Pubblicato il 01/08/12e aggiornato il

Outlook.com al posto di Hotmail consente di creare alias.

Outlook prende il posto di Hotmail e Live come servizio di posta elettronica di Microsoft e consente di creare alias per non essere inondati di spam.
Quelli della Microsoft si sono probabilmente scocciati vedere il loro servizio di posta elettronica perdere continuamente terreno nei confronti del più moderno GMail. Il numero di account Hotmail e Live è ancora decisamente superiore a quello del servizio di Google ma, visto che questo primato viene sempre più attaccato, il Team Microsoft che si occupa di email ha pensato bene di dare una svecchiata radicale.

E' stato quindi creato il nuovo sito Outlook.com a cui saranno rediretti i vecchi account. Se avete un indirizzo di posta elettronica del tipo miaposta@hotmail.it oppure miaposta@live.it, riceverete un messaggio con le istruzioni dell'upgrade al nuovo account che comunque sarà automatico.

Sarà anche possibile rinominare i vecchi account da hotmail in outlook ma consiglio di aspettare e di verificare bene le cose perché questo inciderà sui login ai vari servizi Microsoft fatti anche da cellulare. Nella parte alta della interfaccia di Outlook

outlook-microsoft 

c'è una freccia a discesa che ci permetterà di accedere facilmente ai servizi collegati all'account che oltre alla Posta (Mail) sono i Contatti (Persone), il Calendario e SkyDrive il servizio di sharing che offre una gran quantità di spazio gratuito. Cliccando su Persone si potranno importare anche i contatti di Facebook, Google, Linkedin e Twitter. In alto è visibile una barra arancione che ricorda molto quella di Google. Ci sono tool per inviare messaggi e per filtrare i contatti. Se la nuova grafica non piace si può sempre andare su Impostazioni > Torna a Hotmail.

COME CREARE UN ALIAS CON OUTLOOK

Uno degli strumenti più utili del servizio di posta elettronica di Microsoft è quello che ci consente di creare degli indirizzi alias che possono essere usati per un certo periodo e poi anche cancellati. Sono indispensabili per i blogger in quanto ci consentono di iscriversi a dei servizi in rete senza dare indirizzi di posta elettronica che utilizziamo regolarmente. Se poi arrivasse dello spam potremo sempre procedere alla cancellazione dell'alias che è stato utilizzato. Su Hotmail si potevano creare fino a 5 alias e presumo che il numero massimo sia rimasto invariato anche per Outlook.

alias-outlook

Si va su Impostazioni > Altre opzioni di posta e si clicca su Crea un alias di Outlook

creare-alias-outlook

Come vedete sotto al link per l'alias c'è quello per rinominare l'indirizzo email a cui ho già accennato. Dovremo inserire nuovamente la password per ragioni di sicurezza. Nella finestra successiva,

alias-outlook[5]
dopo aver digitato la parte iniziale dell'alias, si può scegliere il dominio tra outlook.com, hotmail.it, hotmail.com, live.com e live.it. Si termina la procedura cliccando su Crea un alias. Verrà generata una nuova cartella con il nuovo alias in cui andranno a finire tutti i messaggi di posta elettronica relativi.

alias-outlook-cartella

Cliccando con il destro del mouse su un determinato alias potremo rinominarlo, creare una sottocartella, contrassegnare come letti tutti i messaggi o eliminarlo. Mi ripeto ma si tratta di un servizio utilissimo per chi è abituato a registrarsi a una miriade di servizi e non vuole farsi inondare di spam gli account che usa più spesso per lavoro, studio o altre attività prioritarie. Esiste anche un tool simile di Yahoo ma soffre di problemi di malfunzionamento almeno per la mia esperienza. Si può usare l'alias anche per inviare messaggi. Basta selezionare l'indirizzo relativo quando si apre il modulo.




3 commenti :

  1. Ho notato che adesso da Outlook si può ancora tornare a Hotmail, ma in futuro la nuova visualizzazione sarà obbligatoria per tutti (tipo Yahoo!Beta al posto di Yahoo!Classica)?

    RispondiElimina
  2. @Bastet+-+-
    Non si può dire. Dipenderà dalle strategie future della Microsoft.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.