Pubblicato il 18/06/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come collegare cellulare Android a chiavetta USB con OTG

Come collegare un dispositivo mobile Android con un driver USB (pendrive, mouse, tastiera, joypad, ecc...) utilizzando un apposito adattatore per trasferire file da cellulare a USB e viceversa
La tecnologia OTG è stata sviluppata per permettere a qualsiasi dispositivo di agire come Host e di comunicare con periferiche USB esterne come potrebbero essere chiavette o pendrive, tastiere fisiche, hard disc, joypad o altri dispositivi che supportano la connessione con un cavo USB.

Evidentemente la chiavetta non può essere collegata direttamente al cellulare o al tablet, ma ha bisogno di un apposito adattatore. Inoltre non tutti i dispositivi Android supportano la tecnologia USB quindi, prima di acquistare un adattatore, è opportuno verificare che il nostro dispositivo mobile abbia queste caratteristiche.

I cellulari hanno una porta con cui collegare il caricabatteria, che solitamente è una Micro-USB, molto più piccola di quelle che siamo abituati a vedere nel computer. Attualmente sono previsti tre diversi tipi di connettori: Micro-A, Micro-B e Micro-C. I Micro-C sono i più recenti, detti anche reversibili, e sono quelli che possono essere inseriti nel cellulare senza preoccuparsi del loro verso.






Se avete un cellulare non proprio vecchissimo presumibilmente avrà una porta Micro-USB di tipo C. In vendita però ci sono anche adattatori per micro-USB dei tipi precedenti. Per perfezionare la connessione tra dispositivo mobile e chiavetta USB occorre avere un tale adattatore, che può essere acquistato su Amazon o su eBay

connessione-otg-android

Ecco i link su Amazon per due adattatori e per una chiavetta USB che non ne ha bisogno, perché ha una porta USB normale e una porta Micro-USB di tipo C. Ovviamente possono essere acquistati anche altrove.
Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video con la procedura per un collegamento OTG tra USB e Android.



La prima operazione da fare è quella di controllare che il nostro dispositivo supporti OTG. Si installa quindi l'applicazione USB OTG Checker dal Play Store. Se c'è compatibilità tra dispositivo e OTG, alla apertura della app,  verrà mostrato un baffo verde mentre, se non ci fosse, verrà mostrata una crocetta rossa.

compatibilità-otg

Verranno mostrate anche le specifiche del dispositivo. Dopo che si sia verificato la compatibilità con OTG, tale applicazione può anche essere disinstallata, perché ha già svolto interamente il suo compito. Anche il mio vecchio OnePlus 3, che ormai ha più di tre anni, supporta la tecnologia OTG oltre a Android 9.






ATTIVARE OTG SU ANDROID


Ci sono almeno tre modi per attivare OTG su Android. Il più semplice è quello di usare il menù a tendina.

attivare-otg-android

Se è presente l'icona OTG, ci si tocca sopra per illuminarla e attivarla. Se non fosse presente, si tocca sulla matita per aprire tutte le Impostazioni che si possono aggiungere al menù a tendina, per poi trascinarvi quella OTG.

Alternativamente si può andare su Impostazioni e digitare OTG nella casella di ricerca in alto (Android 9), per poi toccare sul risultato di ricerca, e attivare l'opzione con il cursore. Se non fosse disponibile la ricerca, si va su Impostazioni -> Sistema -> Archiviazione OTG per la sua attivazione.





Dopo che si sia attivata OTG, rimarrà in esecuzione fino a che non ci saranno 10 minuti di inattività. Si perfeziona il collegamento fisico tra chiavetta USB, adattatore e cellulare. Si può collegare anche un mouse.

trasferire-file-cellulare-usb

Se si collega un mouse, lo visualizzeremo sullo schermo e potremo utilizzarlo per aprire e navigare tra le varie applicazioni. Se si collega un dispositivo di archiviazione come una chiavetta USB, ci verrà mostrata una notifica nella Barra delle Applicazioni. In tale notifica si va su Apri per visualizzare i file presenti nella chiavetta che saranno mostrati nel File Manager del dispositivo. Con lo stesso File Manager possiamo selezionare e copiare file della chiavetta nel dispositivo oppure copiare file del dispositivo nella chiavetta. Prima di scollegare fisicamente chiavetta e cellulare, si va su Espelli dopo aver toccato Impostazioni nell'area delle notifiche.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy