Pubblicato il 05/07/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Separare voce e musica nelle canzoni con l'intelligenza artificiale

In questo sito abbiamo visto più volte come togliere rispettivamente la voce o la musica da una canzone. Abbiamo visto come procedere con programmi come il gratuito Audacity o il commerciale Audition, che eliminano la parte vocale o quella strumentale da un brano. Però i metodi che danno risultati migliori sono quelli dei tool online.

Si tratta infatti di strumenti che partono dal progetto Spleeter di Deezer messo poi a disposizione di tutti gli sviluppatori su GitHub. Da questo progetto sono nati degli strumenti interessantissimi per separare voce e musica di cui mi sono occupato a più riprese. Ricordo Lalal.ai, Moises e Melody, utilizzabile anche da mobile

In questo post mostrerò un altro strumento online derivato dal progetto Spleeter che può essere utilizzato anche in lingua italiana e che, oltre al tool per separare parte vocale e strumentale di una canzone, ha anche altri strumenti.



Pubblicato il 04/07/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come estrarre i fotogrammi dalle immagini animate in GIF

Le immagini animate in formato GIF fanno parte della preistoria del web quando rappresentavano gli unici oggetti animati presenti nelle pagine web, visto che ancora non vi si potevano inserire dei video. In realtà concettualmente sono molto simili a dei filmati perché non sono altro che la riproduzione di immagini una dopo l'altra, a intervalli predefiniti, più o meno come avviene quando si visualizza un filmato, il cui frame rate è il numero di fotogrammi del filmato che vengono riprodotti ogni secondo. Come cercare immagini animate in GIF nel web?

Per evitare problemi di copyright, se si vuole utilizzare una GIF per i nostri progetti, è opportuno scegliere delle GIF che non abbiano limitazioni di ripubblicazione. Abbiamo già visto come trovare GIF su Giphy ma questo sito non garantisce che le animazioni in esso contenute siano riutilizzabili in altri contesti specie se commerciali.

Consiglio quindi di andare sulla Ricerca Avanzata di Immagini di Google per aprire l'apposito modulo. Nella prima riga si digita la parola o la frase chiave per filtrare i risultati di ricerca. Nelle righe successive si può lasciare tutto di default escluso le ultime due. In Qualsiasi Formato si seleziona GIF e in Diritti di Utilizzo si sceglie Licenze Creative Commons che permettono di ripubblicare le immagini inserendo un link di attribuzione.



Pubblicato il 03/07/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Aggiungere ai video le animazioni vettoriali di Glaxnimate con Shotcut

Da circa una settimana è disponibile un aggiornamento di Shotcut alla versione 22.06.23 che presenta una novità veramente interessante anche se piuttosto difficile da metabolizzare. Chi non avesse ancora aggiornato, o non avesse ancora installato questo programma di video editing, può aprire la pagina web di Shotcut, andare sul link Click to Download, chiudere l'eventuale banner pubblicitario, e cliccare sul link di installazione su GitHub o FossHub.

Un utente dei PC della Microsoft andrà su Windows Installer se ha un computer a 64-bit con Windows 7 o superiore. Nel caso in cui avesse un computer a 32-bit cliccherà invece su Older Versions per poi scaricare il link di installazione della versione 19.12.31 andando su Assets. Tale utente non potrà però installare le ultime versioni e quindi non potrà usare le nuove funzionalità. In ogni caso si dovrà fare un doppio click sul file .exe.

Si seguiranno poi le finestre di dialogo per completare l'installazione del programma che si presenterà nella lingua selezionata per il computer e quindi anche in italiano. Con l'ultima versione è stata introdotta una sinergia con il programma Glaxnimate che dovrà comunque essere scaricato. Si tratta di un programma di grafica vettoriale gratuito, open source e installabile su Windows, Mac e Linux. È disponibile in una versione stabile e in una sperimentale. Non ha bisogno di installazione anche se pesa più di 200MB. Si clicca su Stable Version.



Pubblicato il 01/07/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Dividere video in parti e esportarle tutte insieme ma separate con Shotcut

Nel precedente articolo abbiamo visto come dividere e unire video con Shotcut. Avevo premesso che per quanto riguardava la divisione di un video e l'esportazione delle clip risultanti ci potevano essere dei sistemi più rapidi.

In effetti ne ho trovato uno che, oltre ad essere molto semplice, è probabilmente il più veloce per esportare le clip che si sono ottenute da una divisione del video. Le clip infatti potranno essere esportate tutte insieme senza dover iterare la procedura ogni volta, con un notevole risparmio di tempo. Inoltre nella procedura per l'esportazione si mostrerà en passant come aggiungere le clip alla finestra di Elenco Riproduzione, inserimento che potrebbe essere foriero di altri utilizzi e in ogni caso particolarmente interessante e istruttivo dal punto di vista euristico.

Ricordo che Shotcut è un programma gratuito installabile su Windows, Mac e Linux, che viene aggiornato di frequente, che ha anche una versione in italiano e che ha degli strumenti più intuitivi rispetto ad altri video editor.



Pubblicato il 30/06/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come unire e dividere video con Shotcut

Shotcut è un video editor installabile gratuitamente su Windows, Mac e Linux. Si tratta probabilmente del video editor in italiano più semplice da usare e quindi presente in molti computer. Anche per questa ragione gli ho dedicato moltissimi articoli, arricchiti dai rispettivi video tutorial raccolti in una Playlist da quasi 200 video.

In tutti questi video però ne manca uno che definirei essenziale visto che mi sono dimenticato di pubblicare le istruzioni su come dividere i video in più parti per poi salvarle separatamente e su come unire due o più video uno di seguito all'altro o con una certa sovrapposizione che crea una transizione. Sarà questo l'argomento dell'articolo.

Incidentalmente ho parecchie volte mostrato come dividere e unire i filmati ma non ho mai pubblicato un post che trattasse il tema in modo esauriente e esclusivo. Ricordo che per installare Shotcut si va su Click To Download, si clicca sulla crocetta per chiudere il banner pubblicitario e per aprire la pagina con i file per l'installazione.



Pubblicato il 28/06/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Mettere in pausa la registrazione delle note vocali su WhatsApp Beta

Da qualche giorno su WhatsApp è disponibile una nuova interessante funzionalità riguardante sempre le note vocali che erano già state oggetto della introduzione dello strumento per la velocizzazione della riproduzione.

Adesso coloro che hanno la versione Beta di WhatsApp potranno mettere il pausa la registrazione della nota vocale, riprenderla e eventualmente riascoltarla prima di inviarla in chat o in gruppo. Gli utenti Android possono accedere al programma per diventare dei Beta Tester aprendo la pagina relativa su Google Play.

Non è però semplicissimo aprire la pagina proprio nel momento in cui si è liberato un posto perché uno dei Beta Tester ha lasciato il programma, visto che tutti i posti disponibili sono assegnati. Bisogna aggiungere la pagina nei Segnalibri e aprirla ogni tanto per vedere se siamo fortunati a trovare un posto libero, specie durante la notte.



Pubblicato il 27/06/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Dividere i file in parti, inviarli e farli riunire dal destinatario con 7-ZIP

Alcuni social network impongono delle limitazioni alla pesantezza massima dei file che vi possono essere condivisi da parte degli utenti. Per esempio su WhatsApp non si possono inviare in chat dei video più pesanti di 100MB e questa limitazione impedisce di condividere video girati in alta risoluzione anche non particolarmente lunghi.

In uno dei servizi di posta elettronica più usati come Gmail, se vengono allegati file di peso superiore ai 25MB, non vengono accettati direttamente ma vengono caricati sull'account Google Drive collegato alla email per poi inviarne solo il link. In questo modo si consuma lo spazio gratuito assegnato a ciascun account dal servizio di cloud.

Le cose vanno molto meglio su Telegram visto che il limite di peso per i video da condividere in chat è di 1,5GB cioè di 1536MB, decisamente superiore al limite di WhatsApp. Per inviare file di dimensioni superiori a quelle consentite possiamo però dividere i file automaticamente alla dimensione massima desiderata.



Pubblicato il 25/06/22 - aggiornato il  | Nessun commento :

Aggiungere gli Effetti Visivi ai video con Camtasia

Camtasia è il programma di elezione per creare degli screencast cioè dei tutorial comprensivi della registrazione dello schermo di un computer. Si tratta di un programma commerciale che può essere installato dalla pagina dedicata dalla azienda produttrice TechSmith. È installabile andando su Download su Windows e su Mac.

Oltre ad avere uno strumento molto flessibile per catturare tutto lo schermo, o una sua selezione rettangolare, può essere usato anche come Video Editor dato che possiede diverse funzionalità per la post produzione di filmati.

In questo post mi occuperò di quelli che sono gli Effetti Visivi che possono essere aggiunti ai video e personalizzati modificandone i parametri di default. Camtasia ha però anche Effetti Audio tra cui la dissolvenza in entrata e in uscita e la rimozione del rumore. In questo articolo mi riferirò alla versione 2020 che è quella che possiedo ma ritengo che nella versione 2022 attualmente disponibile ci siano ancora più strumenti a disposizione.