Pubblicato il 28/01/16 - aggiornato il  | 4 commenti :

Come controllare se ci sono stati accessi sospetti al nostro account Google.

Come verificare se ci sono stati degli accessi sospetti al nostro account Google e come fare un controllo di sicurezza.
Nel web ci sono account di scarsa importanza e account che sono invece fondamentali e che dobbiamo proteggere contro possibili attacchi di malintenzionati. Google è sicuramente l'account di cui monitorare gli accessi in modo più sistematico. Con lo stesso account Google oltre a entrare nella casella di posta elettronica di Gmail si accede a Blogger, a Google Drive, a Google+, a Youtube, a Picasa, a Hangout e anche ad Adsense per chi abbia un account di quel programma di affiliazione.

Per aumentare la protezione dell'account è opportuno attivare la verifica in due passaggi, che può essere integrata con una applicazione per smartphone come Google Authenticator o con un piccolo hardware da inserire in una porta USB denominato Security Key o Token di Sicurezza.

Quando abbiamo anche solo il dubbio che qualcuno abbia potuto effettuare un accesso malevolo al nostro account è meglio verificare il registro degli accessi di Google. Si accede al My Account Google. Si può entrare in tale pagina anche cliccando sulla immagine del Profilo di Gmail posta a destra per poi andare su Account Personale. Se abbiamo effettuato l'accesso con più account si sceglie quello che desideriamo monitorare.

account-google

Nella sezione Accesso e Sicurezza si può cliccare su Attività del dispositivo e notifiche

image

per verificare gli accessi all'account. Si visualizzeranno i dispositivi usati di recente per accedere

image

Se abbiamo dei dubbi si clicca su Controlla Dispositivi per avere più informazioni

image

Già la località di accesso è un dato fondamentale. Se si notano accessi fuori dalla nostra zona di residenza è bene andare subito su Proteggi il tuo account e seguire le indicazioni di Google. La localizzazione non è sempre precisa visto che p.e in questo momento vengo localizzato a Siena invece che a Firenze.

COME EFFETTUARE UN CONTROLLO DI SICUREZZA


Ogni tanto è bene cliccare anche su Controllo di sicurezza che si trova più in basso nella stessa sezione. Dopo un nuovo accesso potremo visualizzare l'indirizzo email di recupero e il numero del cellulare cellulare collegato oltre alla domanda di sicurezza segreta 

controllo-sicurezza-google-account

Nei link successivi si possono controllare i dispositivi collegati, le autorizzazioni relative all'account, le password delle app e le impostazioni per la verifica in due passaggi.

controllo-sicurezza-google

Dopo ogni schermata si va su Fine o su Tutto a posto dopo che si sono verificate le informazioni.




4 commenti :

  1. mi servono le notifiche accessi sospetti al mio account dal 2014 al 2016

    RispondiElimina
  2. Ciao Ernesto, ti chiedo consiglio in quanto la posta in uscita gmail del mio blog non funziona cioè ricevo ma non riesco ad inviare in più da un pò di tempo google mi blocca dei tentativi di accesso da parte di terzi, zone vicine a me, ma anche all'estero. La posta che non esce è una conseguenza degli accessi bloccati? Cosa posso fare? posso cambiare solo la password o fare anche altro? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa molto strana che non ho mai sentito. Chiedi aiuto nel forum ufficiale
      https://productforums.google.com/forum/#!forum/gmail-it
      Intanto prova a entrare in Gmil da qui
      https://mail.google.com/
      con un computer e controlla se hai spazio disponibile qui
      https://drive.google.com/u/0/settings/storage?hl=it
      @#

      Elimina
    2. Alla fine ho fatto un tentativo, ho cambiato la password, ho reimpostato l'account di posta ora sembra tutto a posto, non me lo spiego, ma va bene cosi.
      Pinterest potrebbe favorire i tentativi di accesso da app meno sicure? Grazie e Buon Natale.

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.