Pubblicato il 09/02/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come installare nuovi caratteri in GIMP

Come aggiungere famiglie di font a GIMP senza installarli nel sistema operativo e come selezionarli
GIMP è sicuramente la migliore alternativa gratuita a Photoshop come editor grafico. Le sue funzionalità sono assolutamente paragonabili a quelle del noto software commerciale. All'avvio del programma, GIMP carica tutte le risorse proprie e quelle del sistema operativo. È anche il caso dei caratteri presenti nell'OS Windows che possono essere usati anche in GIMP. Abbiamo già visto come installare dei nuovi font in Windows.

Per non appesantire troppo il sistema operativo, i nuovi caratteri possono essere installati solo in GIMP, quando le nuove famiglie di font venissero usate esclusivamente per progetti grafici con tale programma. Nel web ci sono molte risorse anche gratuite per scaricare caratteri originali. In questo post vedremo come installare questi font solo in GIMP prendendo come esempio le famiglie di caratteri presenti su Google Fonts.

Nella parte finale dell'articolo però linkerò altri siti in cui si possono sfogliare famiglie di font originali e scaricarli nel computer per poi installarli solo in GIMP. Ci sono famiglie di caratteri del tipo calligrafico per dare una idea di un testo scritto a mano e ce ne sono altre con caratteri in tre dimensioni, molto adatte a progetti grafici.

Il formato dei file delle famiglie di font è solitamente il TTF, acronimo di TrueType Fonts,  che è stato originariamente creato dalla Apple ma che è diventato uno standard per gli utenti Windows e che  è supportato anche da GIMP e da altri programmi. Google Fonts rappresenta una delle migliori risorse per i caratteri gratis.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube la guida per installare nuove famiglie di font su GIMP.


Vediamo in dettaglio come cercare e scaricare i caratteri in Google Fonts. Le famiglie di caratteri disponibili al momento sono 977 e sono di libero utilizzo. Si possono cercare i caratteri digitando una parola chiave oppure selezionandone la categoria tra Serif, Sans Serif, Display, Handwriting e Monospace.





Oltre che caratteri in Latino ce ne sono anche in Arabo, Bengalese, Cinese, Cirillico, Greco, Giapponese, Coreano, Vietnamita ecc... Per esempio si possono cercare i font in tre dimensioni digitando 3D in Search Fonts per poi andare su Invio. Alcune risorse sono esterne a Google Fonts e spesso queste non sono gratis.

Per avere maggiori informazioni su un font si clicca su See Specicemen. Si va invece sulla icona del più per selezionare un font. Se ne può selezionare anche più di uno e questi verranno mostrati in una barra in basso a destra.

scaricare-caratteri-google-fonts

Si clicca sulla barra nera per visualizzare i dettagli delle famiglie selezionate. Si va sulla icona della freccia per il download dei font. Verrà scaricato un file ZIP, da scompattare cliccandoci sopra con il destro del mouse e andando su Estrai tutto, oppure utilizzando 7-ZIP. All'interno della cartella creata ci saranno uno o più file TTF e magari anche un file di testo con le informazioni sul copyright e la licenza. A noi interesseranno solo i file TTF.

INSTALLAZIONE DEI FONT SU GIMP


I font possono essere facilmente installati nei computer Windows cliccando sopra al singolo file TTF con il destro del mouse per poi scegliere Installa per tutti gli utenti dal menù verticale. Una famiglia di caratteri installata su Windows verrà automaticamente mostrata anche nei programmi installati che li caricano, come Photoshop, Gimp, Word, LibreOffice, ecc. Per installare i font solo su GIMP si fa andare il programma.

percorso-caratteri-gimp

Nel menù si va su Modifica -> Preferenze per aprire una finestra in cui andare, nella colonna di sinistra, sulla icona del più accanto a Cartelle. Tra le cartelle visualizzate, si clicca su Caratteri. Nella parte centrale vengono mostrati i percorsi dei caratteri caricati in GIMP. Per aggiungerne altri si sceglie il percorso con AppData e Gimp 2.10 cliccandoci sopra. Si va poi sulla icona posta in alto a destra per aprire quella cartella in Esplora File





Si fa un doppio click nella cartella fonts e vi si trascina il file, o i file, TTF da aggiungere a GIMP.

copiare-ttf-fonts

Si chiudono le finestre di Esplora File e la finestra delle Preferenze di Gimp.

aggiornare-caratteri-gimp

Nel pannello in alto a  destra si sceglie la scheda Caratteri quindi si va sul pulsante verde per aggiornare l'elenco dei caratteri. Gimp rileverà il nuovo file TTF, lo selezionerà automaticamente e verrà aggiunto all'elenco mostrato in ordine alfabetico. La famiglia di font può essere usata su GIMP per esempio per inserire un testo in un progetto.

ALTRE RISORSE PER SCARICARE I FONT


Google Fonts non è l'unico sito in cui trovare font gratuiti. Ecco un breve elenco di quelli più interessanti:
  1. Free Fonts - Si sceglie il font e si controlla che ci sia 0€ nel prezzo per poi andare su Buy. Si clicca quindi su Add to Cart e si procede al download, per il quale occorre una registrazione.
  2. DaFont - I font sono suddivisi in categorie come Fantasia, Techno, Gotici, Calligrafia, Simboli, Medievale, Natale. Si va su Scarica sulla destra per scaricare un file ZIP contenente i file TTF.
  3. 1001 Free Fonts - Mette a disposizione font gratuiti da usare per scopi personali. Si può anche acquistare una licenza di tipo commerciale. Si va su Download per scaricare un file ZIP con i file TTF.
  4. Urban Fonts - È un sito anche con font gratuiti. Si va su Download per scaricare gli ZIP cn i TTF.
  5. OpenType Fonts - Si sceglie la famiglia di caratteri e si va sul pulsante della nuvoletta per il download.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy