Pubblicato il 15/05/10 - aggiornato il  | Nessun commento :

L'importanza dei link in Homepage in ottica SEO per migliorare il posizionamento degli articoli.

Si scrivono articoli per il blog con obbiettivi molto diversi che non possono essere neppure oggetto di analisi statistica tanto sono personali e variegati. I blogger che affrontano questa attività in un ottica professionale o anche semiprofessionale devono comunque considerare che il fine ultimo è quello di essere letti dal maggior numero di persone.
Ecco quindi che lo scrivere post deve essere anche accompagnato da altre azioni (la cosiddetta attività SEO) per fare in modo che l'articolo venga rapidamente indicizzato e si posizioni nelle prime pagine (se non nella prima) dei motori di ricerca riguardo alle parole chiave che lo contraddistinguono.
Alcune keyword sono super ricercate (facebook, youtube, sport, calcio, ecc) altre invece sono più di nicchia. L'obbiettivo deve essere comunque sempre quello di avere la maggiore percentuale di click rispetto alle impressioni ricevute. Negli Strumenti per Webmaster sono visualizzabili le parole chiave che generano le maggiori impressioni insieme a quelle che ci portano il numero più consistente di click.
Le query di ricerca sono elencate in ordine decrescente rispetto al numero delle impressioni. Può essere però che si abbiano poche impressioni per una data query, ma un post al primo posto nella SERP, e quindi un sacco di click come è possibile avere moltissime impressioni ma pochi click perché il nostro articolo non è ben posizionato.
L'obbiettivo è quindi quello di cercare di scalare le posizioni nei risultati di Google. Bisogna fare alcune considerazioni
  1. Google ha da poco introdotto le ricerche personalizzate. Questo significa che i risultati dipendono dal browser che si usa, se ci siamo loggati con il nostro account Google, dal pregresso delle ricerche che sono state fatte e dalle pagine che si sono aperte. Un articolo che si trova al secondo posto con un certo browser può risultare al ventesimo con un altro. Dipende dai cookie presenti. In teoria per avere una SERP obbiettiva rispetto ad una data query bisognerebbe eliminare tutta la storia del browser. 
  2. Ci sono dei professionisti che svolgono questo lavoro per delle aziende proprio con lo scopo di fare in modo che quest'ultime vengano rintracciate dal maggior numero di persone
Lungi da me l'idea di mettermi in competizione con i cosiddetti "esperti SEO" vorrei illustrare un caso specifico che può essere utile per capire come spingere un post in cui si crede e su cui si è molto investito.
Poco meno di un mese fa ho pubblicato l'articolo "Ciaoamigos è la migliore video chat…", esattamente il 17 Aprile. Vi posto il grafico delle visite che ha ricevuto questo post a partire dal momento del sua pubblicazione fino ad oggi
google-analytics
Il grafico è tratto da Google Analytics e mostra l'andamento delle visualizzazioni di detta pagina in funzione del tempo. Come si vede per diverse settimane le visite si erano attestate intorno alle 20 unità giornaliere con un trend a decrescere. A partire dal 9 Maggio si è invece avuta una netta inversione di tendenza e le visualizzazioni di pagina si sono quintuplicate attestandosi sopra alle 100 visite giornaliere.
Che cosa è accaduto per ottenere un simile exploit? I primi di Maggio ho semplicemente inserito la pagina in questione nel Chrome Menù del blog.
ciaoamigos-video-chat
Dopo qualche giorno Google ha digerito la novità e ha posizionato il post nei primissimi risultati  per quella keyword. A questo punto mi ritornano alla mente le parole di Matt Cutts su come aumentare il Page Rank di una pagina del nostro sito.
"Se vuoi favorire alcune pagine del blog rispetto alle altre mettine il link in Homepage".
I collegamenti alla homepage possono essere fatti in diversi modi e il più comune è quello di usare dei menù. Si possono inserire menù di tipo diverso, con pochi elementi o con decine di link (è il mio caso). Si possono anche usare dei widget o anche un semplice elenco di post interessanti nei quali crediamo molto. E' certo che gli articoli linkati in Homepage ne trarranno beneficio come Page Rank e SERP.
Non sono in grado di approfondire l'analisi oltre questi dati e queste impressioni che credo comunque possano essere indicativi di quello che si può e si deve fare per favorire il posizionamento di un determinato post. E' ovvio che, se si hanno molti link nel menù, il vantaggio che ne deriverà sarà certamente più basso ma ne potranno beneficiare un numero superiore di post. E' naturalmente più utile inserire in homepage dei link a post che fanno riferimento a keyword molto ricercate rispetto a parole chiave desuete. Questo guardando esclusivamente i benefici rispetto alle pagine viste. Possiamo però utilizzare la stessa tecnica per promuovere un post che ci sta particolarmente a cuore per altre ragioni, a prescindere dal numero di visitatori che riuscirà a ottenere.
Sarei curioso di conoscere la vostra opinione e se avete avuto esperienze simili, anche discordanti con la mia.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy