Pubblicato il 18/05/10 - aggiornato il  | 5 commenti :

RaiNews24 scomparsa dal digitale terrestre e dal satellite (stupido errore o nuova forma di censura?).

Tutte le mattine, appena alzato, mentre faccio colazione, sono solito accendere la televisione e guardare RaiNews24 per avere una panoramica di quello che è successo nella notte. Durante il giorno non amo guardare telegiornali e le notizie le attingo da vari siti internet di informazione. Questa mattina quando ho acceso il canale 19 di Tivù Sat, al posto di RaiNews24 c'era il nuovo canale RaiSport2 che tra l'altro non trasmetteva ma aveva solo un'indicazione sulla sua imminente nascita.
RaiNews24 era scomparsa anche dal digitale terrestre e pure dai canali prememorizzati della piattaforma Sky. Ho fatto una ricerca con il decoder e sono riuscito dopo poco tempo a ritrovare il segnale che era stato spostato sul canale 1700 (parlo di Tivù Sat). Penso alla moltitudine di persone che non hanno grande dimestichezza con questi apparati tecnologici e che si sono trovati orfani di un canale di informazione che in Italia è unico.
Questa situazione kafkiana ha indotto i giornalisti della testata a convocare un'assemblea che mi risulta essere ancora in corso per fare chiarezza sull'accaduto. Non so quali saranno le spiegazioni che verranno fornite però ci sono forti sospetti che si tratti dell'ennesimo atto contro la libertà di informazione.
Ormai i telegiornali della RAI si sono tutti omologati al berlusconismo e sono inguardabili da chi crede ancora in valori come l'onestà, lo spirito di servizio, il patriottismo, il rispetto della legalità, il rispetto della verità, il pluralismo informativo e la politica intesa come mezzo per servire il Paese e non come scorciatoia per ottenere case in regalo. Sui telegiornali Mediaset è meglio stendere un velo pietoso…
Restava la roccaforte di RaiNews24 che offriva un servizio all-news di ottimo livello nonostante le ristrettezze di budget (non hanno potuto dare in diretta le dimissioni di Scajola perché non sono dotati di mezzi per andare live da una postazione esterna). Invece di eliminarla si è pensato bene di danneggiarla. Certo ci si aspetta adesso le solite smentite, le mezze ammissioni, in poche parole, le solite stronzate che tutto tornerà come prima, che non viene messo in dubbio il pluralismo e altre affermazioni generiche come questa.
Nel giorno in cui il Senato della Repubblica si appresta a votare quella che è una delle leggi più anti-liberali e antidemocratiche della nostra storia, questa vicenda aggiunge nuova vergogna a cittadini che di per sé sono umiliati da tempo.
A chi non lo sapesse ricordo che la legge sulle intercettazioni che si sta per approvare impedisce di fatto ai giornalisti di parlare di reati finché non inizia il processo. Ci sono delle ammende fortissime per loro e per gli editori. Chi ha paura delle intercettazioni?
Se registrassero le mie telefonate nessuno verrebbe mai a sapere di niente di illegale (una volta ho preso una multa per divieto di sosta ma la macchina era intestata a mia sorella), solo magari qualche parolaccia (ma ne dico veramente poche). Le intercettazioni fanno paura solo a chi ha qualcosa da nascondere e non certo alle persone perbene!
Scusate lo sfogo e l'argomento decisamente Off Topic rispetto al tema del blog. Ma come ho detto altre volte la libertà di espressione deve essere un argomento comune a tutti coloro che hanno la fortuna di poter avere una platea di ascoltatori (anche modesta come quella di questo sito).
Concludo dicendo che si può comunque tentare di seguire RaiNew24, diventata RaiNews in diretta streaming su internet
anche se il sito in questo momento è comprensibilmente sovraccarico. Coloro che volessero esprimere solidarietà alla redazione possono riempire questo modulo di contatto.




5 commenti :

  1. la rai fa sapere che è un normale switch-over per il digitale risintonizza il decoder

    RispondiElimina
  2. Le solite scuse. Il problema non sono io che lo so fare e l'ho già fatto ma sono tutti quelli che non lo sanno fare. Non hanno però ancora spiegato perché RaiNew24 è scomparsa anche da Sky

    RispondiElimina
  3. Questo blog è bello e utile. Ma scade moltissimo quando la si butta in politica....
    Peccato.

    RispondiElimina
  4. @anonimo
    Questo blog ha più di duemila post. Quelli che presentano argomenti "politici" saranno 3 o 4 o giù di lì. Credo di potermi permettere anche delle divagazioni ogni tanto.
    In ogni caso non tratto mai la politica fine a sé stessa ma sempre quando è connessa alla libertà di informazione, un tema che sento moltissimo anche per rispetto e solidarietà nei confronti dei colleghi blogger, di tutti gli orientamenti politici, che non scrivono di informatica ma di temi ben più caldi.
    Inoltre questi post Off Topic hanno sempre comunque una valenza tecnologica e non sono assimilabili a una monade leibniziana enucleata dal contesto generale.

    RispondiElimina
  5. E' un fallimento perchè è una tecnologia vecchia, scartata già da altri paesi che hanno preferito investire su TV satellitari e Connessioni Wireless

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy