Pubblicato il 22/05/19 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come seguire di nascosto utenti su Twitter

Come creare Liste Private su Twitter da desktop e da mobile per seguire utenti di nascosto senza farlo sapere a loro e ai nostri follower
Twitter non è ancora riuscito a monetizzare adeguatamente tutto il traffico che riceve ma sta diventando sempre più importante nella vita sociale delle nazioni. Basti pensare che molte notizie politiche, anche a livello internazionale, provengono da Twitter. La maggior parte dei personaggi pubblici dello spettacolo, dello sport e della cronaca in genere, hanno il loro account Twitter, anche se per i contributi multimediali in molti preferiscono Instagram.

La recente modifica del numero massimo di caratteri per ogni tweet, passato da 140 a 280, ha permesso agli utenti di pubblicare testi più esaurienti e non eccessivamente sintetici come succedeva in precedenza.

A differenza di Facebook che è fondato su relazioni di amicizia e quindi privato, Twitter è stato pensato come pubblico fin dalla nascita. Per venire incontro ad altre esigenze è noto a tutti che su Facebook si possono pubblicare aggiornamenti di stato pubblici e che su Twitter si possono creare account privati, però si tratta di eccezioni.

Su Twitter le relazioni non sono simmetriche. Su Facebook se sei amico di un altro utente, anche quest'ultimo sarà tuo amico. La relazione di amicizia non esiste su Twitter e si può seguire una persona senza essere ricambiati così come possiamo fare noi. I follower di un account sono quelli che lo seguono mentre i following sono quelli che sono seguiti da quell'utente. Quando si inizia a seguire un account su Twitter, il suo proprietario ne riceverà una notifica e noi entreremo a far parte della categoria dei suoi followers.





Se avete anche solo saltuariamente frequentato Twitter, vi sarete accorti che ci sono persone che non si fanno problemi a seguire altri utenti senza esserlo a loro volta, ma che ce ne sono altri che invece seguono solo chi ricambia e diventa pure loro follower. Potremmo essere interessati a seguire un certo utente, ma non vogliamo farglielo sapere e renderlo pubblico agli altri utenti, per una o più ragioni come potrebbero essere le seguenti:
  1. Non abbiamo buoni rapporti con la persona in oggetto e per questo non vogliamo che abbia la soddisfazione di sapere che lo stiamo seguendo, anche se ha il merito di postare informazioni interessanti.
  2. L'utente ha un tipo di attività che potrebbe imbarazzarci con altri nostri follower. Potrebbe pubblicare tweet vietati ai minori o idee politiche diverse dalle nostre o ancora una fede calcistica inconciliabile con la nostra.
  3. Non vogliamo far sapere che ci interessano argomenti non in linea con la nostra immagine pubblica.
Pensiamo ai giornalisti che sono costretti per lavoro a seguire personaggi politici che sono in contrasto con le loro idee. Il fidanzato o la fidanzata abbandonata saranno sicuramente curiosi di leggere i tweet dei loro ex senza farglielo sapere. Per questa ragione Twitter ha creato le Liste Private con cui diventare follower nascosti.

LISTE PRIVATE DI TWITTER SU DESKTOP


Si apre Twitter con il browser desktop e si clicca sul nostro avatar in alto a destra, per poi andare su Liste nel menù verticale che si apre. Si va sul pulsante Crea Nuova Lista posto sulla destra.

creare-liste-private-twitter


Si aprirà un popup in cui digitare il nome della Lista e, opzionalmente, la sua descrizione. Si mette la spunta su Privata e si clicca su Salva Lista. Tale Lista verrà immediatamente creata e resterà solo da popolarla.






Lo si potrà fare immediatamente digitando i nomi utenti nell'apposito campo. In ogni caso dovremo aprire la pagina del loro account su Twitter e cliccare sul menù a forma di tre puntini, a destra del pulsante Segui.

aggiungere-utente-lista-privata

Nel menù che si apre si sceglie Aggiungi alle Liste o Rimuovi dalle Liste. Nel popup successivo si mette la spunta accanto alla Lista Privata a cui aggiungere l'utente. C'è anche il pulsante per creare una lista ex novo.

Le Liste Private avranno il lucchetto accanto al loro nome. Per visualizzare i tweet degli account aggiunti basterà andare nel nostro Profilo e cliccare sulla scheda Liste, per poi selezionare la Lista Privata.

leggere-tweet-lista-privata

Essendo la Lista Privata avrà zero iscritti e il numero di Membri sarà formato dagli account che vi abbiamo aggiunto. Si clicca su Membri per visualizzarli tutti e eventualmente rimuovere quelli che non ci interessano più.





LISTE PRIVATE DI TWITTER SU APP MOBILE


Quello che si può fare da desktop per le Liste Private lo si può fare anche da app mobile.

liste-private-app-mobile

Dopo aver aperto l'app di Twitter si tocca sull'avatar in alto a sinistra quindi si sceglie Profilo. Nella pagina che si apre si tocca sul menù a forma di tre puntini posto in alto a destra. Tra le opzioni si sceglie Vedi Liste.

Verranno mostrate le liste che sono state create da noi. Quelle private saranno contrassegnate dal lucchetto. Per seguire i tweet delle Liste private basterà toccarle e scorrere la lista dei tweet o dei membri aggiunti.

Andando invece in basso a destra si potrà creare una nuova lista, anche privata. Per aggiungere un utente a una lista privata del nostro account, si apre la pagina del suo profilo, e si tocca il menù a forma di tre puntini in alto a destra. Nel menù si sceglie Aggiungi alla Lista per poi toccare su quella desiderata.

Infine le Liste di Twitter, sia pubbliche che private, possono essere eliminate sia da desktop che da mobile. Da desktop è immediatamente visibile il pulsante Elimina nella colonna di sinistra della lista mentre da mobile si tocca sul menù in alto a destra e poi si va su Elimina Lista.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy