Pubblicato il 29/03/18 - aggiornato il  | 2 commenti :

Google passa alla indicizzazione mobile-first - Cosa significa

Google passerà progressivamente alla indicizzazione mobile-first che privilegerà la versione mobile di un sito e i suoi contenuti rispetto a quella desktop
Google ha annunciato con un post sul Webmaster Central Blog l'implementazione dell'indice mobile-first cioè la scelta di prendere in considerazione in prima istanza la versione mobile di un sito piuttosto che quella desktop, che era invece quella presa in esame fino a ora per creare l'indice nei risultati di ricerca.

Una maggiore considerazione, e addirittura la priorità per la versione mobile di un sito, dipende dal cambiamento delle abitudine degli utenti che utilizzano sempre di più lo smartphone per le ricerche al posto del computer. L'indicizzazione mobile-first significa che verranno utilizzate le scansioni della versione mobile della pagina per l'indicizzazione e il ranking.

Non ci sarà però un indice mobile-first separato dall'indice principale. Storicamente era la versione desktop ad avere la priorità rispetto a quella mobile, che invece da adesso in poi diventerà sempre più la privilegiata per agevolare le ricerche con dispositivi mobili.





Questo passaggio non sarà immediato per tutti e i proprietari dei siti saranno informati della migrazione della indicizzazione da desktop a mobile, tramite avvisi su Search Console relativi alle singole proprietà. Gli amministratori dei siti in cui è avvenuta la migrazione verso il mobile-first, vedranno una scansione notevolmente maggiore da parte del crawler de Googlebot dello Smartphone. Google mostrerà anche la versione mobile delle pagine nei risultati di ricerca e nelle pagine memorizzate nella cache di Google.

mobile-first-google-search






Vediamo in dettaglio le principali opzioni che si prospettano per il webmaster:


Tipo di Sito Effetti della indicizzazione mobile-first
Solo Desktop Nessun cambiamento. La versione mobile è la stessa di quella desktop
Responsive Design Nessun cambiamento. La versione mobile è la stessa di quella desktop
Tutte le pagine create con AMP HTML Nessun cambiamento. La versione mobile è la stessa di quella desktop
URL Separati. P.e. Temi non Responsive di Blogger Google preferirà la indicizzazione della versione mobile a quella desktop
Contenuti dinamici con pagine che mostrano contenuti diversi per mobile e desktop anche se con un solo URL Google indicizzerà di preferenza i contenuti per il mobile rispetto a quelli per il desktop
AMP e non AMP presenti nello stesso sito Google preferirà la versione mobile dell'URL non AMP per l'indicizzazione

Vediamo che linee di comportamento debbono tenere gli webmaster che hanno un sito su Blogger e che hanno la versione mobile con URL separato da quella desktop dall'aggiunta della stringa ?m=1 all'URL desktop.
  1. Il sito mobile deve contenere lo stesso contenuto del sito desktop. Se il sito mobile ha meno contenuti del sito desktop, si deve aggiornare il sito mobile in modo che il suo contenuto principale sia equivalente a quello della versione desktop. Ciò include non solo il testo, ma anche immagini, con gli attributi alt, e video con formati indicizzabili.
  2. I dati strutturati debbono essere presenti su entrambe le versioni del sito. Assicurarsi che gli URL nei dati strutturati sulle versioni mobili siano aggiornati agli URL per il mobile. Se si utilizza Evidenziatore di dati si deve controllare regolarmente la dashboard di Search Console.
  3. I metadati dovrebbero essere presenti su entrambe le versioni del sito. Assicurarsi che i titoli e le meta descrizioni siano equivalenti tra le due versioni del sito.
  4. Verificare entrambe le versioni in Search Console (per Blogger dovrebbe essere superfluo)
  5. Assicurarsi che i server del sito dispongano di una capacità sufficiente per gestire un potenziale aumento della velocità di scansione per versione mobile. Superfluo per Blogger visto che sono i server di Google
  6. Verificare che il file robots.txt abbia gli stessi comandi per la versione mobile e quella desktop
  7. Effettuare il Test di compatibilità del sito per la versione mobile
  8. Sanare i possibili Errori Blogposting per la versione mobile.
Per controllare se  un sito è passato alla indicizzazione mobile-first si va su Search Console -> Scansione -> Statistiche di scansione per verificare se ci sia stato o meno un forte aumento della attività di scansione.




2 commenti :

  1. Io per l'occasione ho cambiato posizione degli adsense.
    Nella versione mobile ho messo un responsive, in modo da alleggerire above the fold, rispetto alla versione desktop che è più simile alla tua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella versione mobile vanno messi esclusivamente i responsive
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.