Pubblicato il 19/10/08 - aggiornato il  | 3 commenti :

Liquida.it una ventata di freschezza nel panorama del web italiano.

Liquida.it è un progetto posto in essere ormai da diversi mesi che contribuirà allo svecchiamento di un modo di fare il social network diventato oggettivamente deprimente. I siti sono tutti uguali, la frequentazione diminuisce, le notizie più che avere un loro senso effettivo sono poste in modo da avere il voto di chi legge. Il sistema messo a punto da Liquida innanzitutto non prevede che le notizie vengano postate, ma è lo stesso sito che le acquisisce mediante i feed. L'unica cosa che un blogger deve fare è quella di iscrivere il suo blog andando qui, poi è lo stesso sito che li pubblicherà automaticamente. Se volete sapere quale è la filosofia di Liquida e perché è nato leggetevi questa interessante pagina. Il nome Liquida deriva dal fatto che i suoi creatori volevano un nome italiano,fresco e femminile e che fosse associato ad un elemento trasparente come l'acqua. E' ancora in versione Beta ma vediamo più in dettaglio  come funziona.

image

Per ogni post immesso in Liquida il sistema genera automaticamente delle tag che vengono associate all'articolo e delle tag correlate che vengono mostrate alla fine. Questo avviene usando dei criteri come alcune regole grammaticali, la frequenza delle parole, la rarità delle parole, e l’attinenza dei termini a certe categorie. Il tutto viene filtrato attraverso un elenco di stopwords (ovvero parole che spesso vengono considerate tag dal sistema quando, in realtà, non lo sono). Alla fine queste tag automatiche vengono “mescolate” alle tag che l’autore ha associato al suo post in fase di pubblicazione. Quest’ultime vengono ricavate dal sistema tramite analisi della pagina. Da poco tempo sono disponibili altre funzionalità:

  • Si può creare un proprio profilo associato ad uno o più blog
  • Ad ogni autore e a ogni contenuto viene associato un punteggio Karma che per adesso è segreto. Viene assegnato sulla base di appositi algoritmi proprietari.
  • Premesso che il Karma riassume l’andamento positivo o negativo del singolo blog, la differenza sostanziale tra i due Karma, il Kpost e il Kautor, consiste nell’assegnazione di un punteggio alla qualità dei contenuti (post) e all’autorevolezza del loro autore (blogger).


  • E' stata implementata una nuova pagina a cui si accede cliccando su Vota o Condividi nel quale i lettori possono votare il post. Su questa ultima cosa ho delle perplessità perché potrebbero crearsi quelle cordate tra gruppi di amici per favorire i propri articoli generando gelosie e recriminazioni che sono all'ordine del giorno negli altri social network.

I blog registrati sono per il momento 6388 ma la loro crescita è esponenziale.

 





3 commenti :

  1. non ho capito questo sito cosa è di diverso rispetto agli altri aggregatori? vedi wikio, digg, pligg ecc... tutta fussa che serve a indicizzarzi su google con il contenuto e il sudore degli altri

    RispondiElimina
  2. @Anonimo
    Su Diggita devi postare l'articolo, su Liquida no. Su wikio non si posta, ma da lì arrivano poche visite, almeno a me, mentre da liquida me ne arrivano centinaia

    RispondiElimina
  3. e proviamo pure questo!

    ;-)


    Thanks

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy