Pubblicato il 11/06/13e aggiornato il

Come creare un aggregatore di blog con il widget Feed di Blogger.

Come creare un aggregatore di blog utilizzando il widget dei Feed di Blogger e Yahoo Pipes per unificare i feed dei siti selezionati.
Come ho già detto più volte le idee per i nuovi articoli molto spesso mi vengono da dei commenti sul blog che stimolano la mia fantasia. In uno appena ricevuto mi si chiedeva come realizzare un aggregatore più completo di quello che avevo già presentato e che funzionava con il widget del Blogroll. Vediamo come sia possibile usare il widget Feed per creare un aggregatore che mostri fino agli ultimi 5 articoli di ogni sito aggregato e che apra i link in un'altra finestra. Uniche due pecche sono l'impossibilità di visualizzare la miniatura delle immagini postate nei vari articoli e il limite di 5 elementi totali.

Per prima cosa bisogna unificare i vari feed in uno soltanto. Occorre loggarci con Yahoo! e accedere agli Yahoo Pipes. Andate su Create a Pipe per ricavare un solo feed da tutti quelli che volete inserire nel vostro aggregatore. Su Source si trascina il modulo Fetch Feed nell'area di lavoro centrale

creare-feed-unico
Si va su + URL e si incolla il primo URL dei feed dei blog che vogliamo aggregare. Ricordo che i blog su Blogger con un URL nomedelblog.blogspot.com hanno questa struttura dei feed

http://nomedelblog.blogspot.com/feeds/posts/default

Si inseriscono tutti i feed dei blog cliccando su + URL e incollandoli nell'apposito campo

aggregare-feed-yahoo-pipes

Ho usato come test alcuni dei blog già utilizzati per il precedente aggregatore. Si va quindi nella sezione Operator e si trascina il modulo Sort sotto a Fetch Feed

modulo-sort-yahoo-pipes

Su Sort selezioniamo item.pubDate per pubblicare i feed in ordine di data e come ordine descending per visualizzare i feed più recenti all'inizio. Usando il mouse si unisce con un tubo il modulo Fetch Feed con Sort e con Output che è già presente in fondo all'area di lavoro

unione-feed

La grafica mostra che partendo da un certo numero di feed si arriva a uno soltanto. Credo che si possano inserire fino a un massimo di 10 feed per ogni Fetch Feed ma non è un problema visto che possiamo trascinare con il mouse un altro modulo identico, inserire i nuovi feed e unirlo con i tubi all'altro modulo Sort. Si dà un nome al Pipe facendo doppio click su Untitled, si clicca su Save quindi su Run Pipe che sono bottoni posti in alto. Si può inserire anche una descrizione su Properties

pipes-yahoo

Se le cose sono andate come dovrebbero si vedrà l'elenco degli ultimi post pubblicati dai blog che abbiamo aggregato. Tale elenco conterrà anche le miniature delle prime immagini

lista-feed-aggregati

Gli articoli verranno visualizzati in List mentre su Image ci saranno solo gli oggetti multimediali. Per avere l'URL di questo feed unificato bisogna andare con il destro del mouse su Get as RSS e cliccare su Copia indirizzo link, poi l'URL dovrà essere incollato in un file del blocco note

indirizzo-feed-unificati-pipes

Si otterrà un URL simile a questo
http://pipes.yahoo.com/pipes/pipe.run?_id=9342c6e05a05ff1ebeefc65a7382b416&_render=rss

Andiamo adesso su Layout > Aggiungi un gadget > Feed e incolliamo l'URL precedente

aggregatore-feed-blogger

Si va su Continua e si visualizza l'anteprima dei feed. Si possono mostrare fino a 5 articoli, la data e gli autori dei vari elementi oltre a aprire i link in un'altra finestra. Si salva e si posiziona il widget a piacere. Dato l'aspetto minimalista può essere un modo per mostrare ai nostri lettori gli ultimi articoli pubblicati da tutta una serie di siti che rivestono particolare importanza


Va da sé che l'URL del feed ottenuto da Yahoo! Pipes può essere utilizzato anche in altri modi. Provate a incollarlo nel browser per verificare che vengano mostrati tutti gli elementi.




9 commenti :

  1. che dire.... sempre perfetto, sul pezzo, pronto ad aiutare chi gli chiede una mano e con idee che sgorgano dal suo cervello in un flusso continuo!!!
    grazie ernesto, salvo anche questo post tra quelli che mi sono stati di prezioso aiuto!!!!

    RispondiElimina
  2. Ernesto, ciao!
    Ti chiedo una cosa che non c'entra nulla con questo post ma non riesco a venirne a capo da sola: esiste un sistema per rendere collassabili tutti i widget (magari ad eccezione di uno)?
    Vorrei snellire il layout del mio blog, ma allo stesso tempo ho già eliminato tutto quello che ritengo superfluo. Se tutti i widget si potessero far collassare ed espandere sarebbe una grande svolta.
    Immagino sia una cosa un bel po' complicata, ma forse ti sei già imbattuto in richieste come questa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @# Prova con questo sistema
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/02/come-mostrare-o-nascondere-il-contenuto.html
      Con un solo widget funziona di sicuro. Con più widget bisognerebbe testare ...

      Elimina
    2. Grazie, gentilissimo come sempre! Appena ho un attimo provo e ti faccio sapere :)

      Elimina
  3. Ciao! E complimeti! Questo è il post che più mi aiuta fra quelli visti in rete, ma comunque ho diversi dubbi. Io ho diversi blog con blogspot, ora vorrei creare un superblog fatto con i post provenienti dagli altri. In pratica vorrei che se oggi pubblico un articolo sul blog "pippo", uno sul blog "pluto" e un'altro su "paperino", questi articoli vengano riportati automaticamente sul superblog, anche in post diversi. E' possibile? Sapresti darmi qualche dritta?

    Grazie molte!

    D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che si può fare è illustrato in questo post e in quest'altro
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/02/come-creare-un-aggregatore-di-siti-con.html
      Su Blogger non ci sono plugin come in Wordpress che permettono di creare aggregatori. Forse ti potrebbe interessare creare un network di blog
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/06/creare-dei-sottodomini-di-un-dominio.html
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/06/come-creare-un-network-di-blog-su.html
      @#

      Elimina
  4. Ciao Ernesto, se non sbaglio c'era un tuo post su come iscrivere il proprio blog su tanti aggregatori con un solo click. Sbaglio? non riesco a trovarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, c'è ma alla luce delle nuove direttive di Google non ti consiglio di usare directory per il link building. Non mi ricordo però come si chiamava il servizio quindi è difficile anche a me ritrovare il post
      @#

      Elimina
  5. ok, come non detto allora. GRazie.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.