Pubblicato il 29/07/10 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare delle animazioni in GIF mediante Windows Movie Maker e Format Factory.

I filmati che si vedono sul web sono quasi tutti in formato flash e hanno bisogno di un player per essere visti. Un'alternativa è il formato SWF che è sempre in flash ma che si visualizza senza player. Si possono inserire questi tipi di filmati direttamente in un blog attraverso questo tutorial che ho pubblicato qualche tempo fa.

Una valida alternativa a questi oggetti sono le immagini animate in formato GIF che però hanno la controindicazione di essere molto pesanti. Occorre quindi selezionare solo pochi secondi di un filmato per poterle postare nel blog. Vediamo come fare con Windows Movie Maker che è un programma gratuito della Microsoft che viene installato in tutti i computer con OS Windows.

Aprite il software, cliccate su Importazione video e selezionate quello da ritagliare

rossi-laguna-seca 

Successivamente con il drag & drop trascinatelo in basso nella timeline. Cliccate con il sinistro del mouse nella parte sinistra del video e trascinate piano piano. Che lo state ritagliando ve ne accorgerete dalla presenza di una icona a forma di doppia freccia rossa. Quando avrete salvato il pezzo di filmato che vi interessa andate Su Pubblica in > Questo computer, scegliete un formato abbastanza piccolo, magari per un dispositivo mobile e la cartella di destinazione

windows-movie-makerIl file così ottenuto deve adesso essere convertito in una animazione in GIF. La cosa non può essere fatta da Windows Movie Maker ma occorre un altro programma quale Total Video Converter (shareware) o Format Factory (gratuito). 

Per vedere come apparirà sul web basta cliccare con il destro del mouse, scegliere Apri con e selezionare un qualsiasi browser. Per pubblicare questa immagine animata su Windows Live Writer non ci sono problemi: si va su Immagine e si seleziona dal computer. Per adesso non è possibile utilizzare l'editor di Blogger come per qualsiasi altra immagine. Si può però caricarla su Picasa e ottenerne il link da inserire nell'articolo.

Ricordo che si tratta di immagini estremamente pesanti. Tutta questa procedura può essere resa più semplice usando il solo Format Factory con cui si può contemporaneamente estrarre una parte di un filmato andando su Aggiungi file > Ozioni

format-factory-resize

e impostando l'ora di inizio e di fine del videoclip. La conversione in GIF è data dalla scelta iniziale Tutti verso GIF compiuta nella prima finestra

format-fatory-estratto

Questo è anzi il procedimento da consigliare a coloro che abbiano Format Factory. Chi non ha ancora questo straordinario software gratuito è caldamente consigliato di installarlo visto che ha anche l'interfaccia in italiano.





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy