Pubblicato il 26/05/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Come creare una pagina web e come pubblicarla online.

Come creare una pagina web con l'Editor gratuito BlueGriffon e come pubblicarla online con il servizio gratuito Firebase di Google.
Ci sono molti servizi che offrono piattaforme gratuite per la creazione di siti come Blogger e Tumblr per blog dinamici oppure come Google Sites per siti statici. In questo articolo vedremo come risolvere una esigenza particolare come quella di creare una sola pagina web da pubblicare online.

La pagina potrebbe essere quella di una semplice immagine di un mazzo di fiori per un omaggio, di un testo di istruzioni, di un programma di festività locali, di una condivisione online di un evento e altro ancora. Un caso particolare in cui si può usare questa tecnica è quella della cosiddetta Cookie Policy.

Si tratta cioè della informativa estesa che devono linkare nel banner tutti i siti e che informa i navigatori della esistenza nella pagina di cookie di profilazione. Evidentemente la pagina con l'informativa estesa visto che deve essere consultata prima dell'assenso non dovrebbe contenere né banner pubblicitari né bottoni sociali.

Nella piattaforma Blogger possono eliminare tutti questi oggetti con i tag condizionali ma si può anche decidere di pubblicare l'informativa estesa in una pagina esterna al sito usando il metodo che andrò a illustrare.






SCARICARE E INSTALLARE BLUEGRIFFON


Tra gli Editor HTML e CSS gratuiti che ho sperimentato quello che mi sembra il migliore è BlueGriffon.  Si va su Download quindi si scarica la versione per il nostro sistema operativo. Come in tutti gli Editor WYSIWYG, BlueGriffon ha una visualizzazione in cui mostra come sarà effettivamente la pagina e una modalità Sorgente in cui verrà mostrato il codice HTML e CSS che poi dovrà essere interpretato dal browser.






bluegriffon

BlueGriffon ha i soliti strumenti di formattazione quali grassetto, corsivo, allineamento, elenchi, tabelle, immagini, collegamenti, ecc. Mentre nella scheda WYSIWYG viene visualizzata quello che sarà l'aspetto della pagina web nella scheda Sorgente se ne potrà vedere il codice 

salvare-file-bluegriffon






Possiamo anche copiare e incollare elementi con la scorciatoia da tastiera Ctrl+V. Per avere una idea più precisa di come usare questo editor si può consultare la Guida Testuale a BlueGriffon o questo video tutorial


Per salvare il file HTML creato si clicca sulla icona dell'Anteprima. Dovremo scegliere un titolo per il file e la cartella in cui salvarlo. Sarà salvato in formato .HTML.

COME CARICARE LA PAGINA CREATA SUL WEB CON FIREBASE


Per pubblicare online la pagina web che abbiamo appena creato si usa il servizio gratuito Firebase di proprietà di Google a cui si può accedere con il nostro solito account Gmail. Ho già illustrato come caricare online dei file con Firebase e il meccanismo è sostanzialmente lo stesso.

Ho pubblicato su Youtube un altro video tutorial su come procedere per mettere online una pagina web


Dopo l'accesso a Firebase si va su +Nuovo Progetto quindi si digita il nome del progetto e si va su Crea Progetto. Se un progetto lo avevamo già creato ci si clicca sopra per aprirlo. Ogni progetto ha un suo ID identificativo del tipo gs://nomeprogetto-xxxx.appspot.com. Nella pagina successiva si va nella colonna di sinistra su Storage. Poi si va sulla destra, si clicca su Carica File e si seleziona il file HTML che abbiamo creato.

Dopo la fine dell'upload si clicca con il cursore sopra al file HTML

storage-firebase

Verrà visualizzato in basso Posizione file su cui fare un secondo click. Verranno scoperti alcuni collegamenti tra cui l'URL di Download su cui effettuare il terzo click

url-download

Verrà copiato negli appunti il link diretto del file che abbiamo caricato e che avrà una struttura simile a questa

https://firebasestorage.googleapis.com/v0/b/progetto-1-79f16.appspot.com/o/cookie%20policy.html?alt=media&token=819f6f95-7070-4561-82b5-c642810d0ce4

Questo sarà l'indirizzo della pagina web e che potrà essere visualizzato anche da chi apre una scheda in Incognito. Il piano gratuito di Firebase consente fino a 100 connessioni simultanee, 5GB di storage e 10GB al mese di download. Questo URL  potrà essere condiviso o usato a piacere dell'utente.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.