Pubblicato il 14/12/15e aggiornato il

Come ritagliare un video con Camtasia Suite 8.

Come ritagliare un video selezionando un intervallo temporale e una regione del filmato, centrale o laterale, salvando opzionalmente anche l'audio.
Per ritagliare un video si intendono due operazioni. La prima è quella di estrarre semplicemente una parte del filmato per salvarlo a parte mentre la seconda è invece quella di individuare una regione del video per salvare un file che riproduca esclusivamente quella regione. Il software Camtasia 8 ci permette di effettuare queste due operazioni in modo semplice e anche contemporaneamente.

Anche il programma gratuito Avidemux ha delle funzionalità in grado di ritagliare una zona di un filmato ma con Camtasia l'operazione diviene indubbiamente più semplice e intuitiva. Dopo aver aperto Camtasia Suite si va su Import Media per selezionare il video da processare quindi con il drag and drop lo trasciniamo nella timeline posta in basso



ritagliare-video-camtasia


Nella finestra di destra si visualizzerà l'Anteprima. Si clicca sulla icona del Crop per selezionare l'area del video da salvare con le apposite maniglie
ritagliare-video-camtasia

Si clicca nuovamente sulla icona del Crop per cessare l'utilizzo di questa modalità. A questo punto le maniglie non serviranno più per ritagliare il video ma per ridimensionarlo e riposizionarlo. Ho pubblicato sul mio canale Youtube tutti i passaggi necessari




Se le dimensioni iniziali del video non fossero proporzionali a quelle dell'area selezionata si può modificarle dopo aver deselezionato la casella che mantiene le proporzioni
ridimensionare-video-ritagliato


Se si vuole salvare solo un estratto del video dobbiamo andare sulla Timeline e attraverso i cursori verde e rosso si seleziona il punto iniziale e quello finale del video da salvare

salvare-clip-video

Si clicca con il destro del mouse sull'intervallo temporale selezionato e si sceglie Produce selection as… per salvare l'estratto del video che è stato anche ritagliato. Nella finestra successiva sceglieremo Custom Production Setting per poi scegliere il formato di uscita (MP4, WMV, AVI, ecc)

configurare-codec-video

Si va sempre su Avanti, si dà un nome al file e si sceglie la cartella di uscita.



Il risultato sarà eccellente e si potrà mantenere anche l'audio del filmato originale.





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.