Pubblicato il 10/07/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Rimuovere nelle foto la distorsione grandangolo con Photoshop e Gimp

Come eliminare gli effetti della distorsione degli obiettivi grandangolari nelle foto con GIMP e Photoshop che ha correzioni automatiche e personali

Il grandangolo è un tipo di obiettivo per fotocamere e videocamere per riprendere soggetti di grandi dimensioni, come un panorama, in cui serve un angolo di ripresa più ampio rispetto a ottiche più tradizionali.

Gli obiettivi grandangolari più estremi permettono di abbracciare campi con angoli anche superiori ai 180 gradi e, in tal caso, vengono chiamati obiettivi fish-eye, occhio di pesce in inglese. In un precedente articolo abbiamo visto come correggere i video girati con ottiche grandangolari attraverso i filtri di Shotcut.

Con gli editor grafici siamo in grado di correggere nelle foto la distorsione degli obiettivi con il grandangolo. In questo articolo vedremo come procedere sia con Photoshop sia con GIMP. Con il primo programma si potrà optare per la correzione automatica, qualora si conosca marca e modello della fotocamera con cui sia stata scattata la foto. Si può però correggere la distorsione anche in modo manuale, che è la sola opzione disponibile su GIMP.


Se non si conoscono i dati della fotocamera con cui è stata presa una istantanea, si possono ricavare con entrambi i programmi, a meno che non siano stati cancellati dal file. Tali parametri fanno parte dei metadati EXIF, che possono essere visualizzati e editati, non solo con Photoshop e GIMP, ma anche con Windows.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il tutorial per eliminare le distorsioni delle lenti con il grandangolo.



Iniziamo a vedere come si procede con Photoshop, software di elezione per le realizzazioni grafiche.

CORREGGERE GRANDANGOLO CON PHOTOSHOP

Si fa andare il programma e si apre la foto andando su File -> Apri, per poi selezionare il file su cui operare. In Photoshop ci sono due strumenti per correggere le distorsioni delle lenti con il grandangolo, uno specifico e uno più generale. Con la prima opzione si va su Filtro -> Grandangolo Adattato per aprire la finestra relativa.

filtro del grandangolo su phoroshop

Si può usare anche la scorciatoia da tastiera Alt + Shift + Ctrl + A per aprire la finestra di configurazione del filtro. In tale finestra, su Correzione, si sceglie Grandangolo e si agisce sul cursore della Lunghezza focale per fare in modo che le linee curve tornino ad essere rettilinee come nella realtà.

effetto grandangolo su photoshop

Il campo visivo solitamente si restringe. Per evitare di lasciare delle aree vuote agli angoli della foto, si agisce sul cursore Scala che funziona come una sorta di Zoom. Quando siamo soddisfatti si va su OK per applicare il filtro.

La seconda opzione per la correzione dell'obiettivo grandangolare è disponibile sempre su Filtri ma stavolta su Correzione obiettivo che aprirà una finestra di configurazione in cui scegliere la Correzione Automatica o la Correzione Personale. Si può aprire il filtro anche con la scorciatoia da tastiera Shift + Ctrl + R .

correzione automatica del grandangolo

Con quella Automatica, nella colonna di destra si sceglie il colore del bordo ma soprattutto la marca della fotocamera, il  suo modello e quello dell'obiettivo. Se conosciamo questi dati perché la foto l'abbiamo scattata noi o perché li abbiamo desunti dai metadati EXIF, l'immagine si presenterà senza distorsioni. Si va quindi su OK.

Se non conosciamo i dati della fotocamera, si sceglie la Correzione Personale, e si agisce sui cursori. 

correzione personale del grandangolo

Il parametro principale su cui agire è quello della Distorsione geometrica -> Rimuovi distorsione. Quando siamo riusciti a rendere nuovamente dritte le linee che invece erano curve, si va su OK per salvare le modifiche.

Per esportare da Photoshop la foto così modificata, si va su File -> Salva con nome per aprire una finestra di Esplora File in cui selezionare la cartella di output, scegliere il formato di salvataggio e dare un nome al file. Si va poi su Salva quindi su OK, dopo aver impostato il livello di qualità richiesto per la foto salvata.

CORREGGERE IL GRANDANGOLO CON GIMP

Su Gimp esiste una sola opzione di correzione per gli obiettivi grandangolari e non c'è la possibilità di impostare la correzione automatica conoscendo marca, modello e obiettivo della fotocamera con cui è stata scattata la foto.

Si va su File -> Apri, si seleziona la foto, quindi si va su Filtri -> Distorsione -> Distorsione lente.

distorsione lente di gimp

Verrà aperta una finestra di configurazione in cui all'inizio agire sul cursore Principale.

parametri della correzione lente su gimp

Solitamente si impostano dei valori negativi per raddrizzare le linee. Il cursore Spigolo è invece utile per eliminare la distorsione dai margini della foto. Si agisce poi sullo Zoom per aumentare il campo visivo e sui  cursori Spostamento X, e soprattutto Spostamento Y, per modificare la visualizzazione secondo tali assi.

Si va su OK per salvare le modifiche. Per salvare la foto su GIMP si clicca su File -> Esporta come. Nella finestra che si apre si sceglie il nome e l'estensione del file, p.e. nomefile.jpg, si seleziona la cartella di destinazione e si va su Esporta quindi ancora su Esporta, dopo aver selezionato la qualità massima della immagine da salvare.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy