Pubblicato il 07/09/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come inserire numeri e lettere cerchiate con Word e Libre Office.

Come aggiungere simboli formati da numeri e lettere cerchiate o tra parentesi in un solo carattere con Word o Writer di Libre Office.
Il consorzio Unicode è quell'ente che definisce un sistema di codifica che assegna un numero univoco ad ogni carattere usato per la scrittura dei testi indipendentemente dalla lingua, dalla piattaforma e dal programma.

Viene continuamente aggiornato assegnando identificativi univoci ai nuovi simboli ammessi. Vengono codificati quasi tutti i caratteri utilizzati nel mondo. I simboli Unicode vengono rappresentati con U+ seguito da 4 o 6 cifre esadecimali. Un carattere Unicode può essere inserito in un documento o in una pagina web se se ne conosce il suo codice numerico.

Si deve usare il tastierino numerico procedendo in questo modo. Per primo si digita il suo codice univoco, per esempio 0024 per il simbolo del dollaro  $, quindi si preme Alt insieme a X


Alcuni caratteri Unicode come le emoticon e i simboli sono direttamente digitabili con l'Editor di Blogger e con la tastiera virtuale di Windows. In questo post vedremo come aggiungere dei numeri e delle lettere latine cerchiate o tra parentesi utilizzando Word di Office oppure Writer della suite gratuita Libre Office.





Naturalmente lo si può fare anche copiando numeri e lettere cerchiate da questo post per poi incollare i rispettivi caratteri nei documenti e nei post in cui vogliamo inserirli.

NUMERI CERCHIATI

① ② ③ ④ ⑤ ⑥ ⑦ ⑧ ⑨ ⑩ ⑪ ⑫ ⑬ ⑭ ⑮ ⑯ ⑰ ⑱ ⑲ ⑳

LETTERE CERCHIATE MAIUSCOLE

Ⓐ Ⓑ Ⓒ Ⓓ Ⓔ Ⓕ Ⓖ Ⓗ Ⓘ Ⓙ Ⓚ Ⓛ Ⓜ Ⓝ Ⓞ Ⓟ Ⓠ Ⓡ Ⓢ Ⓣ Ⓤ Ⓥ Ⓦ Ⓧ Ⓨ Ⓩ

LETTERE CERCHIATE MINUSCOLE

ⓐ ⓑ ⓒ ⓓ ⓔ ⓕ ⓖ ⓗ ⓘ ⓙ ⓚ ⓛ ⓜ ⓝ ⓞ ⓟ ⓠ ⓡ ⓢ ⓣ ⓤ ⓥ ⓦ ⓧ ⓨ ⓩ

Qui di seguito vediamo come procedere con i due Editor più usati.






COME AGGIUNGERE NUMERI E LETTERE CERCHIATE CON WORD


Si apre il documento in cui aggiungere numeri o lettere cerchiate oppure un documento vuoto. Si apre la scheda Inserisci per poi cliccare sulla icona del Simbolo.

word-simboli

Si va poi su Altri simboli per aprire una finestra in cui selezionarli.

caratteri-word

In Carattere si sceglie Arial Unicode MS mentre a destra su Sottoinsieme si sceglie Alfanumerici racchiusi. Verranno visualizzati tutti i numeri e tutte le lettere minuscole e maiuscole cerchiate

numeri-lettere-cerchiate

Tali caratteri possono essere aggiunti selezionandoli per poi andare su Inserisci. Per ogni simbolo selezionato si può vedere in basso il suo codice Unicode e i tasti di scelta rapida che possono anche essere modificati e resi più semplici se il simbolo in oggetto viene utilizzato molto spesso.





AGGIUNGERE NUMERI E LETTERE CERCHIATE CON LIBRE OFFICE


I numeri e le lettere cerchiate possono essere aggiunti in un documento anche con Writer di Libre Office. Se ancora non avete Libre Office nel vostro computer lo potete scaricare gratuitamente dalla sua Pagina di Download. Dopo l'installazione si apre il programma e si sceglie l'app Writer per editare i testi.

Si apre il documento in cui inserire i caratteri cerchiati oppure un documento vuoto

libre-office-simboli

Nella finestra che si apre occorre selezionare Carattere e Insieme parziale così come abbiamo fatto su Word. In Carattere si sceglie Arial Unicode MS mentre in Insieme parziale si sceglie Alfanumerici inclusi.

alfanumerici-inclusi

Per inserire un simbolo si seleziona quindi si va su Inserisci. Anche su Writer viene mostrato il codice Unicode del carattere selezionato. I caratteri possono essere aggiunti nel documento di Libre Office oppure copiati e incollati in qualsiasi altro Editor. Tali caratteri vengono supportati da tutti i programmi anche dal Blocco Note.

Sia su Word sia su Libre Office si possono inserire anche i caratteri tra due parentesi. Si tratta di un carattere unico e non di un carattere tra due parentesi che è un insieme di 3 caratteri. I caratteri qui di seguito

⑴ ⑵ ⑶ ⑷ ⑸ ⑹ ⑺ ⑻ ⑼ ⑽ ⑾ ⑿ ⒀ ⒁ ⒂ ⒃ ⒄ ⒅ ⒆ ⒇

sono in numero di 20 non di 60 come sarebbe stato se avessimo inserito ciascun numero tra due parentesi. E questo vale naturalmente anche per le lettere comprese tra due parentesi

⒜ ⒝ ⒞ ⒟ ⒠ ⒡ ⒢ ⒣ ⒤ ⒥ ⒦ ⒧ ⒨ ⒩ ⒪ ⒫ ⒬ ⒭ ⒮ ⒯ ⒰ ⒱ ⒲ ⒳ ⒴ ⒵

che sono formate da un solo carattere e non da tre.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.