Pubblicato il 25/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Fare il backup al Registro di Sistema di Windows 10 e 11 per un ripristino

Il web è pieno di tutorial per sistemi operativi Windows in cui viene mostrato come modificare il Registro di Sistema o aggiungervi delle chiavi. Se non si è particolarmente pratici, ma anche se si è esperti, si tratta sempre di operazioni che comportano dei seri rischi al livello di quelli corsi quando si modifica il firmware UEFI (BIOS).

Per questa ragione è prudente salvare una copia di backup del Registro di Sistema prima di mettervi mano e modificarlo. In questo post mostrerò come effettuare il backup del Registro di Sistema di Windows 10 e di Windows 11 e di come eventualmente ripristinare il Registro di Sistema di cui sono stati salvati i dati. 

Il Registro di Sistema è presente negli OS della Microsoft fin dalla versione 3.0 però solo a partire da quella Windows 95 ha assunto una struttura efficiente. I vari elementi che costituiscono il RDS sono chiamati Chiavi e riguardano le impostazioni dei driver, i profili hardware, le impostazioni dei software installati, i profili degli utenti, le associazioni dei tipi di file e i criteri di protezione dei sistemi e degli utenti.



Pubblicato il 24/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Rimuovere oggetti e persone dalle foto con un tool online

Chi è pratico di programmi di grafica può usare questi strumenti per eliminare oggetti o persone indesiderate dalle immagini catturate con fotocamere o smartphone. Abbiamo già visto come procedere con Photoshop per rimuovere dalle immagini oggetti indesiderati o anche macchie. Si può pure usare il gratuito GIMP per eliminare oggetti dalle foto e, tramite un plugin, si possono eliminare anche oggetti di grandi dimensioni.

Coloro che non avessero nel computer dei programmi di grafica, chi non li volesse neppure installare, o che comunque non fosse pratico nell'utilizzo di questi software, può usare dei tool online che eliminano gli oggetti con l'intelligenza artificiale e senza bisogno di particolari abilità da parte degli utenti che li utilizzano.

Uno strumento particolarmente interessante per questa funzionalità è Cleanup.Pictures, software open source pubblicato su GitHub. Sarà capitato a tutti di scattare foto in particolari situazione e di accorgersi solo a posteriori di alcuni dettagli che è meglio eliminare o di persone che sono state inavvertitamente catturate nelle foto.



Pubblicato il 23/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Aggiornare manualmente da Windows 10 a Windows 11

Il nuovo sistema operativo Windows 11 della Microsoft è stato rilasciato dalla azienda a partire dal 5 Ottobre scorso. Il consiglio per gli utenti era quello di attendere che l'aggiornamento fosse disponibile direttamente dalle Impostazioni di Windows 10. Allo stato nel mio PC non è ancora avvenuto quindi ho ritenuto di aggiornare a Windows 11 in maniera manuale attraverso l'assistente di aggiornamento fornitoci dalla stessa Microsoft.

Prima di procedere in tal senso occorre essere sicuri che il nostro computer verifichi le specifiche minime di installazione. Si può controllare con l'applicazione fornitaci dalla stessa Microsoft e aggiornata successivamente. Se i baffi sono tutti verdi per ciascun requisito si può aggiornare a Windows 11 da Windows 10 senza problemi. 

Non si dovrebbero perdere cartelle, file e programmi però, per sicurezza, i dati più importanti presenti nel PC possono essere salvati come backup in una chiavetta USB. Altra operazione che consiglio di fare è quella della pulizia del computer che può essere effettuata con il programma CCleaner o, se non lo abbiamo nel PC, si può ugualmente ripulire il computer dai file inutili eseguendo il Sensore Memoria nelle Impostazioni di W10.  



Pubblicato il 21/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come esportare chat di Telegram con l'app di Windows

In un post di un paio di anni fa abbiamo visto come esportare chat di WhatsApp e, più recentemente, di come importarle in Telegram, servizio concorrente di messaggeria istantanea e non solo. Al momento la funzionalità inversa è disponibile per metà, nel senso che è possibile esportare le chat di Telegram che però non possono essere importate in WhatsApp. In questo articolo vedremo come procedere con l'app Telegram di Windows.

Infatti sia le app per dispositivi mobili che Telegram Web non consentono di esportare le chat mentre è possibile farlo con l'applicazione omonima di Windows 10, installabile gratuitamente dal Microsoft Store. Per questioni di sicurezza l'esportazione dei contenuti della chat deve essere consentita da un'app in un dispositivo mobile oppure attendere 24 ore di tempo per poi ritornare nella applicazione Telegram Desktop di Windows 10.

Questa funzionalità ci consente anche di scegliere cosa esportare flaggando i quadratini di controllo dei contenuti che ci interessa scaricare. Verrà creata una cartella Telegram Desktop come sottocartella di Download in cui finiranno le cartelle di tutte le chat che abbiamo esportato nominate come Chat_Export[anno-mese-giorno].



