l'email.

Nel primo campo "Da" si visualizzerà l'indirizzo del mittente. Se abbiamo abilitato l'opzione di inviare messaggi con diversi mittenti, si può scegliere uno diverso da quello predefinito. Nel campo "A" si digita l'indirizzo del destinatario. Se fosse già presente tra i nostri contatti, lo si seleziona tra quelli suggeriti dopo i primi caratteri.

modulo per inviare email con gmail

Si digita l'Oggetto quindi si fa lo stesso con il corpo della email. In basso si possono usare gli strumenti di formattazione per le dimensioni e il tipo di font, per il grassetto, per il corsivo, per il sottolineato e per il colore dei caratteri e dello sfondo. Ci sono anche i pulsanti per gli elenchi, per impostare il rientro, per il barrato e per eliminare la formattazione. Più in basso si possono aggiungere allegati, link, emoji, foto e file di Google Drive.

L'ultimo pulsante a destra è quello per selezionare la firma da aggiungere alla email. Il penultimo pulsante sulla destra serve appunto per attivare e disattivare la Modalità Riservata. Cliccandoci sopra si apre questa finestra.

impostare scadenza e passcode di gmail

Con il primo menù si imposta la scadenza della email scelta tra le opzioni 1 giorno, 1 settimana, 1 mese, 3 mesi e 5 anni. Nel secondo si sceglie se proteggere o meno la email. Se si desidera essere sicuri che il messaggio venga letto solo dal destinatario, si mette la spunta a Passcode SMS per poi andare su Salva.

Si ritornerà al modulo della email in cui saremo informati che i destinatari non disporranno delle opzioni di inoltro, copia, stampa o download per la email in oggetto. Si va su Invia per spedire il messaggio confidenziale.

Prima di poterlo fare, visualizzeremo un popup in cui digitare il numero di telefono del destinatario.

conferma del numero di telefono del destinatario

A tale numero verrà inviato un SMS con il Passcode per verificare la sua identità. Si va di nuovo su Invia.

RICEZIONE DELLA EMAIL CONFIDENZIALE

Il destinatario riceverà la email confidenziale ma, se protetta dal Passcode, non la visualizzerà subito.

lettura messaggio protetto da parte del destinatario

Quando il destinatario aprirà la email visualizzerà un messaggio con l'informazione che si tratta di una email inviata con la modalità riservata. Per visualizzarla dovrà cliccare sul pulsante Visualizza email. Si aprirà una finestra in cui cliccare su Invia Passcode. Al numero di telefono immesso dal mittente, arriverà un codice di sei cifre che il destinatario dovrà digitare nell'apposito campo per poi andare su Invia per finalmente visualizzare la email.

In alto a destra della email verrà mostrata anche la data di scadenza della stessa. Dopo tale data, la email non sarà più visibile. Il mittente potrà revocare la visualizzazione della email in qualsiasi momento. Per farlo dovrà andare su Inviati,  aprire il messaggio confidenziale, cliccare sul menù dei tre puntini in alto a destra e andare su Rimuovi Accesso. Dopo questa azione il destinatario non sarà più in grado di accedere alla email.

MODALITÀ RISERVATA SU APP GMAIL

Gmail è disponibile anche come applicazione per dispositivi mobili Android e iOS. Anche con tali applicazioni possono essere inviati e ricevuti i messaggi spediti in modalità riservata. Si tocca su Scrivi in basso a destra.

Verrà aperto il modulo in cui scegliere il mittente e il destinatario, digitare l'oggetto e il corpo del messaggio.

posta riservata inviata con app mobile

Si tocca poi sul menù dei tre puntini in alto a destra e si va su Modalità Riservata. Si aprirà una finestra simile a quella già vista nella versione desktop in cui impostare la scadenza e scegliere l'opzione Standard oppure quella con la protezione del Passcode. In questo secondo caso, quando si tocca sul pulsante per l'Invio del messaggio, si aprirà un popup per l'aggiunta delle informazioni mancanti. Si clicca sopra al relativo link per aggiungere il numero di telefono a cui Google invierà il Passcode per la verifica dell'identità. Se il destinatario della email fosse già nei nostri contatti e il suo numero telefonico in rubrica, tale passaggio non risulterebbe essere necessario.

Il destinatario, per leggere la email riservata, dovrà effettuare da mobile gli stessi passaggi già visti da desktop, cioè fare tap sul pulsante Visualizza email, richiedere l'invio del Passcode per poi digitarlo nell'apposito campo.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy