Pubblicato il 21/09/12e aggiornato il

Domini personalizzati e nuova Bacheca di Blogger.

Come configurare un dominio personalizzato di Blogger e come verificarne la proprietà attraverso l'inserimento di un CNAME.
La settimana scorsa c'è stato un forte disservizio nei domini personalizzati di Blogger che erano hostati su GoDaddy. All'inizio si era pensato a un attacco hacker che però è stato smentito. Fatto sta che per una decina di giorni è stata disabilitata la possibilità di passare a un dominio personalizzato. Chi avesse avuto la necessità di farlo si sarebbe trovato nella impossibilità di procedere.

Da circa un paio di giorni è stata reintrodotta la grafica per passare dal classico blogspot.com a un dominio del tipo www.esempio.com. Però non è più presente l'opzione per acquistare il dominio direttamente da Blogger. Non so se dipende dal fatto che Google abbia intenzione di interrompere la collaborazione con GoDaddy, da questioni tecniche o da altro ancora.

Ieri c'è stata un'altra novità peraltro attesa da tempo. Come annunciato nel mese di Marzo è stata disabilitata la connessione con la vecchia Bacheca. Per questioni di ottimizzazione del personale tutti gli utenti di Blogger dovranno usare la nuova interfaccia. Adesso non so se le impostazioni per i domini personalizzati di Blogger cambieranno ancora ma forse è il caso di pubblicare una guida su come procedere fintanto che le cose resteranno in questo modo.

Visto che non è più possibile acquistare un dominio da Blogger dobbiamo farlo da soli usando uno dei tanti Hosting che fanno anche da Registar per l'acquisto di domini. Nel caso di GoDaddy si digita il nome del dominio che vogliamo acquistare, si sceglie l'estensione e si va su Go 

godaddy-registar

Si può scegliere di aggiungere altri domini con diverse estensioni che verranno offerti a un prezzo scontato. Si va su Continue to Registration. Bisogna compilare il modulo inserendo Nome, Cognome, Indirizzo email, Indirizzo di casa e anche numero di telefono. Cliccando su Next si passa alle impostazioni del dominio. Si può scegliere un solo anno per poi eventualmente rinnovarlo, oppure una durata superiore fino a 10 anni. Si va nuovamente su Next per le opzioni riguardanti la privacy e la sicurezza. Se si sceglie un dominio .it dobbiamo compilare un modulo includendo anche il nostro codice fiscale. Nel passaggio successivo potremo aggiungere altre funzionalità quali 5 indirizzi email e 2GB di spazio pagando però ulteriori 2.29 euro. Si va su Continue to Checkout. Se non si possiede già bisogna prima creare un account GoDaddy inserendo le solite informazioni. Dopo effettuata la registrazione si può finalmente procedere con il pagamento e con la conferma dello stesso.

Alla email che abbiamo inserito ci arriveranno tutti i dati e i link per accedere alle impostazioni del nostro dominio. Ci sono molte altre aziende tra cui provider italiani che offrono servizi di questo genere e non è compito mio indirizzare nella scelta.

Quando si è acquistato il dominio è opportuno recarsi nella pagina delle istruzioni per la configurazione del dominio. Se si è acquistato il dominio con GoDaddy si mette la spunta alla opzione e si segue la procedura che consiste nell'accedere alla pagina di GoDaddy per Blogger in cui inserire Nome e Password per poi entrare nel pannello di controllo. Verrà visualizzata una pagina dove si può inserire l'URL di cui siamo proprietari. Dopo aver fatto click su Confirm riceveremo un messaggio di conferma. Se invece non si è acquistato il dominio con GoDaddy procederemo come segue.

Bisogna accedere al Pannello di Controllo del nostro dominio e cercare la sezione dove ci sono le Impostazioni DNS. Per configurare il dominio per Blogger dobbiamo inserire CNAME e A-record. C'è un'altra pagina della Guida di Blogger in cui sono riportati le più importanti società e come procedere per questa operazione. E' essenziale operare sul CNAME mentre gli A-record servono per non indirizzare in una pagina inesistente chi cerca il dominio esempio.com invece di www.esempio.com.

Vediamo la grafica di Tophost di cui possiedo un dominio .eu prossimo alla scadenza ma che mi serve giusto per completare questo post. Si accede a Pannello di Controllo > Servizio DNS > Vai al Pannello del DNS. Si va su Aggiungi Record

aggiungi-record

Si mette www in Nome, si sceglie CNAME in Tipo e come Valore va impostato ghs.google.com. Si clicca su Aggiungi per terminare l'operazione. Oltre a questo CNAME bisogna crearne un altro che serve a Google per verificare che siamo effettivamente i proprietari del sito. Ci sono delle istruzioni di Google  su cosa fare questa verifica (il link è di esempio e non deve essere usato perché riguarda uno specifico dominio). Per accedere alla nostra pagina di aiuto personalizzata si va su Istruzioni per le impostazioni nella Bacheca di Blogger dopo che si è cliccato su Aggiungi un dominio personalizzato.

In Nome, Name, Label o Host va quindi incollata una stringa simile a questa

GPK4MK4OL5TQ

mentre su Valore, Destination, Target o Points To si incolla un'altra stringa come questa

gv-MPGJ5Y2RKNFCJIH6XCO6HDJSA3QNZFZ3WRDYMMTVWONEAPLIOTWA.domainverify.googlehosted.com.

Queste stringhe si ottengono cliccando su Istruzioni per le impostazioni nel momento in cui si incolla l'URL del dominio personalizzato nella Bacheca di Blogger in Impostazioni > Di Base > Pubblicazione. Sono ovviamente diverse da dominio a dominio Questo CNAME di verifica non funziona con Tophost e quindi se si ha un dominio acquistato con questa società sarà impossibile indirizzarlo a Blogger. Su Tophost non possono essere neppure aggiunti gli A-record perché non è possibile lasciare in bianco la casella con il nome ma negli altri provider si possono impostare altri record in questo modo

record-dns

Si possono creare 4 A-record che puntano ai seguenti IP di Google

216.239.32.21
216.239.34.21
216.239.36.21
216.239.38.21

Questa seconda operazione come detto è opzionale. Dopo che si è fatta fatta questa procedura bisognerebbe aspettare circa un ora per la propagazione dei DNS .Successivamente si apre la Bacheca di Blogger e si va su Impostazioni > Di Base > Pubblicazione > Aggiungi un dominio personalizzato

dominio-personalizzato-blogger

Nella finestra che si apre incolleremo l'URL del dominio che abbiamo precedentemente configurato

url-dominio-personalizzato-redirect

Si va su Salva. Ricordo che potrebbero essere necessari anche due giorni per completare l'operazione. L'indirizzo blogspot.com continuerà a essere attivo e reindirizzerà i visitatori nel nuovo URL. Le immagini postate continueranno a essere viste come prima del redirect. Se non è assolutamente necessario consiglio di soprassedere alla configurazione dei domini personalizzati fino a quando non si siano stabilizzate le cose conseguenti ai problemi di GoDaddy. Nel caso disabilitaste anche solo per un attimo il redirect del vostro blog al dominio personalizzato, per poterlo reimpostare Blogger chiede la verifica della proprietà e quindi dovrete creare un nuovo CNAME come detto in precedenza. Se utilizzavate un provider che non supporta il valore del CNAME sarà impossibile effettuare un nuovo redirect. Per ulteriori informazioni si può anche leggere il post
P.S. Sono perfettamente consapevole che questo post sia venuto un po' incasinato. Mi scuso per questo ma quando ho iniziato l'articolo non sapevo ancora quale sarebbe stato il risultato dei test.




56 commenti :

  1. utilissimo! domanda scema: nel conteggio dei due giga di spazio verrebbero conteggiati i mega già utilizzati dalle foto già inserite su blogger oppure dal reindirizzamento in poi? grazie e buon lavoro. Ciao, Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Sonia+-+-
      I 2GB sono relativi alle email con relativi allegati e non ai contenuti del blog.

      Elimina
    2. ahhhhh ok :-DD sorrymi :-D ciauuu

      Elimina
  2. detesto la nuova interfaccia, non ci si capisce nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente quella vecchia era meglio.
      Secondo me Blogger sta copiando Wordpress, entrate lì e guardate, sembra che la stiano simulando.

      Elimina
    2. La nuova interfaccia credo meriti una 'e' al posto di una 'a': è lenta a ricaricare, altrettanto lenta a pubblicare e l'editori si blocca continuamente durante il posting, sia in modalità html che in modalità scrivi.
      Ma a quanto pare dobbiamo immolare tutto ciò all'eleganza, a Google+ e dire che ci piace tanto, per contratto!

      Elimina
  3. ciao Ernesto, ho un problema: da qualche giorno andando su origini del traffico, trovo un url identico al mio, che presenta solamente il dominio diverso. il dominio è ".co.uk" e se ci clicco vengo reindirizzata sui contenuti del mio blog, rimane solo questa differenza nel dominio.
    mi devo preoccupare?
    cosa può essere?

    Scusa per il lungo giro di parole e grazie anticipatamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @lunaticamakeupblog
      Credo che sia almeno la quarta volta che posti la stessa domanda facendo anche il copia-incolla. Ti ho risposto tutte le volte ma evidentemente posti le domande ma non ti curi di leggere le risposte. Ti riposta la risposta:
      "Non ti devi preoccupare minimamente perché quel blog con estensione co.uk è il tuo blog che è stato semplicemente aperto dall'Inghilterra. Si vede che hai lettori inglesi affezionati"

      Elimina
    2. scusa se ti ho scritto in più posti, ma ero alquanto allarmata! pensavo fosse un virus o che qualcuno avesse rubato i miei dati di accesso. d'altronde sono ignorante su queste cose.

      Elimina
  4. Ciao! Io ho "acquistato" ieri un dominio tramite blogger (GoDaddy) ma non sono riuscita ad impostare il mio "esempio.blogspot.com" sul nuovo "esempio.com".
    Se mi collego su apps mi dice "Questo dominio è stato registrato ed è in corso la verifica della proprietà" e se cerco di inserirlo su blogger come dominio personalizzato mi dice che "il dominio gia' appartiene a sito o blog google".....riesco ad accere alle impostazioni del dominio ma non cosa fare anche perchè SONO TOTALMENTE INESPERTA!!!!
    Spero di avere qualche suggerimento....! Grazie! Veronica

    PS:ieri il sito continuava a dare errore e soprattutto ho dovuto ripetere la procedura di pagamento almeno 10 volte...non ho ricevuto alcuna ricevuta di pagamento via mail e mi sorge il dubbio che non sia andato a buon fine (anche perchè all'interno delle impostazioni del nuovo dominio mi chiede di effettuare il pagamento....sara' un loro errore o sono io?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @RedMustard
      Se leggi attentamente questo post vedrai che adesso bisogna fare la verifica della proprietà inserendo un nuovo CNAME su GoDaddy. Non ho potuto fare gli screenshot di Godaddy perché non me la sentivo di rischiare di disabilitare un redirect. Le cose ancora non si sono acquietate quindi ti consiglio di aspettare un po'. Poi stai stai sintonizzata su questo blog perché tornerò certamente sul tema.

      Elimina
  5. troppo complicato per me....ciao Ernesto!

    RispondiElimina
  6. E' normale che dopo il reindirizzamento ... il mio blog non compare nella ricerca di google? Dimmi di sì ti prego >.<

    RispondiElimina
  7. (reindirizzamento che ho dovuto rifare da blogspt a dominio)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @SoffioDiDea
      Il crawler di Google non ha trovato il tuo blog per una decina di giorni quindi se lo è dimenticato. Anche gli errori di scansione possono essere dovuti a quello. Ti consiglio di reinviare le sitemap dagli strumenti per Webmaster poi cerca di pubblicare un post al più presto e di condividerlo sui social per far vedere che il blog è ancora attivo.

      Elimina
    2. Ah ecco, sitemap inviata... grazie, però che ingiustizia :) kiss

      Elimina
  8. Oggi alle 06.54 mi scade il dominio che non sono riuscito a rinnovare, non ho trovato soluzioni nemmeno sul forum di blogger, una vota scaduto posso ricomprarlo? spero che blogger risolva i problemi.
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @penkoleo
      Penso che tu possa ricomprarlo sicuramente

      Elimina
  9. ciao ernesto quando cerco di indirizzare il blog mi esce questa scritta:

    Non è possibile risolvere www.urlsitoecc Potrebbe essere necessario attendere fino a 24 ore prima che i nuovi domini inizino a funzionare. Riprova più tardi.

    e non mi fa inserire su godaddy il secondo cname XGED6BEJNCB5 ecc

    come posso fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @GiuseppeArcuri
      Segui questo post che è più recente e forse spiega meglio la situazione
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/09/blogger-dominio-personalizzato-dns.html
      I CNAME sono tutti diversi da dominio a dominio. Quelli di questo articolo sono puramente indicativi

      Elimina
  10. si grazie lo sapevo che questo cname riportato qua era indicativo

    cmq ho risolto prima da solo e sono riuscito a far indirizzare al dominio personale su godaddy

    praticamente nel host del secondo cname non bisognava inserire il punto finale dopo com

    levandolo ho praticamente risolto

    ciao e grazie dell aiuto!

    RispondiElimina
  11. ciao, senti dici che su tophost non è possibile farlo, ed hai ragione non riesco a farlo, ma qualche mese fa io l'ho fatto e funziona ancora ... proprio non c'è verso di farlo con tophost? :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @IvanTuratti
      Attualmente non è possibile. Non riesce a salvare il CNAME di verifica. Quando non c'era la verifica si poteva fare. Se hai un dominio di Tophost con Blogger non toglierlo perché non riusciresti a reinstallarlo. Le cose però sono in continuo divenire
      http://knownissues.blogspot.it/2012/09/custom-domain-security.html

      Elimina
  12. Ciao Ernesto,

    ma Blogger permetterà di riacquistare il dominio direttamente dal pannello(come ha fatto sinora)? Se acquisto un dominio su GoDaddy o da qualche altra parte, visto che non c'entra più nulla Blogger, perdo tutto il posizionamento e le visite?

    Grazie,
    Michele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MicheleRainone
      Il servizio di acquisto diretto da Google sarà ripristinato al più presto
      http://knownissues.blogspot.it/2012/09/custom-domain-security.html
      Quando si passa a un dominio personalizzato all'inizio si perde traffico ma poi si recupera ampiamente
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/11/cosa-fare-durante-il-passaggio-da-un.html

      Elimina
    2. Ok aspetterò allora! Ernesto, che dirti! Grazie tanto per la disponibilità e la tempestività: il tuo blog è davvero molto molto bello!

      Elimina
    3. @MicheleRainone
      Grazie, fa piacere sentirlo ogni tanto :)

      Elimina
    4. Ciao Ernesto,
      ho aspettato e alla fine ho fatto il grande passo :)

      Vorrei chiederti due cose. Adesso che ho acquistato il dominio:

      - Come mi comporto con l'account Adsense? Nel senso, i soldi che ho guadagnato li perdo? Devo comunicare questo cambiamento? Se sì, come?

      - E con Analytics che succede?

      Scusa le tante domande, ma mi fido molto del tuo parere :)

      MIK

      Elimina
    5. @ Michele Rainone
      Non devi fare nulla visto che il modello è lo stesso e quindi al suo interno sono presenti sia il codice Adsense sia quello per Google Analytics. Per altre informazioni segui questo post
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/11/cosa-fare-durante-il-passaggio-da-un.html

      Elimina
    6. Ernesto, ti seguo sempre, quindi conoscevo questo link e, in effetti, l'ho seguito passo passo :D pensavo bisognasse fare altro, insomma. Senti, scusa se ne approfitto, ma è normale che se cerco con google alcuni articoli - e li trovo regolarmente - ci clicco su e questi rimandano ancora blogspot e non al .com?

      Ho effettuato la transazione ieri notte e ho controllato oggi alle 11 circa. Se scrivo .com, me lo da; ma il punto è che se clicco su diversi articoli (dopo la ricerca su Google e non cambiando manualmente l'indirizzo), non me li indirizza al nuovo dominio. Tutto regolare?

      Elimina
    7. @ MicheleRainone
      La transizione può durare 3 settimane

      Elimina
  13. ciao, ho provato a fare qualche domanda in un gruppo dedicato a blogspot, ecco come sono riuscito a risolvere il problema ed a collegare il mio dominio tophost a blogger grazie a pochi accorgimenti:

    1- assicurarsi che tutte le lettere del codice di verifica siano minuscole (google di default le da miste quindi attenzione)

    2- quando incollate il codice nel pannello dns assicuratevi di togliere il "." finale

    per il resto la procedura è uguale a quella valida per gli altri host :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @IvanTuratti
      Grazie della Info, proverò a vedere se funziona anche con altri provider

      Elimina
  14. ho seguito tutte le tue istruzioni alla lettera per cambiare i cname su giga.it dove avevo acquistato il mio dominio ma la senconda stringa del secondo cname quella lunghissima mi da errore ,mi dice cname record invalido...aiuto....ti avevo gia chiesto assistenza ma poi ho trovato questo tuo nuovo post ma la cosa non funaziona ugualmente cosa devo fare?...grazie susa il disturbo

    RispondiElimina
  15. ho provato a fare anche questo !! tutte le lettere minuscole e senza il . finale ma giga.it mi da sempre record cname non valido...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MWMatrimonioWeddingStaff
      Prova a leggere questo post
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/10/configurare-dns-dominio-personalizzato-blogger.html
      che ho appena pubblicato sull'argomento.

      Elimina
    2. Siccome ieri il passaggio 2 (quello dei dati anagrafici) l'avevo completato, però il passaggio 3 NO (quello dell'inserire la postepay), adesso non mi fa neanche completare il passaggio 2 perché dice <> Che posso fare?

      Elimina
    3. Dice: Abbiamo rilevato un ordine esistente per questo dominio. Contatta il supporto tecnico.

      Elimina
    4. @AndreaSapuppo
      Significa che tu avevi richiesto questo dominio senza completare l'operazione e ora ritengono il tuo ordine passato ancora in sospeso. E' successo a molti ed è un gran casino risolvere. Prova con il supporto

      Elimina
  16. Ciao Ernesto.

    Sicuramente da qualche parte lo hai già pubblicato,
    ma trovarlo tra i tuoi tantissimi post è un pò difficile.
    Io avrei la necessità di ritornare da un dominio personalizzato
    a .blogspot.
    E' possibile?

    Grazie

    RispondiElimina
  17. @# Lo puoi fare immediatamente ma deve essere lo stesso che avevi prima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi dal pannello di controllo
      impostazione > di base > pubblicazione
      metto il nome del dominio...(miosito.blogspot.com)
      Il problema poi è che su godaddy
      dove era caricato il dominio .. è un casino
      non si riesce a capire come fare per uscire dal loro hosting.

      Elimina
    2. @# Clicchi sulla crocetta per eliminare il redirect poi di GoDaddy te ne freghi altamente. Basta che non rinnovi il dominio. Non credo che tu abbia impostato il rinnovo automatico ma se lo hai fatto devi togliere la spunta ma non da GoDaddy ma da Google Apps. In ogni caso prima di pagare ti arriverebbe comunque una email

      Elimina
    3. Chiedo scusa, ma il redirect da "baffare" dove lo trovo?
      nelle impostazione > base non lo trovo ....

      Elimina
    4. @# Vai su Bacheca > Impostazioni > Di Base > Pubblicazione > Indirizzo del blog > e vai sulla crocetta accanto a Modifica. In questo modo ritornerà il vecchio indirizzo. I link verso il dominio personalizzato andranno però persi.

      Elimina
  18. Ciao Ernesto! Grazie per questo post, mi è stato utilissimo. Ho comprato il dominio da GoDaddy.Credo di essere riuscita ad impostare tutto correttamente tranne l' A-record. In pratica se digito nella barra degli indirizzi www.miodominio.com tutto bene, ma se digito miodominio.com allora mi da un errore. So che la cosa si corregge inserendo questo A-record e so dove questo va aggiunto quello che non so è cosa devo scrivere nella casella del nome e nella barra IP (la domanda è stupida ma io vado avanti senza forti nozioni di base e quindi...) Grazie mille!!!

    RispondiElimina
  19. Ciao, questa guida e utilissima lo messa in atto e sono riuscita a impostare il dominio personalizato. (fatto per un amico) Ora però mi chiedevo se apro un blog su blogger e compro un dominio personale, la proprietà del mio blog diventa mia? nel senso che blogger non può più eliminare il mio blog? o comunque anche con il dominio personale c'è sempre il rischio di trovare il mio blog eliminato da blogger? Grazie fin d'ora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema non riguarda Blogger ma i contenuti. Il dominio è sempre tuo così come lo sono i contenuti. Solo se fossero stati copiati da un altro sito il cui proprietario avesse inoltrato protesta a Google potrebbero essere cancellati. Il dominio resterebbe però sempre tuo. Un'altra possibilità è che tu pubblichi cose che incitano all'odio razziale, che violano il copyright, o contenuti per adulti senza contrassegnare il blog come tali. Però per i normali siti non ci sono assolutamente problemi.
      @#

      Elimina
    2. Grazie Ernesto. Chiedevo perchè ho letto in giro (non so poi se è vero o no) che i blog fatti con blogger essendo proprietà di google, può capitare che vengano cancellati anche senza motivo. E anche se il dominio resta tuo alla fine perdi tutto il lavoro fatto.

      Elimina
    3. Se non pubbliche cose al limite non devi preoccuparti. Chi lo fa deve comunque preoccuparsi anche se ha un sito Wordpress
      @#

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.