Pubblicato il 05/03/12e aggiornato il

Come installare Windows 8 Consumer insieme a Windows 7 con Virtual Box.

Abbiamo già visto come installare Windows 8 Developer Build insieme a un altro sistema operativo usando Virtual Box della Oracle. Non sto a ripetere come fare per creare una macchina virtuale nel computer visto che il procedimento è lo stesso dell'articolo linkato.

Si può sempre scaricare l'ultima versione di Virtual Box da questa pagina di download. Nel momento in cui scrivo questo post siamo arrivati alla numero 4.1.8. Dal sito ufficiale della Microsoft da quattro giorni si può scaricare Windows 8 Consumer Preview ISO Images. Tra le lingue disponibili non c'è l'italiano quindi faccio riferimento alla lingua inglese per i successivi passaggi. Sono disponibili anche il cinese semplificato, il francese, il tedesco e il giapponese.

Bisogna stare attenti a scegliere la versione a 32 bit o a 64 bit a seconda del nostro sistema operativo. La dimensione dei file immagine a 64 bit è maggiore. Ogni prodotto ha la sua chiave, per le versioni inglesi si tratta di questa stringa alfanumerica DNJXJ-7XBW8-2378T-X22TX-BKG7J che deve essere incollata o digitata quando ci verrà richiesto.

Si apre Virtual Box e si va su Nuova in alto a sinistra

virtual-box

Successivamente si dà un nome a questa nuova macchina virtuale (p.e. Windows 8 Consumer) e si sceglie il sistema operativo Other Windows

windows-8-consumer

Nella finestra successiva dovremo configurare la quantità di RAM utilizzabile dalla macchina virtuale. Dovremo rimanere all'interno dello spazio verde senza andare in quello rosso. La RAM minima richiesta è di 1GB ma si può stare anche molto più larghi

memoria-ram-windows-8

Si clicca su Avanti e si lasciano immutate le impostazioni di default per le altre tre schermate che prevedono un nuovo disco virtuale del tipo VDI posizionato nella cartella …C:\ Users\… \Virtualbox VMs\ … .vdi

virtualbox-windows-8-consumer

Si va su Crea per creare la macchina virtuale che dovrà essere configurata nelle sue parti essenziali. In Sistema > Scheda madre va messa la spunta a Abilita IO APIC mentre su Sistema > Processore la spunta va messa su Abilita PAE/NX, come mostrato nei seguenti screenshot

configurare-windows8-virtual-box

Nella scheda Sistema > Accelerazione controllate che ci siano le spunte sia su Abilita VT-x/AMD-V, sia su Abilita paginazione nidificata. Su Schermo abilitate l'Accelerazione 3D e l'Accelerazione video 2D

virtual-box-configurazione

quindi spostate il cursore della Memoria video nella zona verde senza esagerare. Si clicca su OK per terminare la configurazione. Si va adesso sulla freccia destra di Avvia. Ci verrà chiesto di selezionare il supporto sorgente, vale a dire il file ISO scaricato dalla Microsoft. Quando lo si è fatto si va su OK e si aspetta che il processo abbia inizio. E' meglio scegliere la installazione personalizzata che è posta come seconda opzione.

avvio-macchina-virtuale-windows-8 Dovremo selezionare la lingua e la tastiera. Se proviamo a farlo con il mouse, vedremo un messaggio come questo

cattura-del-mouse

Cliccando su Cattura, il mouse e la tastiera cominceranno a funzionare anche nella macchina virtuale. Se si vuole passare al controllo del mouse nel computer bisogna pigiare sul tasto Ctrl, quello posto sulla destra. In basso sarà visibile una icona a forma di freccia verticale che mostrerà se il mouse è controllato dalla macchina virtuale o dal PC principale. Si potrà passare da una situazione all'altra pigiando appunto sul tasto Ctr (quello sulla destra della tastiera).

I passi successivi saranno quelli dell'inserimento del nome del computer e l'accesso mediante un nostro account Microsoft

windows-8-virtual-box

Per accedere alla grafica a cui siamo più abituati bisogna andare su Desktop in basso a sinistra. Lo schermo sarà però ancora desolatamente spoglio e dovrà essere riempito dalle icone dei programmi installati

desktop-windows-7

Praticamente si vedranno solo Esplora Risorse il Cestino e Internet Explorer 10.





2 commenti :

  1. ciao, bentornato e grazie di questo interessante tutorial ;) buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. Lo proverò quando uscirà il language pack italiano. Windows 7 l'ho testato grazie al Virtual Box.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.