Pubblicato il 27/08/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come conteggiare i click che riceve un link

Come conoscere il numero di persone che hanno cliccato su un link con il servizio gratuito Bit.ly e come conoscere in quanti hanno scaricato una risorsa dal web
Avete inserito nel vostro sito un link per scaricare un ebook, o comunque una risorsa, e volete sapere in quanti ci hanno cliccato sopra? Avete sponsorizzato una iniziativa e volete conoscere in quanti hanno cliccato sul collegamento per avere più informazioni?

Con i servizi offerti da alcuni accorciatori di URL possiamo facilmente avere delle risposte a queste domande. Fino a qualche tempo fa il metodo migliore per avere queste informazioni era quello di usare il servizio di Google denominato Goo.gl che però ha cessato di esistere.

Il supporto a Goo.gl è stato ritirato nel Marzo 2018 ma gli URL accorciati esistenti continueranno a funzionare sine die. Però le statistiche non sono più accessibili dall'Aprile 2019. In questo post vedremo come usare un altro servizio simile e gratuito per conteggiare i click ottenuti da un link.

Il servizio in oggetto è Bit.ly a cui ci si può registrare con un indirizzo email e password.  Alternativamente si può accedere con un nostro account Google, Facebook o Twitter. Dopo il login, ci verrà fornito anche un codice QR per accedere al servizio anche con una scansione tramite fotocamera.





Se avete già usato Bit.ly, visualizzerete le statistiche dei link che avete accorciato con il numero di click ricevuti. Facciamo un esempio pratico per rendere le cose più chiare. Ho caricato su Dropbox un mio ebook dal titolo Guida all'HTML e al CSS. Ho creato un link di condivisione di tale file che poi ho trasformato in un link di download.

Per farlo basterà sostituire la stringa finale dell'URL dl=0 con dl=1. Un link di condivisione di Dropbox è solitamente piuttosto lungo e non permette di conoscere in quante persone ci hanno cliccato sopra. Ecco allora che subentra Bit.ly che permetterà di accorciare l'URL per renderlo più breve e di contare i click che riceve.

Si va in alto a destra e si clicca su Create -> BitLink quindi si incolla l'URL del link da monitorare

creare-link-accorciati-bitly

nel campo Paste Long URL. Verrà creato immediatamente un link accorciato con dominio bit.ly, che funzionerà come redirect verso il link che avete incollato. L'URL originale verrà visualizzato a centro pagina mentre nella colonna di sinistra se ne potranno visualizzare le statistiche. L'URL potrà essere copiato, condiviso e editato.

home-bitly

Continuando nella falsariga dell'esempio di un ebook da fare scaricare ai lettori, bisognerà creare un link con l'URL accorciato di Bit.ly usando per esempio un codice come questo

<a href="http://bit.ly/2L1Fyhb" target="_blank"> Scarica l'ebook gratuito Guida all'HTML e al CSS </a>

dove quello colorato di rosso è l'URL accorciato di Bit.ly, creato con il link di download ottenuto da Dropbox. Tale codice potrà essere incollato in un sito, in un blog, in una pagina web per creare un link cliccabile come questo.


Si può condividere il link anche senza creare un codice, semplicemente incollandolo su Facebook, su Twitter o su Youtube. Molti social creano automaticamente un link cliccabile quando si condivide un indirizzo web.






Tutte le volte che verrà cliccato su tale link, verrà scaricato l'ebook e il numero di click, e quindi di download, verrà mostrato nelle statistiche di Bit.ly. Insieme al manuale su HTML e CSS ho anche aggiunto il Regolamento emanato dal Parlamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali che mi è servito per i post sul GDPR.

statistiche-bitly

Nella colonna di sinistra verranno elencati i link accorciati con gli URL originali insieme a quelli generati da Bit.ly. Cliccandoci sopra verranno selezionati e mostrati a centro pagina con il numero di click ricevuti.





Gli URL possono anche essere filtrati per performance e per data di creazione. Oltre agli account gratuiti, con Bit.ly si possono sottoscrivere anche piani a pagamento che consentono anche di creare un dominio personalizzato.

Ricordo anche che si può anche installare l'addon Bitly per Chrome. Con questa estensione si potrà aggiungere un link a Bit.ly utilizzando il menù contestuale semplicemente cliccando su un link presente in una pagina web con il destro del mouse. Si potrà anche accorciare l'URL in modo molto semplice senza aprire Bit.ly.

bitly-addon-chrome

Si apre una pagina web e si clicca sulla icona della estensione. Il link della pagina verrà automaticamente accorciato e aggiunto al nostro account Bit.ly. La prima volta che usiamo questa estensione dovremo accedere con le nostre credenziali ovvero con email e password o loggandoci con Facebook, Google e Twitter. Concludo ricordando che con i servizi per accorciare gli URL si possono anche aggiungere una password di accesso.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy