Pubblicato il 07/04/15e aggiornato il

Come ottimizzare il Permalink nei siti Wordpress.

Come personalizzare il Permalink di Wordpress e la sua struttura per renderlo SEO Friendly e per inserirvi il massimo delle parole chiave pertinenti con il contenuto del post.
L'algoritmo di Google oltre a essere influenzato evidentemente dai contenuti della pagina lo è molto anche dal titolo e dall'indirizzo della stessa. In questo articolo vediamo come rendere il più possibile attrattivo l'URL di un post (Permalink) di un blog su piattaforma Wordpress. Anche se i fattori di ranking che determinano il posizionamento nei risultati di ricerca sono più di 200 è meglio focalizzare la nostra attenzione su quelli che maggiormente influenzano l'algoritmo.

Contrariamente a Blogger in cui si può personalizzare solo l'ultima parte del Permalink nei siti Wordpress se ne può modificare anche la struttura.  Si accede alla Bacheca di Blogger e si clicca su Impostazioni > Permalink
 
impostazioni-permalink-wordpress

La configurazione predefinita è quella di aggiungere ?p=123 alla fine del dominio dove 123 è il numero variabile della pagina che non ha alcun appeal dal punto di vista SEO visto che non riprende nessuna parola chiave dei contenuti. Vediamo quale sia la migliore tra le altre opzioni

impostazioni-struttura-permalink

Inserire la data nell'URL come accade in Blogger non è particolarmente utile. È quindi consigliabile scegliere la Struttura personalizzata mettendo la spunta nell'ultima impostazione. Nel campo in bianco che si trova dopo il dominio del sito si possono incollare una di queste tre stringhe 

Prima opzione:              /%post_id%/%postname% 
Seconda opzione:          /%category%/%postname%/%post_id%/
Terza opzione:              /%category%/%postname%

La prima aggiunge all'URL l'ID del post e il titolo dell'articolo mentre la seconda aggiunge la categoria, il titolo del post e l'ID. La terza opzione inserisce invece soltanto categoria e titolo. Personalmente preferisco la seconda opzione perché più ricca.

permalink-personalizzati

Si va in basso e si clicca su Salva le modifiche. Da notare che questa modifica delle impostazioni del Permalink può anche essere successiva al passaggio da Blogger a Wordpress visto che nel codice inserito nel file functions.php c'è il tag che riporta alla struttura generica del Permalink e non a una sua opzione. È invece sconsigliabile modificare la struttura del Permalink dopo che si sono iniziati a condividere i post con una struttura diversa. Però lo si può anche fare utilizzando dei plugin appositi che possono essere cercati in rete o nella Directory dei Plugin Wordpress.

 PERSONALIZZAZIONE DI UN SINGOLO PERMALINK


Dopo aver impostato la struttura dei Permalink più adatta e più SEO Friendly per il nostro sito si possono anche modificare direttamente gli URL quando si pubblica un post. In linea di massima dovremo cercare di inserire le parole chiave più pertinenti possibilmente più a sinistra nell'URL. Nell'Editor di Wordpress si clicca su Modifica per cambiare l'ultima parte del Permalink

configurare-permalink

Si potrà quindi accedere alla seconda parte dell'URL del post per digitare una diversa espressione

permalink-personalizzato

In sostanza si può personalizzare l'URL modificando il titolo del post togliendo articoli e parole che non siano corrispondenti al contenuto dell'articolo. Wordpress infatti come Blogger inserisce dei trattini tra le varie parole del titolo. Per fare un esempio il titolo 

Come personalizzare il Permalink nei blog su piattaforma Wordpress 
diventerà nel Permalink
come-personalizzare-il-permalink-nei-blog-su-piattaforma-wordpress
che potremo modificare per esempio in questo modo
wordpress-permalink-ottimizzare-seo

cercando di inserire le parole chiave più attrattive senza esagerare e usando anche sinonimi delle query usate per il titolo dell'articolo. Si clicca su OK per rendere le modifiche effettive e si pubblica. Questa operazione va fatta prima di pubblicare. Successivamente è assolutamente sconsigliabile modificare il Permalink perché altrimenti si perderanno tutti i link delle condivisioni.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.