Pubblicato il 06/03/19 - aggiornato il  | 1 commento :

Controllare il posizionamento dei video su Youtube per parola chiave

Come scoprire il ranking dei nostri video su Youtube e come trovare quello dei concorrenti con 3 strumenti gtratuiti
Nel precedente post abbiamo visto quali siano le linee guida principali per migliorare la SERP dei video del nostro canale nei risultati di ricerca di Youtube. L'algoritmo di ricerca di Youtube non dovrebbe essere molto diverso da quello che regola le ricerche su Google, visto che si tratta della stessa azienda, ma in Youtube ci sono delle particolarità che non sono presenti nelle pagine web oggetto del ranking da parte di Google Search.

Il traffico non arriva solo tramite ricerche ma anche attraverso i click effettuati nei video consigliati alla fine della riproduzione del filmato ma anche con i click fatti sulle miniature dei video, poste sulla destra al player del video e che sono correlate con l'argomento trattato.

Inoltre i risultati di ricerca su Google sono suddivisi in pagine mentre quelli di Youtube non lo sono. Alla fine della pagina dei risultati di Google Search, sono infatti mostrati i numeri di pagina di tutti i risultati trovati sotto la scritta Google, a cui vengono aggiunti un certo numero di O nel nome. Subito sopra vengono mostrate le ricerche correlate con la particolare query digitata nel campo di ricerca.

Invece dopo aver fatto una ricerca su Youtube si possono scorrere i risultati andando verso il basso con continuità e non occorre aprire altre pagine. In questo post vedremo come scoprire il rank di un video, nostro o di un altro canale, senza bisogno di fare una ricerca su Youtube con i risultati tra l'altro influenzati dalla nostra Cronologia.





Illustrerò il funzionamento di tre strumenti che servono appunto per controllare il posizionamento dei nostri video, in relazione a date parole chiave, per poi confrontarlo con quello dei video dei concorrenti. Il rank di qualsiasi un contenuto online è fondamentale per farlo conoscere a più persone possibili. Il posizionamento è essenziale per le pagine di un sito, per i post di un blog o per le applicazioni aggiunte agli Store.

Con questi strumenti si possono trovare i video che hanno un brutto posizionamento e ottimizzarli secondo la SEO che ho illustrato nel post linkato all'inizio, per migliorarne il ranking. Spesso basta una semplice modifica del loro titolo e qualche aggiunta alla descrizione per fargli fare un bel balzo in avanti.

YOUTUBE RANK CHECKER


Youtube Rank Checker è uno dei migliori e dei più semplici tool per controllare il posizionamento dei video. È uno strumento open source che ti consente di controllare il rank di un dato video in un paese specificato per una determinata parole chiave. Non è necessario registrarsi, quindi è sufficiente inserire l'URL del video, le parole chiave corrispondenti e scegliere un paese per controllare il risultato.

ytrank-checker-youtube


Il tool specifica anche la pagina oltre alla posizione anche se, come abbiamo visto, su Youtube i risultati di ricerca non sono organizzati in pagine. Dopo aver inserito la prima keyword se ne possono aggiungere altre.






YTRank può essere usato per un solo video per volta e non si possono fare comparazioni tra più video. Si tratta di un progetto open source che può essere liberamente usato anche senza registrazione tutte le volte che si vuole.

L'area geografica predefinita sono gli Stati Uniti. Se si desidera conoscere il posizionamento in Italia, va scelto Italy nel menù posto in alto a destra. Dopo aver incollato l'URL del video ne visualizzeremo titolo e miniatura. Possiamo digitare una parola chiave, formata anche da più parole, o anche più parole chiave.

ytrank-parole-chiave-video-youtube

Quando il video non ha ranking per una data query, verrà mostrata una emoticon di tristezza. Il risultato ottenuto con l'analisi del ranking non può essere esportato, p.e. in un file CSV o Excel, ma può essere condiviso sui social.





YOUTUBE VIDEO RANKING


Youtube Video Ranking è un altro strumento per determinare il rank dei video su Youtube.
youtube-video-ranking

Si tratta di uno strumento che calcola il ranking solo per le lingue inglese, polacco, tedesco e francese. Quindi è poco utile per chi voglia conoscere il posizionamento di un video per ricerche fatte in italiano. Anche in questo caso non è necessaria alcuna registrazione e si clicca su Check dopo aver selezionato la lingua di interesse.

TUBEBUDDY


TubeBuddy è una estensione di Google Chrome che ci permette di monitorare i video del nostro canale. Dopo aver installato l'estensione, per poterla usare, occorre creare un account su TubeBuddy cliccando su Sign in.

tubebuddy

Si può accedere a TubeBuddy con il nostro account Google usato anche per Youtube. Gratuitamente questo tool mostra il rank solo per i primi tag e, per vederne altri, dovrai eseguire l'upgrade ala versione pro a pagamento. Questa estensione modifica la visualizzazione di Youtube mostrandoti le classifiche nell'interfaccia web di YouTube e da lì puoi utilizzare alcuni strumenti per gestire il canale. Dopo aver aggiunto l'estensione e aver effettuato il login su TubeBuddy si clicca sulla icona della estensione.

Per visualizzare il rank di un video, è sufficiente aprire la sua pagina. Verrà mostrata l'interfaccia di TubeBuddy. Si clicca su Cerca nei ranking.  Verrà mostrato il posizionamento del video su YouTube in base ai tag inseriti e più pertinenti. Come detto, gli utenti gratuiti, saranno in grado di vedere solo la posizione dei primi tag.




1 commento :

  1. Era tanto che non riuscivo a passare dal tuo blog.
    Bel Post, come sempre molto interessante.
    Un saluto, buon pomeriggio, migliore continuazione di settimana ed ottima primavera in arrivo !

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy