28 maggio 2015 Ultimo aggiornamento:

Come rendere anonimi gli ID e quindi tecnici i cookie analitici di Google Analytics.

Come rendere anonimi gli ID dei visitatori in modo da modificare in tecnici i cookie analitici di Google Analytics e quindi ottemperare alle disposizioni del Garante della Privacy.
IMPORTANTE: QUESTO POST È STATO AGGIORNATO QUINDI LEGGERE LA PARTE FINALE DELL'ARTICOLO PER UNA CONFIGURAZIONE FUNZIONANTE.

Nelle disposizioni del Garante si dispone di ottenere il consenso per i cookie di profilazione mentre il consenso del navigatore non è necessario per i cookie tecnici. I cookie utilizzati dalle statistiche sono da considerare tecnici o di profilazione?

Secondo il Garante sono da considerarsi tecnici quando vengono aggregati in forma anonima da un servizio come quello di Google Analytics. Vediamo in dettaglio come impostare questo servizio di Google in modo che i dati dei navigatori siano raccolti in forma anonima.

Innanzitutto se avete creato il vostro account Analytics mediante Blogger dovete togliere la spunta a quella impostazione. Si deve quindi andare su Impostazioni > Altro > Google Analytics e rimuovere l'ID nell'apposito campo quindi salvare le Impostazioni



INSERIRE GOOGLE ANALYTICS NEL MODELLO


Dobbiamo quindi incollare il codice direttamente nel modello. Accediamo a Google Analytics e selezioniamo il blog da monitorare. Andiamo su Panoramica > Proprietà > Informazioni sul monitoraggio > Codice di monitoraggio

codice-monitoraggio
Sulla destra si seleziona e si copia il codice

codice-monitoraggio-google-analytics
Si va su Modello > Modifica HTML e si incolla subito sopra la  riga </head>.

RENDERE ANONIMI I DATI DI GOOGLE ANALYTICS

Per rendere anonimi i dati raccolti da Google Analytics bisogna fare una piccola aggiunta al codice. Nel caso in cui lo avete già inserito nel modello dovrete soltanto modificarlo e non aggiungerne un altro. Quello ottenuto da Google Analytics sarà simile a questo

<script>
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

  ga('create', 'UA-XXXXXXX-YY', 'auto');
  ga('send', 'pageview');

</script>

dove al posto di XXXXXXX-YY ci sarà l'ID dell'account. Dovrà essere modificato in questo modo

<script>
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

  ga('create', 'UA-XXXXXXX-YY', 'auto');
  ga('set', 'anonymizeIp', true);
  ga('send', 'pageview');

</script>

dove la riga aggiunta è quella colorata di viola e deve essere inserita esattamente nella posizione indicata. Si salva il modello per rendere la modifica effettiva.

ANONIMIZZARE IL CODICE DI ANALYTICS VECCHIO TIPO


Il codice precedentemente mostrato è in uso attualmente ma se nel vostro blog è stato inserito qualche anno fa potrebbe essere diverso cioè simile a quest'altro

<script type='text/javascript'>
      var _gaq = _gaq || [];
      _gaq.push(['_setAccount', 'UA-XXXXXXX-YY']);
      _gaq.push(['_trackPageview']);
       _gaq.push(['_trackPageLoadTime']);
                 (function() {
                 var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true;
                 ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js';
                 var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);
                 }
                 )();
    </script>

Forse sarebbe il caso di sostituire tale codice con quello più recente ma si può usare anche questo e applicare una piccola modifica per far diventare anonimi i dati di Google Analytics

<script type='text/javascript'>
      var _gaq = _gaq || [];
      _gaq.push(['_setAccount', 'UA-XXXXXXX-YY']);
      _gaq.push (['_gat._anonymizeIp']);
      _gaq.push(['_trackPageview']);
      _gaq.push(['_trackPageLoadTime']);
                 (function() {
                 var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true;
                 ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js';
                 var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);
                 }
                 )();
    </script>

dove anche in questo caso la riga aggiunta è quella colorata di viola. Dopo che si sono resi anonimni i dati di Google Analytics i cookie utilizzati da questo servizio saranno considerati tecnici. Essendo il modello di Blogger in XML può capitare che le virgolette " vengano sostituite da &quot; così come può capitare per altri caratteri. In ogni caso il codice manterrà la stessa struttura.

AGGIORNAMENTO


Dopo essere stato informato in un commento ho controllato su Google Analytics il funzionamento del sistema illustrato e ho constatato che con i due script sia quello vecchio che quello nuovo Google Analytics smette di rilevare i dati. Questo problema è dovuto al particolare linguaggio supportato dal template di Blogger e infatti non si verifica nei Temi Wordpress. Per risolvere va sostituito lo script presente nel nostro modello di Blogger con il seguente  


<script type='text/javascript'>
//<![CDATA[
      var _gaq = _gaq || [];
      _gaq.push(['_setAccount', 'UA-XXXXXXX-YY']);
      _gaq.push (['_gat._anonymizeIp']);
      _gaq.push(['_trackPageview']);
      _gaq.push(['_trackPageLoadTime']);
                 (function() {
                 var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true;
                 ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js';
                 var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);
                 }
                 )();
//]]>
    </script>

che è una elaborazione del vecchio script e dove deve essere inserito l'ID del vostro account Google Analytics al posto di UA-XXXXXXX-YY e che lo potete trovare nello script che avete in uso. In questo modo Google Analytics riprenderà a funzionare e gli IP degli utenti saranno anonimizzati. Nei prossimi giorni testerò anche il nuovo script modificato nello stesso modo per verificarne il funzionamento e, in caso positivo, aggiornerò di nuovo questo articolo.

SECONDO AGGIORNAMENTO CON NUOVO CODICE


Dopo averlo testato per due giorni passo a pubblicare anche il codice più recente di Google Analytics modificato per anonimizzare gli ID degli utenti in modo da rendere tecnici i cookie analitici usati da questo servizio. Se avete già nel vostro template il codice Google Analytics andate su Modello > Modifica HTML e con Ctrl+F cercate la stringa google-analytics.  In questo modo verrà evidenziato il codice di Google Analytics che è quello che continene tale stringa e che va da <script> a </script>.  Dovete prendere nota dell'ID del vostro account che sarà del tipo

UA-XXXXXXX-YY

dove ci potrà essere anche una sola Y. Se ancora non avete il codice e volete installarlo accedete a Google Analytics con il vostro account Google. Accanto a ciascu profilo creato ci sarà il relativo ID. Se il codice di GA fosse già presente nel modello va cancellato e sostituito con questo

<script>
//<![CDATA[
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga');
  ga('create', 'UA-XXXXXXX-YY', 'auto');
  ga('set', 'anonymizeIp', true);
  ga('send', 'pageview');
//]]>
</script>

dove va sostituito l'ID colorato di blu. Salvate il modello. Nel caso in cui lo script di GA non fosse presente allora il codice precedente va incollato subito sopra alla riga </head> . Da questo momento Google Analytics monitorerà il comportamento dei visitatori ma lo farà facendoli rimanere anonimi come prescrive il Garante della Privacy.




72 commenti :

  1. Scusami, forse la domanda è stupida, ma devo togliermi la curiosità.
    Per intenderci il Google Analytics sarebbe la pubblicità che si vede nel blog/siti in giro per la pagina?
    Non avendo io questo servizio, devo rendere lo stesso i cookies nello stato tecnico?
    Spero di essermi spiegata.
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No. Google Analytics è un servizio di statistiche di Google quindi se non ce l'hai non devi fare nulla
      @#

      Elimina
    2. Ho ricontrollato, in effetti non ho nessun codice in quello spazio. Perciò non ne aggiungo altri. Grazie!

      Elimina
  2. E' strano, ma aggiungendo la stringa per rendere anonimi gli ID, smette quasi di funzionare (conteggia pochissime visite). Se tolgo quella stringa tutto ritorno alla normalità, sia su Blogger sia su Wordpress. Uso già il codice nuovo ed ho visto anche altrove che la soluzione proposta è sempre questa, mi chiedo se sono solo io ad avere questo problema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non funziona, non me ne ero accorto
      @#

      Elimina
    2. non ci crederai ma la colpa era degli apici, anche i siti inglesi utilizzano gli apici storti :D
      ga('set', 'anonymizeIp', true);

      Elimina
    3. Non nel mio caso. Gli apici erano giusti. Dipendeva dal linguaggio XML del template di Blogger
      @#

      Elimina
  3. Ciao, ho controllato per anonimizzare i dati di analytics, ma non ho quel codice lì.
    Il numero di ID nelle impostazioni del blog non c'era, perché mi ricordo che avevo installato il codice direttamente nel modello.
    Prima della riga < /head > ho solo questo codice:
    < b:include data='blog' name='google-analytics'/ >
    Sai di cosa si tratta e come lo posso modificare?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sistema per anonimizzare gli ID di questo post funziona così bene che blocca tutti i cookie quindi non è utilizzabile :)
      Vedrò se riesco a risolvere nei prossimi giorni. Per il momento puoi lasciare tutto come è oppure andare su Impostazioni > Altro > Google Analytics e rimuovere l'ID del tuo account
      @#

      Elimina
    2. Quello già non c'era. Però io non ho la striscia di codice che dici tu, quella:
      < script >
      (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
      (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
      m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
      })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

      ga('create', 'UA-XXXXXXX-YY', 'auto');
      ga('send', 'pageview');

      < /script >

      proprio non esiste.
      In alternativa, come faccio ad eliminare analytics dal blog? Tanto non lo uso moltissimo, e alla luce dei fatti è una palla al piede, a questo punto.

      Elimina
    3. Se non hai il codice non devi fare nulla
      @#

      Elimina
    4. Non c'è quello, ma ho questo:
      < b:include data='blog' name='google-analytics'/ >
      e se accedo ad Analytics i dati del mio blog li vedo. C'è da dire che non ho mai visto url o id ma solo provenienza geografica, lingua ecc.
      I dati sono già in forma anonima così?
      Tu ne sai qualcosa?
      Grazie mille.

      Elimina
    5. No. Però significa che hai attivato GA da Impostazioni > Altro > Google Analytics
      @#

      Elimina
    6. Quindi se io tolgo quella stringa (il numero di ID già non c'era seguendo il percorso che mi hai detto tu, non so come sia possibile) dovrei essere a posto, ovvero ho tolto il monitoraggio di Analytics dal blog? Oppure devo anche cancellare l'account?

      Elimina
    7. Si tratta di sottigliezze, chi vuoi che vada a controllare se hai o meno il monitoraggio GA :)
      però se proprio vuoi puoi eliminare il richiamo dello script dal modello cioè

      < b:include data='blog' name='google-analytics'/ >

      però prima per sicurezza salva il template perché è una operazione che non ho mai fatto e non conosco il risultato
      @#

      Elimina
  4. Ho seguito i passaggi, in Impostazioni, Altro, ma in Google Analytic non ho nessun codice...significa che non devo fare nulla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda nel modello se hai del codice simile a quello postato in questo articolo, in quel caso segui le indicazioni dell'aggiornamento. Se non c'è non fai nulla
      @#

      Elimina
  5. Ciao Ernesto ho fatto tutto chello che hai scritto nel post, e anche se dici che non funziona, per vedere l'effetto che ha avuto la modifica cosa faccio? devo andare su google analytic? MAGARI FUNZIONA...Grazie per il tuo lavoro e la cortesia ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso funziona. Leggi l'aggiornamento a fondo pagina
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/05/google-analytics-cookie-analitici-tecnici-anonimi-id.html
      @#

      Elimina
  6. Quindi riepilogando si incolla subito sopra la riga < /head> l'ultimo codice pubblicato nel post con l'aggiunta del proprio ID del proprio account Google Analytics.
    A me la parte YY e formato da un solo numero, è uguale?
    Tutto questo anche nelle "Dinamiche"?

    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Forse hai un 1 perché hai creato un solo profilo. Ci sono due cifre YY quando si creano più di 9 profili
      @#

      Elimina
    2. Fatto;)....Per controllare che tutto funzioni per il meglio?

      Elimina
  7. Scusatemi ancora, quindi quando Google analytics non aggiorna i dati del mio blog, vuol dire che la procedura dell' IP anonimizzato funziona? o il contrario?..............:(................Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'era un problema nel codice. Ora ho aggiornato. Leggi la parte finale del post
      @#

      Elimina
    2. Ho cancellato e reinserito il codice. Quindi se tutto è ok G.A. dovrebbe tornare a monitorare le visite, giusto? Grazie

      Elimina
    3. Sì. Adesso è tardi e forse per domani non le vedrai ma per domani l'altro di sicuro
      @#

      Elimina
  8. Confermo che anche io dopo aver aggiunto il codice ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true); al mio sito ho notato che le statistiche di Google analytics si sono completamente AZZERATE, dal giorno esatto in cui ho inserito il nuovo codice.

    Però io il problema l'ho utilizzando dei temi di wordpress.

    Come si può risolvere questo problema?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggi l'aggiornamento. A breve inserirò un nuovo aggiornamento con il nuovo codice dopo aver testato che funziona. Quello dell'aggiornamento è già testato e va bene però è vecchio
      @#

      Elimina
  9. Ciao, oltre ad un blog su Blogger, ho un sito su piattaforma Weebly e solo questo usa Google Analytics... per anonimizzare il codice ho semplicemente aggiunto ga('set', 'anonymizeIp', true); come nel primo caso che hai mostrato! Tutto a posto quindi? O l'ultimo aggiornamento potrebbe valere anche per weebly?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se i dati arrivano lascia pure tutto com'è. Applica l'aggiornamento solo se i dati si sono azzerati
      @#

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema non era in GA ma in Blogger che non riconosceva il codice per una questione di linguaggio e forse anche di virgolette. Blogger infatti converte le virgolette in altri simboli ed è per questo che ho inserito un nuovo codice in cui questo non succede
      @#

      Elimina
  11. Ho sistemato il mio blog seguendo le tue istruzioni, Ernesto. Tutto funziona correttamente, non ho avuto problemi. Mi sembra però che l'interfaccia di GA sia uguale a prima. C'è qualche modo per capire se è effettivamente anonimizzato? Grazie e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La riga che viene aggiunta non è inventata :) è quella che ci dà lo stesso Google. Adesso non ti so rispondere se c'è un modo per sapere se siano o meno anonimizzati visto che per noi utenti erano comunque anonimi anche prima
      @#

      Elimina
  12. Ciao Ernesto,
    da quando ho inserito il codice i dati che GA mi da sono strani" rispetto al solito. Ammazza la durata media sulle pagine e incrementa le pagine per visita.
    Cosa potrebbe essere secondo te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cosa del genere successe anche a me. Controllando meglio mi accorsi che avevo incollato il codice due volte. Controlla anche tu. Può darsi che un codice sia stato inserito tramite la Bacheca di Blogger
      @#

      Elimina
    2. Grazie Ernesto, non uso blogger ma wordpress e il codice è scritto una volta sola. Ho inserito nel codice una funzione di timeout per monitorare quanti visitatori restano più di un minuto sul sito, credi possa essere responsabile in seguito al refresh dei cookie?

      Elimina
    3. Non ne sono sicuro ma potrebbe essere
      @#

      Elimina
    4. Ok, provo a levarlo e ti aggiorno ;)

      Elimina
  13. Ciao Ernesto, mi aiuti a capire una cosa per me illogica??? dunque....ho fatto delle prove a togliere e rimettere analytics dal mio blog, e, in effetti nonostante io fossi sul blog, non mi rilevava, allora ho pensato, bene tutto ok.......invece no! giorno dopo giorno mi segna le visite come se ci fosse un codice di monitoraggio, ma non c'è niente!!! o almeno credo io non ci sia nulla perché credo di aver rimosso tutto per quel che riguarda analytics, ma come faccio a capire Ernesto? mi aiuti? cercando nell'html con ctrl+f non trovo nulla di Google Analytics.....
    Prima ce lo avevo caricato sul blog come gadget html, poi l'ho rimosso e provato ad inserire direttamente nell'html generale, ma poi togliendolo continua a fare come vuole!!! cioè non so dove sia l'errore, please, help......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel tuo blog http://lafloppola.blogspot.it/ non c'è Analytics, forse rileverà dati pregressi
      @#

      Elimina
    2. Ma mi segna le visite giornalmente O.O e senza codice di monitoraggio! è questo che non mi torna, infatti ho rimosso tutto quel che di analytics c'era dall'html (ma essendo io impeditissima con gli html e non solo per quel che riguarda la tecnologia) ho pensato di non aver gestito nel modo corretto la cosa.
      Ma quindi se dici che non c'è, quelle visite che leggo essere segnate giornalmente sono solo un residuo del periodo precedente? Quindi secondo te fino a quando potrei trovare scritti dati residui?

      Elimina
    3. Vai su Impostazioni > Altro > Google Analytics e controlla che non ci sia nessun ID
      @#

      Elimina
  14. niente di niente! non c'è nulla...aiutami a capire perché va per fatti suoi, anche se ho rimosso tutto dall'html...e ho tolto anche il gadget con dentro l'html di monitoraggio ovviamente, ora non dovrebbe esserci più nulla! o segna dati a casaccio di giorno in giorno (solo uno lo vedo a zero, per il resto rileva che ci sia il codice o che non ci sia!), oppure non so...Ernesto aiutami a capire......grazie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi che ci sia un collegamento automatico tra le Statistiche di Blogger e GA. Comunque la cosa la puoi tranquillamente ignorare
      @#

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Ciao Ernesto, è spam il traffico rilevato :/
      Riguardo al codice per anonimizzare gli IP, ho provato ad inserire il primo codice che indichi nel tutorial, e a me sembra che funzioni! cioè se inserisco il codice di monitoraggio con il primo codice di anonimizzazione che indichi, mi vedo on-line se entro nel mio blog, ciò vuol dire che funziona bene?? potrei tenere quindi quello, o consigli di inserire il secondo codice aggiornato??

      Elimina
    5. Puoi tenere quello perché l'ho corretto
      @#

      Elimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Intendi il codice nel 2° rettangolo verde partendo dall'alto??? non riesco a metterti qui il codice per chiederti se sia quello, il box commento non accetta i caratteri del codice da quel che ho capito.
    Fammi sapere se è il 2°rettangolo, o il 6° (cioè l'aggiornamento)...grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vanno bene sia il secondo codice sia l'ultimo. L'unica differenza è che l'ultimo non cambia dopo l'installazione mentre nel secondo le virgolette " mutano in altri caratteri
      @#

      Elimina
    2. e il fatto che le virgolette mutino in altri caratteri influenza il corretto funzionamento del codice (per l'anonimizzazione degli IP ed in generale) oppure no?

      Elimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ernesto! grazie per il post. Ho seguito le tue istruzioni ma siccome non sono affatto pratica di linguaggio html ti domando: c'è un modo per verificare che abbia fatto tutto correttamente e che i dati raccolti da g.a. siano anonimi? di me non mi fido :P
      grazie!

      Elimina
    2. Ho seguito le indicazioni di Google per anonimizzare gli IP ma anche io non so come si potrebbe verificare anche perché non è che consulti molto Google Analytics
      @#

      Elimina
  18. Ciao Ernesto!
    Ti elenco alcune cose per cui ho bisogno del tuo aiuto perché ho resettato tutto quel che avevo pensato di capire tempo fa ma che ora è solo un vuoto pneumatico nella mia testa O.o
    vorrei capire:

    - come rimettere la schermata dei cookie a tutta pagina ed oscurante fino ad avvenuta scelta, considerando che Google ha inserito di default per tutti una stringa informativa circa cookie etc, mentre ad esempio nell'anteprima dei miei post la schermata a tutta pagina continuo a vederla...boh illuminami per favore...tra l'altro non ricordo nemmeno come l'avevo inserita la schermata oscurante...

    - sostituire il messaggio di Google con la mia cookie policy (facendola diventare a tutta pagina magari, vedi domanda di prima)

    - scrivere e pubblicare su una pagina bianca la cookie policy e non su una pagina del blog, avevo letto un tuo post ma non so come ripescarlo, aiutami please...

    Quando hai tempo scrivimi pure i link ai tuoi post di riferimento, poi vedo di arrangiarmi e magari se non riesco ti disturbo ancora, un pochino :)

    Grazie sin da ora per la disponibilità, ma sai che la tecnologia ed io non abbiamo un rapporto granché idilliaco, anzi.
    Buon week end!!!
    Flò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua non è una domanda è un questionario :)
      1) Devi per prima cosa disattivare il banner di Google seguendo le istruzioni di questo post
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/07/blogger-banner-cookie-google-personalizza.html
      2) Inserire l'oscuramento della pagina fino ad avvenuta scelta
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/05/cookie-law-avviso-oscuramento-sito.html
      3) Creare una Cookie Policy su Google Drive seguendo questo post
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/06/pubblicare-pagina-web-online-blue-griffon-google-drive.html

      P.S. Ci potrebbero essere dei problemi perché il codice usato da me è lo stesso di Google quindi disabilitando Google disabiliti anche i miei script. Per risolvere puoi personalizzare solo l'aspetto lasciando lo script di Google in questo modo http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/07/cookie-blogger-banner-customize.html
      Però tu vuoi la schermata e non il banner quindi inserisci solo la parte di codice che ti serve per la schermata (non è semplicissimo ma neppure impossibile)
      @#

      Elimina
    2. Ahahahahah hai ragione :D già ti dico che per me l'ultima parte sarà impossibile me lo sento, quindi vado con la domanda di riserva, se tenessi la stringa di Google, come posso ingrandirla, linkare la mia coockie policy e gestire i colori del banner?

      Sappi che scoccerò ancora, io mi perdo, mi perdo! -.-'''''''''

      Elimina
    3. Qui ci sono le istruzioni per personalizzare e posizionare il banner
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2015/07/cookie-blogger-banner-customize.html
      @#

      Elimina
  19. Ciao, complimenti per l'articolo... anonimizzare gli IP che impatto può avere sulle statistiche raccolte? Cosa non sarà più possibile analizzare? oppure non cambia niente? grazie infinite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio account GA posso accedere a tutte le metriche esattamente come quando gli ID non erano anonimizzati, non mi risulta che cambi qualcosa. È come avere i dati di un sondaggio con tutti i nomi dei partecipanti oppure averlo senza i nomi. Il risultato non viene inficiato in alcun modo
      @#

      Elimina
  20. Ciao Ernesto, una domanda. Io ho registrato il mio blog (blogspot) su google analytics e il codice che mi è stato dato l'ho messo in un widget html/java utilizzando le impostazioni del layout e funziona a meraviglia. Solo che per fare quanto dici quando bisogna andare su "Modello > Modifica HTML e con Ctrl+F cercate la stringa google-analytics" l'unica voce che mi viene fuori è la seguente:



    La mia domanda è quindi: il codice che hai fornito posso sostituirlo direttamente nel gadget html/java o devo scrivere qualcosa di particolare nel modello?

    grazie,
    Jessica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, non so perchè non ha messo il codice, è questo

      b:include data='blog' name='google-analytics'

      Elimina
    2. Il codice non viene pubblicato nei commenti. Non capisco perché tu abbia messo il codice in un widget invece che sopra al tag < / head > nel Modello. Comunque puoi risolvere ugualmente incollando questa riga
      _gaq.push (['_gat._anonymizeIp']);
      o quest'altra
      ga('set', 'anonymizeIp', true);
      a seconda se tu abbia il codice vecchio o nuovo nella posizione indicata nel post. Nel tuo caso non devi incollare le righe / / < ! [ CDATA [ e // ] ] > che servono solo per interpretare il codice secondo il linguaggio XML del modello.
      @#

      Elimina
    3. Magari lo sposterò nel modello se non rischio di perdere i conteggi fino ad oggi... comunque c'è un modo per verificare che io abbia fatto tutto nel modo corretto e che quindi funzioni?

      Elimina
    4. Vai su Google Analytics e se i dati arrivano e sono in linea con quelli delle Statistiche di Blogger (in genere sono un po' inferiori per ragioni che non sto a dirti) significa che è tutto OK.
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.