Pubblicato il 08/05/14e aggiornato il

Come postare formule chimiche nel web con Word 2013.

Come installare Chemistry Add-in for Word in Office 2013 per editare e creare formule chimiche di struttura in modo da pubblicarle in una pagina web.
Nell'articolo sufficientemente analitico sulla procedura per postare espressioni matematiche e formule chimiche in una pagina web che ho pubblicato ieri c'è una significativa lacuna. Non ho infatti illustrato come realizzare delle formule chimiche di struttura se si utilizza Windows 8.1 e Office 2013 segnatamente il suo programma specifico Word 2013.

Effettuando dei test sul plugin Chemistry Add-in ho verificato che si può installare nella più recente versione di Office ma che non funziona correttamente e spesso porta al blocco del programma. Sono però riuscito a trovare in rete un altro plugin denominato anch'esso Chemistry Add-in for Word versione 1.5 che funziona correttamente anche su Office 2013.

Dopo aver scaricato il programma in formato ZIP si scompatta con 7-Zip o con il tool Estrai tutto di Windows 8. Si apre la cartella e si fa doppio click sul file setup.exe. Potrebbe essere richiesta l'installazione di Microsoft Visual Studio se non fosse già presente nel computer

visual-studio-microsoft

Dopo l'installazione dell'Add-in si visualizzerà nell'interfaccia di Word la nuova scheda Chemistry che ci permetterà di creare delle formule di struttura

scheda-chemistry-word

Su Chemistry Gallery sono disponibili delle formule chimiche di esempio che possono anche essere usate come base per editare le nostre modificando gli elementi chimici o i legami

chemistry-gallery

Nella Galleria possono anche essere memorizzate le formule che creiamo e che presumibilmente potremo utilizzare anche in futuro. Se invece si vuole creare una formula ex novo bisogna andare su New e scegliere se crearla con l'Editor o importarla da un file in formato .cml

chemistry-add-in

Se si sceglie Structure si aprirà un Editor veramente interessante denominato Chem4Word

editor chem4word

Ci sono tutti gli strumenti per editare le formule di struttura tra cui anche i poligoni che rappresentano i ring del benzene e di altri composti aromatici. Con il mouse e la tastiera possiamo inserire i simboli degli elementi e i legami tra gli stessi. Si può aprire anche la Tavola periodica di Mendeleev cliccando sull'apposito bottone

editor-chem4word-chemistry-addin

Quando si è terminato la creazione della formula si clicca su OK per inserirla del documento Word
formula-chimica-struttura

Esistono anche le funzioni Clear per cancellare tutto, Erase per cancellare un singolo elemento, Move per spostare la formula, Undo per cancellare l'ultima modifica e Redo per rimetterla. Sono molto utili anche i due bottoni di zoom se si lavora su una formula particolarmente complessa

formula-struttura-chimica-word

Dopo l'inserimento della formula nel documento si può selezionarla e andare sul destro del mouse per copiarla come fosse una immagine per poi incollarla in un post o in una pagina web. Direttamente se si utilizza Windows Live Writer o attraverso un Editor di immagini che permetta di salvarla in un formato di foto per poi essere caricata nell'Editor di Blogger, di Wordpress o di qualunque altro CMS. Chemistry Add-in for Word ha molte altre funzionalità tra cui quella di inserire delle etichette e di avvertire se ci sono errori concettuali nelle formule.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.