Pubblicato il 13/07/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come esportare in un file tutte le password salvate in Google Chrome.

Come esportare in un file CSV da aprire e visualizzare con Excel o Libre Office tutte le password salvate in Google Chrome.
Quando si utilizzano più browser è normale esportare e importare da uno all'altro non solo i Preferiti ma anche i cookie e le password che poi diventeranno quasi comuni tra Chrome, Firefox, Edge, Safari e Opera.

Tali dati potranno poi anche essere sincronizzati nei vari dispositivi semplicemente con un accesso all'account relativo a quel browser. Avendo salvati i dati delle password potevano essere ricavati singolarmente da un dato browser. A tale scopo ricordo l'articolo su come visualizzare le password salvate in Chrome, Firefox e IE.

Adesso su Chrome c'è la possibilità di salvare in un file in formato CSV tutte le password salvate su Chrome. Probabilmente tutti voi avrete creato un file con le password di tutti i social e i servizi a cui vi siete iscritti. Se però non lo avete fatto potete creare un tale file direttamente con Chrome sempre se ne avete salvato le password sullo stesso browser. Come vedremo si potranno anche visualizzare le password non salvate.

Questa funzionalità non è abilitata di default e bisogna attivarla aprendo la pagina delle flags. Dopo aver aperto Chrome si accede alla scheda con questo indirizzo





chrome://flags/#password-import-export

Visualizzeremo la flag Password Import and export in cui scegliere Enable nel menù verticale quindi si va in basso della pagina su Riavvia ora. Il browser verrà riavviato e adesso sarà possibile scaricare i dati delle password.

esportare-password






Per poter operare l'esportazione si apre la scheda chrome://settings-frame/passwords. Verranno mostrate tutte le password salvate in alto e quelle non salvate in basso

esportare-password-chrome

Si va su Esporta per salvare i dati delle password. Per procedere Chrome vuole che l'utente digiti nuovamente la password di accesso all'account Google per poi andare su OK. Dovremo selezionare la cartella di destinazione e dare un nome al file che verrà salvato in formato CSV.





COME RIORDINARE IL FILE DELLE PASSWORD


La prima riga del file CSV è data da name, url, username, password. In ciascuna riga successiva verranno appunti inseriti i dati delle password insieme all'indirizzo in cui usarle e al nome utente relativo.

Si possono riordinare e organizzare meglio questi dati seguendo le istruzioni che ho già pubblicato nel post su Come mettere in colonne un elenco di dati separati da virgola o da altro separatore con Excel. Lo si può fare anche con l'applicazione per i Fogli di Lavoro di Libre Office.

Illustro brevemente come procedere per organizzare meglio il file:

   1) Si trascina verso destra il bordo della prima colonna denotata dalla lettera A per comprendere in una sola colonna tutti i dati del file CSV.

   2) Si mettono in ordine alfabetico selezionando la colonna e andando su Dati -> Ordina dalla A alla Z.

  3) In questo modo verrà messa in ordine anche la prima riga name, url, username, password che dovrà essere copiata dopo averla selezionata cliccando sulla sua sinistra. Tale riga dovrà poi essere incollata nella prima cella scegliendo Inserisci celle copiate. Potrà poi essere eliminata dalla riga in cui è stata copiata.

   4) Si seleziona nuovamente tutta la colonna e si va su Dati -> Testo in Colonne

organizzare-password
      5) Nella finestra che si apre si lascia la spunta a Delimitato quindi si va su Avanti.

     6) Nella finestra successiva si mette la spunta a virgola come delimitatore quindi si va ancora su Avanti.

creare-colonne-file-csv
   
 7) Si va su Fine nell'ultima finestra di configurazione. Adesso il file sarà delimitato in 4 colonne. Nella prima ci sarà il nome del sito, nella seconda il suo URL, nella terza l'username e nella quarta la password di accesso.

password-salvate

Tale file potrà essere tenuto al sicuro e magari criptato per non renderlo disponibile a chiunque.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.