Pubblicato il 20/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Convertire testo in Codice Morse e viceversa e salvarlo come audio MP3

L'Alfabeto Morse è stato fondamentale agli albori della comunicazione a distanza mediante l'utilizzo della energia elettrica. Sotto certi aspetti il Codice Morse è stato la prima forma di trasmissione digitale. Al posto dei due stati comunemente indicati come 0 e 1, il codice Morse ne utilizza 5. Il punto e la linea servono per creare delle combinazioni da associare a ciascuna lettera dell'alfabeto, l'intervallo breve all'interno di una combinazione di linee e punti, l'intervallo medio tra una lettera e l'altra e l'intervallo lungo da usare per separare le parole.

In questa tabella si possono trovare le corrispondenze tra lettere dell'alfabeto e combinazioni di punti e linee


A = .- B = -... C = -.-. D = -..
E = . F = ..-. G = --· H = ····
I = ·· J = ·--- K = -·- L = ·-··
M = -- N = -· O = --- P = ·--·
Q = --·- R = ·-· S = ··· T = -
U = ..- V = ...- W = .-- X = -..-
Y = -.-- Z = --..    

Per facilitare la conversione di testo in alfabeto Morse e viceversa si possono usare dei tool online.



Pubblicato il 19/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Creare collegamenti nel desktop a file, cartelle, pagine, app e comandi

Nel desktop di Windows 10 gli utenti solitamente inseriscono dei collegamenti per aprire i programmi che usano maggiormente ma non è raro che aggiungano pure file e cartelle da tenere sempre in primo piano. Molti software inseriscono una propria icona nel desktop, in fase di installazione, per poterli aprire con un doppio click.

In questo post vedremo come aggiungere nel desktop dei collegamenti, non solo ad applicazioni ma anche a file, cartelle, pagine web e ad alcuni comandi del sistema operativo. Queste scorciatoie sono utili per aprire file e cartelle con un doppio click lasciandole nel loro percorso naturale. I collegamenti così creati poi possono essere eliminati facilmente e sostituiti da altri collegamenti senza il rischio di eliminare i contenuti del computer.

Ricordo che su Windows 10 si possono anche creare dei desktop virtuali per organizzare meglio il lavoro. Sempre nel desktop di Windows 10 si possono anche nascondere e criptare delle cartelle. La procedura per creare questi collegamenti nel desktop è piuttosto semplice, anche se diversa a seconda della loro tipologia.



Pubblicato il 18/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come aggiungere un bagliore a oggetto in moto in un video con Shotcut

Nei miei articoli mi sono spesso occupato di Shotcut, un video editor gratuito contenente numerose funzionalità, che però può essere usato anche dai non esperti e installato in Windows, Mac e Linux. Non è raro che nei commenti mi venga chiesto se con questo programma si riesce a applicare ai video una data personalizzazione.

Ho infatti appena letto su Youtube un commento in cui mi si chiedeva se fosse possibile aggiungere un alone luminoso a un oggetto. Sul momento ero tentato di rispondere che non era possibile e che per queste funzionalità avanzate fosse meglio utilizzare il più performante DaVinci Resolve. Poi ho pensato a un escamotage per applicare un filtro, già presente nel programma, in modo selettivo, tramite la maschera semplice e i Fotogrammi Chiave.

Il concetto è quello di aggiungere il video a due tracce sovrapposte e applicare il filtro del Bagliore alla traccia più in alto. Sempre alla stessa traccia si applicherà poi il filtro della Maschera: forma semplice per mostrare solo una selezione personalizzabile del video con il bagliore. Tale maschera poi potrà essere spostata in modo continuo nel layout, seguendo l'oggetto da mostrare con l'alone luminoso, mediante gli strumenti dei Fotogrammi Chiave.



Pubblicato il 17/10/21 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come editare video con app Android

Di solito i video vengono catturati con gli smartphone, a meno che non si abbia un dispositivo più professionale, e editati con il computer, visto che si possono usare per questo scopo dei programmi gratuiti molto potenti come Shotcut, Openshot e DaVinci Resolve. Il trasferimento dei filmato dal dispositivo al computer lo si può fare con diversi metodi. Per esempio con il mio OnePlus 8 utilizzo la funzionalità File Dash dello smartphone.

Altri modelli hanno analoghi strumenti e, se si possiede un telefono che non ha queste funzioni, si può collegare lo smartphone al computer con cavo USB e opportuno driver oppure, al limite, inviare a noi stessi il video per email. Per ragioni di tempo, o di mancata disponibilità del PC, si possono editare i video anche direttamente nel dispositivo mobile. In questo post vedremo come procedere con una app per Android gratuita con annunci.

Si tratta di una app molto flessibile che ci permette di editare non solo i video ma anche gli audio, le immagini e anche le GIF animate. Ovviamente non potremo avere strumenti paragonabili a quelli dei software appena citati ma in compenso le procedure di editing sono molto più semplici, intuitive e alla portata di tutti.