Pubblicato il 15/11/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come usare Google Assistant in italiano su Android.

Come funziona l'Assistente di Google, come aprirlo, come configurarlo e quali domande fargli.
Da qualche giorno per alcuni e solo da qualche ora per altri è disponibile l'Assistente di Google anche in italiano. Non si tratta di una applicazione da installare e neppure di una funzionalità del tutto nuova visto che si tratta di una evoluzione di Google Now.

Le istruzioni su quali sia il sistema operativo richiesto e su come usare Google Assistant ce le fornisce lo stesso Google. Gli utenti Android devono avere un telefonino con Sistema Operativo Android 6.0 o versioni successive, App Google 6.13 o versioni successive, Google Play Services, 1,5 GB di memoria e risoluzione dello schermo pari a 720p, la lingua del telefono impostata su una delle lingue supportate che al momento sono inglese (USA, UK, AU, CA, IN e SG), francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, spagnolo e portoghese.

I possessori di iPhone o iPad devono avere il sistema operativo iOS 9.1 o versioni successive, la lingua del telefono impostata su inglese e l'applicazione Google Assistant scaricabile da iTunes.
L'Assistente di Google permette all'utente di chiedere informazioni al telefono, di accedere alle sue funzionalità e anche di giocare. Il comando OK Google è lo stesso di prima solo che è stato potenziato tutto il sistema, il database e l'algoritmo che dà le risposte alle domande che sono state impostate.





Si può accedere a Google Assistant almeno in tre diverse modalità. Il primo modo è quello di tener premuto il pulsante Home per entrare in contatto con la voce dell'Assistente di Google. Si può anche aprire l'applicazione Google e infine usarlo su Google Allo, app rilasciata qualche tempo fa.

Per controllare se il nostro telefono ha già ricevuto Google Assistant si apre l'applicazione Google e si tocca sul menù a forma di hamburger che si trova in basso a destra. Si sceglie poi Impostazioni  nel menù del nostro account e sempre Impostazioni su Assistente Google nella nuova pagina che si apre.

google-assistant


In Informazioni personali si può scegliere un Nickname di Google Assistant, personalmente ho scelto un nick abbreviato che può apparire un po' ambiguo. In Casa e Lavoro si possono aggiungere i relativi indirizzi se Google ancora non li conoscesse per permettere all'Assistente di calcolare i tempi di percorrenza, il traffico, ecc.






In Preferenze si scegli l'unità di misura della temperatura, Celsius o Fahrenheit. Il servizio Pagamenti non è ancora disponibile in Italia. In Telefono si configurano le impostazioni con cui usare Google Assistant. Lo si può attivare con Ok Google pronunciato a schermo attivo o anche a schermo bloccato. Si può anche impostare un Modello Vocale per evitare che il telefono apra Google Assistant seguendo anche i comandi di altre persone.

Google Assistant può anche essere disattivato tenendo premuto il pulsante centrale Home oppure accedendo alle Impostazioni dalla applicazione Google per poi scegliere Impostazioni in Assistente di Google -> Telefono e spostare il cursore per disattivare l'assistente. Ok Google continuerà però a funzionare.

Se avete attivato OK Google, il sistema più semplice di accedere a Google Assistant è proprio quello di pronunciare Ok Google per aprire la finestra in cui parlare o usare la tastiera per digitare

assistente-di-google





La domanda più banale è quella di chiedere che tempo che farà in una data località ma ci sono molti altri esempi di domande. Facendo la domanda a voce o digitando "Che sai fare", Google Assistant vi mostrerà alcuni esempi tra cui Musica, Divertimento, Giochi, Risposte, Sveglia, Chiamate, Meteo, Sport, Timer, Promemoria, Traduzione, Dizionario, Finanza, Contenuti Personali, Luoghi Vicini, Viaggi, Altre app e siti, Notizie.

Tanto per fare alcuni esempi ecco quello che ho provato a chiedere e di cui ho ricevuto risposte puntuali:
  1. Metti un po' di musica
  2. Con chi giocherà la Fiorentina la prossima partita di campionato?
  3. Chiama Casa - (Ha mostrato tutti i contatti in rubrica con Casa)
  4. Quanto è lunga la circonferenza terrestre all'equatore (ha mostrato un link di Wikipedia)
  5. Quanto è il prezzo delle azioni Enel alla Borsa Valori di Milano?
  6. Come si dice "indipendenza" in slovacco (mostrata la traduzione senza aprire l'app).
Naturalmente per utilizzare Google Assistant occorre avere la connessione a internet. Sempre nella solita schermata delle Impostazioni dell'Assistente di Google si può cambiare la lingua dell'assistente o controllare che sia stata correttamente spuntata la lingua italiana.
Su Google Allo si può colloquiare con Google Assistant aprendo una chat come se fosse una persona reale con e in fondo l'obiettivo di Google è proprio questo, creare un servizio di cui l'utente possa dimenticarsi che sia solo un algoritmo di ricerca. Per dare un giudizio più pertinente dobbiamo aspettare gli ulteriori sviluppi.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.