Pubblicato il 16/01/12e aggiornato il

Office Images Extraction Wizard per estrarre delle immagini da documenti Office (Word, Excel e Powerpoint).

Se si ha la necessità di copiare una immagine da un documento editato con Office si può tranquillamente aprirlo e copiare l'immagine con lo strumento Copia messo a disposizione dal programma. Se non si ha installato Office si possono sempre usare alternative come Open Office o Libre Office.  Poniamo però di avere un documento piuttosto corposo da cui si devono estrarre numerose foto. Copiarle una per una per poi incollarle in un progetto aperto su Paint.NET o Gimp può diventare una cosa davvero lunga e noiosa.

Office Image Extraction Wizard è un piccolo software freeware che permette di estrarre immagini da tutti i tipi di documenti Office. Basti dire che sono supportati più di 40 formati da Office 97 fino a a Office 2012. Possono inoltre essere estratte immagini anche da documenti OpenOffice, LibreOffice, StartOffice, NeoOffice, Apple iWorks, Electronic Publication Books (.EPUB) e Comik Book Archive (.CBZ).

Si clicca su Download per scaricare il piccolo tool da installare nel computer. Ne esiste una versione Free e una Pro ma quella gratuita è già ampiamente sufficiente per un uso saltuario. Nella prima schermata si seleziona il file da cui estrarre le immagini e la cartella di destinazione delle stesse

office-image-extraction-wizardSi può scegliere di archiviarle tutte in una cartella mettendo la flag nell'apposito quadratino. Si clicca su Next quindi su Start nella schermata successiva. Il processo durerà pochissimo e con Office Image Extraction Wizard potremo estrarre tutte le foto anche da documenti di centinaia di pagine. Le immagini catturate avranno il nome del file seguito da un numero d'ordine e sarà mantenuto il formato originale (PNG, JPG, GIF, ecc). L'estrazione delle immagini non ha bisogno di avere il programma con cui è stato creato il documento (p.e. Word) installato nel computer.   





13 commenti :

  1. ciao, mi chiamo Gaia e seguo moltissimo il tuo utilissimo blog.
    ho da chiederti una vera cortesia, mi sto scervellando su internet per cercare delle info, ma nulla..
    per caso sai indicarmi come poter collegare direttamente una pagina di blogger ad un sito esterno?
    es sito: www.theblondesalad.com (se clicchi sulle pagine facebook, o youtube etc.. si apre un'altra pagina, quindi nn la stessa che ti "cancella" il blog, direttamente collegata ad uno di quei siti esterni)
    grazie in anticipo e buon lavoro

    RispondiElimina
  2. @Gaia Vincenzi
    E' di una semplicità estrema. Quando inserisci un link nel blog collegato a un testo o a una immagine devi inserire il tag target="_blank" Per maggiori informazioni leggi qui sotto
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/11/come-aprire-i-link-in-un-pagina-o.html

    RispondiElimina
  3. Questo post che non ti sarà costato tanto tempo e lavoro, mi farà risparmiare una quantità enorme di tempo. Non avevo idea dell'esistenza di un software di questo tipo. Mi serviva proprio. Grazie mille.

    RispondiElimina
  4. Grazie Ernesto per la tua gentile risposta, ma forse mi sono spiegata male la mia richiesta era un'altra:
    io voglio cerare una nuova pagina statica di blogger (e fin qui ci sono), sulla quale direttamente cliccandoci la persona che visita il blog viene portata ad un'altro sito.
    Per capire meglio quello che intendo ti prego di visualizzare l'esempio di questo blog: www.theblondesalad.com cliccando su una delle pagine "facebook, twitter, etc"

    Io non voglio creare la pagina e un link su di essa che riporti poi ad un sito esterno, ma una pagina che cliccando direttamente sul suo nome dalla homepage del mio sito, riporti ad un collegamento esterno.
    ti ringrazio

    RispondiElimina
  5. @GAIA VINCENZI
    Il concetto è comunque sempre lo stesso. Se ho ben capito vuoi creare delle pagine statiche che però si aprano in una scheda diversa. Ciascuna pagina statica ha un suo indirizzo e fin qui credo che sarai certamente in grado di acquisirlo.
    Crea un menù di pagine statiche utilizzando i link invece del widget originale di Blogger. Puoi usare questo sistema
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/11/come-creare-un-menu-aggiungendo-link-al.html
    o quest'altro
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/02/come-aggiungere-link-al-widget-delle.html
    All'interno dei link devi inserire il target="_blank" in questo modo
    <li><a href='Indirizzo pagina statica' target='_blank'>Nome</a></li>
    La signorina Chiara Ferragni (o chi per lei) ha però usato questo sistema per linkare pagine esterne al suo blog come la sua pagina facebook o il suo account Twitter.

    RispondiElimina
  6. Grazie Ernesto per la risposta e scusa se continuo a commentarti qui ma non so dove altro scriverti.
    Sì io vorrei creare delle pagine statiche dove una volta cliccando sul nome di ognuna nell'elenco pagine, possano aprire una scheda diversa ciascuna.
    Ho visto i due suggerimenti di editor che mi hai linkato, il problema è che ho paura a fare una elenco di schede manualmente e poi vorrei mantenere lo stesso carattere e colore del tema del mio blog, che è automaticamente impostato con il widget di Blogger. e ho anche paura poi di combinare grandi casini..
    Se io per esempio creassi una nuova pagina con il widget di Blogger, per poi indirizzarla automaticamente ad un altra scheda si può fare questo modificando in qualche modo l'html della pagina stessa da -> design-> modifica html? ho provato a cercare le stringhe html delle pagine che ho già, ma non le trovo..
    grazie per la pazienza

    RispondiElimina
  7. @GAIA VINCENZI
    Segui questo tutorial
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/02/come-aggiungere-link-al-widget-delle.html
    è molto analitico. Non puoi sbagliare, devi solo salvare il modello per sicurezza prima di iniziare e aggiungere il tag target='_blank' per far aprire la pagina in un'altra scheda. Il widget manterrà lo stesso aspetto. Al limite per ogni pagina statica la ripubblichi con l'opzione di non mostrarla nel widget (lasci solo la homepage) e poi inserisci gli indirizzi manualmente

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Ernesto sono riuscita a creare le nuove pagine Facebook, Twitter e Youtube facendole anche aprire nelle nuove relative finestre, grande! grazie =D
    L'ultima precisazione che ti chiedo e poi non ti stresso più:
    ho provato a lasciare solo la home del modello widget come mi dicevi,
    quindi ho poi deselezionato le altre pagine che avevo in precedenza creato col modello widget di Blogger, scegliendo di non farle mostrare nella mia homepage (non le ho cancellate).
    Le ho poi inserite io manualmente nell’editor html, per poi ordinarle insieme a quelle appena create (face book,twitter e youtube)
    Ed ho utilizzato per ognuna il proprio url.
    Quindi vengono ordinate nell’ordine da me scelto, ma una volta che ci clicco sopra mi dice che "la pagina non esiste in questo blog".. ma perché?

    Le ho quindi rispuntate nel widget di Blogger per far sì che si visualizzassero, ma ovviamente non sono ordinate come vorrei: ci sono prima le ”vecchie” che avevo creato col widget di Blogger, e poi le “nuove” inserite manualmente nell’html
    grazie come sempre

    RispondiElimina
  10. @GAIA VINCENZI
    Ho visto. I link verso FB, Twitter e Youtube siu aprono in un'altra scheda. Mi sembra strano che non ti funzioni anche con le altre pagine se inserisci gli URL manualmente. Ti do il codice da incollare nel widget prima delle pagine che hai aggiunto tu

    <li><a href='http://iconadeironchi.blogspot.com/p/gallery_14.html' target='_blank'/>Gallery</a></li>
    <li><a href='http://iconadeironchi.blogspot.com/p/press_14.html' target='_blank'/>Press</a></li>
    <li><a href='http://iconadeironchi.blogspot.com/p/contact-me.html' target='_blank'/>Contact me</a></li>

    RispondiElimina
  11. esatto Ernesto, li inserisco nell'edit html. ovviamente compaiono doppie perchè sono ancora presenti anche nel widget di blogger, perciò le deseleziono dal vidget delle pagine di Blogger tra quelle che devono essere mostrate in homepage, così che non si visualizzino due volte.
    perciò ritorno in homepage e ora sono scritte giuste, una sola volta (sono quelle inserite manualmente nell'editor html), ma quando ci clicco sopra mi dice: "la pagina non esiste in questo blog".
    eppure non selezionandone nel widget delle pagine di blogger tra quelle che devono essere mostrate non vuol dire che le cancella, perchè comunque le pagine ci sono, esistono.
    è strana questa cosa..

    RispondiElimina
  12. @Gaia
    E' una cosa strana, forse non prende la pagina se è già presente nel widget delle pagine statiche :P

    RispondiElimina
  13. sì mi pare di capire che sia così, ma va be, tanto avevo già una mezza idee di rifarle meglio, perciò ne approfitto ;)
    in ogni acso brazie per tutti i preziosi consigli e buon lavoro

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.