Pubblicato il 31/03/17 - aggiornato il  | Nessun commento :

Creare un hotspot mobile con Windows 10 per condividere internet.

Come condividere la connessione di un computer Windows 10 mediante la funzione hotspot mobile per connetterci cellulari e tablet.
Nel precedente post mi sono occupato di come cablare il nostro appartamento portando internet con i cavi ethernet in tutte le stanze in cui ci siano delle postazioni di computer. La ragione di questa soluzione sta nel degrado che la connessione subisce quando si utilizza lo Wi-Fi specialmente se l'appartamento è grande, su più piani e con le pareti molto spesse.

Il peggioramento della velocità della connessione con lo Wi-Fi non riguarda solo i computer ma anche i dispositivi mobili. Vista la maggiore velocità di questi apparecchi e il diverso utilizzo la velocità per il mobile ha un impatto minore. Vediamo però come si possa condividere la connessione dei PC Windows 10 con i dispositivi posti nelle vicinanze.

All'atto pratico se abbiamo portato internet in una stanza della casa con un cavo ethernet collegato a un computer Windows 10, con le impostazioni native dello stesso PC possiamo condividere la connessione con lo smartphone e/o tablet che sono nella stessa stanza o in ambienti vicini. 






La funzione hotspot mobile poteva essere già attivata su Windows utilizzando dei programmi di terze parti ma adesso con Windows 10 lo si può fare direttamente dalle Impostazioni. Se abbiamo un PC con un sistema operativo precedente lo si può fare comunque installando un programma gratuito come Baidu WiFi Hotspot.






CREARE UN HOTSPOT MOBILE CON WINDOWS 10


Si va su Impostazioni -> Rete e Internet -> Hotspot mobile.

hotspot-mobile






Si sposta il cursore su Attivato quindi si sceglie se condividere la connessione internet via Ethernet o Wi-Fi. Se siamo connessi con il cavo Ethernet si visualizzerà solo quella opzione. Più in basso saranno visibili le credenziali di accesso alla rete che potranno essere cambiate andando su Modifica

Allo hotspot appena creato si potranno collegare fino a 8 dispositivi. Lo smartphone o il tablet che si volessero connettere allo hotspot nelle Impostazioni visualizzeranno la rete disponibile

hotspot-mobile-cellulare

Ci si dovrà toccare sopra per poi digitare la password mostrata nelle Impostazioni di Windows 10. Dopo che si è andati su Connetti  connetteremo il cellulare con l'Hotspot di Windows 10.

dispositivi-connessi-windows10

Su Impostazioni -> Rete e Internet -> Hotspot mobile visualizzeremo il dispositivo connesso. La connessione rimarrà attiva anche con la chiusura della finestra delle Impostazioni ma dovrà essere attivata nuovamente all'accensione del computer.

velocità-connessione-ethernet-wi-fi

La velocità di connessione via Ethernet del computer rimane sostanzialmente immutata anche con la condivisione tramite hotspot mentre la velocità di connessione Wi-Fi del dispositivo mobile è paragonabile a quella del computer se il cellulare o il tablet si trovano nelle sue immediate vicinanze.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.