Pubblicato il 03/01/16e aggiornato il

Come impostare Google come motore di ricerca di Cortana.

Come reindirizzare le ricerche di Cortana di Windows 10 da Bing a Google o a DuckDuckGo con una estensione di Chrome o uno script di Firefox.
È assolutamente naturale che il sistema di riconoscimento e sintetizzatore vocale Cortana che la Microsoft ha inserito in Windows 10 faccia uso di Bing come motore di ricerca. Questo però non ha impedito agli sviluppatori di mettere a punto delle soluzioni che permettano agli utenti di usare Cortana anche con il riconoscimento vocale ma poi di effettuare le ricerche con Google Search su Chrome o Firefox.

La prima modifica è quella di impostare Chrome come browser predefinito (o fare lo stesso con Firefox come vedremo). Si va su Start > Impostazioni > Sistema > App Predefinite > Browser Web > Scegli una impostazione predefinita quindi si seleziona Chrome tra le possibili opzioni

applicazioni-predefinite-windows10

Si potrà sempre rerimpostare la app predefinta per il browser web o ripristinare l'app consigliata

impostazioni-predefinite-browser-web

Per fare in modo che Cortana utilizzi Google Search al posto di Bing bisogna usare una estensione del Chrome Web Store. La prima resa disponibile fu Bing to Google che però non ha tuttora neppure uno screenshot caricato dallo sviluppatore. Un'altra addon che trasferisce le queries di ricerca da Bing a Google è Chrometana che ha anche altre funzionalità

chrometana-redirect-bing

Infatti oltre che impostare il redirect delle ricerche di Bing verso Google lo si può fare anche verso Yahoo o DuckDuckGo che è un browser emergente molto interessante. Si va su Aggiungi > Aggiungi estensione e comincerà a funzionare solo dopo il riavvio del sistema operativo anche in background cioè senza che si sia aperto Chrome.

ricerche-cortana-chrome

Le ricerche saranno redirette a Chrome se sono state digitate o anche se sono state fatte a voce con le funzionalità di Cortana. Gli utenti di Firefox possono usare uno script presente su Greasy Fork denominato Bing to Google che ha bisogno di GreaseMonkey installato per poter funzionare. 




1 commento :

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.