Pubblicato il 16/08/18 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come registrare lo schermo del computer con Powerpoint

Come registrare un'area dello schermo del computer anche con l'audio usando Powerpoint di Office e come salvare il filmato nel PC in MP4
La cattura di una immagine di una parte dello schermo, viene definita screenshot, e può essere fatta con programmi specifici, quali Snagit o PicPick, oppure anche con tool nativi di Windows. La registrazione di quello che accade in una area dello schermo del computer produce invece un filmato e, solitamente, viene definita screencast, soprattutto se è accompagnata da un audio di tipo didattico in cui si illustra una particolare operazione.

Gli screencast non hanno un tool nativo di Windows per poterli realizzare, ma si possono creare con programmi a pagamento quali Camtasia, o anche con programmi gratuiti come CamStudio. In questo post vedremo come catturare degli screenshot e registrare degli screencast con Powerpoint, applicazione di Office.

La funzionalità di catturare immagini e di registrare video dello schermo, è presente su Powerpoint 2016 e anche su Powerpoint 2013 che sia stato aggiornato. Chi possiede questo programma nel computer può quindi registrare tutto quello che accade in una area dello schermo senza bisogno di installare software aggiuntivi.

Ricordo che Powerpoint è un programma per creare presentazioni e le immagini e i video catturati vengono inseriti nelle presentazione che stiamo realizzando. C'è però un sistema molto semplice per salvare le immagini o i video nel computer, per poi utilizzarli in altri modi a discrezione dell'utente.





Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video tutorial di tutto il procedimento


Dopo aver aperto Powerpoint, si sceglie una Presentazione Vuota e si posiziona il cursore in un punto qualsiasi della presentazione. Vediamo in dettaglio come creare degli screenshot e degli screencast.






CATTURARE IMMAGINI CON POWERPOINT


Si va su Inserisci  -> Schermata -> Ritaglio Schermata. Verrà nascosta l'interfaccia di Powerpoint e, con il mouse, potremo selezionare l'area del computer da catturare.

modificare-immagine

Dopo aver tracciato il rettangolo di cattura, l'immagine verrà inserita nel punto in cui era posizionato il cursore su Powerpoint. Tale immagine potrà essere riposizionata o ruotata, tramite le apposite maniglie e potrà essere editata con i numerosi tool a disposizione, visibili nella scheda Strumenti immagine -> Formato.

Per salvare la cattura dello schermo nel PC, ci si clicca sopra con il destro del mouse e si sceglie Salva come immagine. Si aprirà Esplora File in cui selezionare la cartella di destinazione e dare un nome all'immagine.





CATTURARE VIDEO CON POWERPOINT


Come detto all'inizio, con Powerpoint può anche essere registrata un'area dello schermo. Si va sempre su Inserisci ma stavolta si clicca su Registrazione Schermo. Verranno visualizzati in alto degli strumenti.

registrare-area-computer

Si può decidere di registrare anche i movimenti del cursore e l'audio del microfono. Queste due opzioni sono impostate di default. Si può fare diversamente cliccando sopra alle rispettive icone. Si va su Seleziona area per poi disegnare sullo schermo l'area rettangolare da registrare. Si può registrare anche tutto lo schermo.

Si clicca sulla icona circolare rossa per iniziare la registrazione. Ci saranno tre secondi di countdown per poi iniziare a registrare. Si potrà mettere in pausa la registrazione, oppure interromperla definitivamente cliccando sulla icona quadrata. Ci sono anche delle scorciatoie da tastiera per questo scopo:
  1. Windows+Maiuscola+R per iniziare o riprendere la registrazione
  2. Windows+Maiuscola+Q per fermare la registrazione
Alla fine della cattura, il video sarà posizionato nel punto della presentazione in cui si trovava il cursore.

editare-salvare-video

In Strumenti Video ci sono le due schede Formato e Riproduzione, in cui si possono aggiungere effetti, bordi, ombreggiature al filmato. Si può pure procedere al taglio del video e alla introduzione della dissolvenza.

Per salvare il filmato nel computer, si riproduce con l'icona del player. Ci si clicca sopra con il destro del cursore quindi, nel menù contestuale, si sceglie Salva elemento multimediale con nome. Verrà aperto Esplora File in cui selezionare la cartella di output e dare un nome al file che verrà salvato in formato MP4.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy