Pubblicato il 01/09/12e aggiornato il

Come seguire un utente su Twitter senza farlo sapere.

Come seguire utenti su Twitter senza comparire sui loro follower e senza che loro siano visibili come nostri following.
Twitter è insieme a Facebook il social network più importante anche se Google Plus da un anno a questa parte fa di tutto per ritagliarsi la sua fetta di pubblico. Come certamente saprete le relazioni su Twitter sono asimmetriche contrariamente a quello che avviene su Facebook. Per seguire e quindi leggere i post di un altro utente non occorre che quest'ultimo sia consenziente. Ciascuna persona registrata è libera di seguire chi gli pare.

Fanno eccezione gli account di Twitter protetti. Accedendo alla pagina delle Impostazioni si può scendere in basso fino a Privacy dei Tweet e mettere la flag su Proteggi i miei tweet. Quando viene selezionata questa opzione le persone che vorranno seguire il nostro flusso dei tweet avranno bisogno della nostra autorizzazione. In questo caso però i nostri post non saranno visibili nelle ricerche e le risposte inviate a persone che non ci seguono non saranno visibili. Nell'account sarà aggiunta la scheda Richiesta che ci consentirà di visualizzare le richieste pendenti e di approvarle o meno.

La platea delle relazioni di un utente Twitter si suddividono in Following e Follower. I Following sono coloro che seguiamo e di cui visualizziamo i post nella nostra Timeline mentre i Follower sono quelli che ci seguono e che vedono tutti i nostri tweet. La relazione diventa simmetrica quando si è following di un utente che è nostro follower.

Lasciando da parte gli account protetti di cui ho già detto, in tutti gli altri casi qualsiasi persona può consultare i nominativi dei follower e dei following di ciascun account Twitter. Possono quindi presentarsi delle situazioni in cui sia imbarazzante seguire un utente per tutta una serie di ragioni:
  1. Non abbiamo buoni rapporti con la persona in questione e non vogliamo dargli la soddisfazione di sapere che lo stiamo seguendo però ha il merito di postare cose interessanti che vorremmo leggere
  2. L'utente ha un tipo di attività che potrebbe provocarci imbarazzo con gli altri nostri follower. Mettiamo il caso che volessimo seguire un utente che posta cose vietate ai minori, che abbia idee politiche diverse dalle nostre o una fede sportiva inconciliabile.
  3. Non vogliamo far sapere che ci interessiamo di argomenti o tematiche non proprio in linea con quella che è la nostra immagine pubblica.






Come fare quindi per conoscere all'istante i tweet di un utente senza seguirlo?

Bisogna semplicemente trasformare i flussi dell'utente che ci interessa in un feed per leggere comodamente tutti i suoi aggiornamenti su Google Reader o su altro lettore di feed. Per questa conversione occorre utilizzare le API di Twitter. Il flusso dei tweet si può trasformare nel seguente feed

http://api.twitter.com/1/statuses/user_timeline.rss?screen_name=nome-utente

dove al posto di nome-utente va inserito l'username prescelto. Se volete fare una prova, aprite Firefox e incollate nella barra degli indirizzi questo URL

http://api.twitter.com/1/statuses/user_timeline.rss?screen_name=parsifal32

Visualizzerete gli ultimi tweet da me pubblicati. Dopo aver creato gli URL dei feed delle persone che volete seguire di nascosto, aprite Google Reader. Se non lo avete mai fatto basta accedere con il vostro solito account Google. Cliccate in alto a sinistra su Iscriviti e incollate l'URL dei feed di Twitter nel campo che si aprirà quindi cliccate su Aggiungi

feed-twitter

Visualizzerete tutti i feed in questione senza che l'utente in oggetto lo venga a sapere

tweet-google-reader

Per leggerli nella loro interezza basta cliccarci sopra anche se bisogna dire che la maggior parte dei tweet sono molto brevi e già il titolo è sufficiente a contenerli completamente. Si potranno anche aprire i link e visualizzare le immagini o i video che sono stati condivisi.




7 commenti :

  1. Ti suggerisco un metodo più semplice: li metti tutti in una lista privata, la vedi solo te. Poi con un client come tweetdeck hai sia la tua timeline, sia le liste tutte affiancate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Santiago+-+-+
      Grazie non ci avevo pensato

      @genialFactory
      Grazie!

      Elimina
  2. con tweetdeck si fa sul fisso...ma da mobile!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ivanobellini
      Tweetdeck ce l'ho sul PC e sul cellulare ma non ho mai provato con le Liste, magari do un'occhiata.

      Elimina
  3. Ciao Ernesto, anch'io in passato ho utilizzato Google reader per seguire alcuni account twitter che postavano tweet su argomenti di mio interesse.
    Questo perché volevo leggere eventuali aggiornamenti senza dover creare un account su Twitter.
    A differenza di quanto suggerisci tu però, mi sono limitato ad inserire il classico URL: twitter.com/nome-utente.
    Sono sempre riuscito a visualizzare i tweet senza problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @emanuele+-+-
      Con il metodo che dici tu non sei immediatamente informato sui nuovi tweet, dovresti tenere la scheda sempre aperta e una scheda per ciascun utente.

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.