Pubblicato il 02/12/11e aggiornato il

Come funziona VirtualDub, software gratuito per modificare i video.

VirtualDub è un programma open source molto apprezzato da chi voglia modificare un video, estrarre dei clip o delle immagini. Si possono fare molti altri interventi tra cui quello di rifletterlo orizzontalmente. L'obiettivo di questo post non è una recensione completa del programma ma solo quello di evidenziare alcuni tra i suoi molteplici utilizzi. Si può scaricare VirtualDub da XNavigation, non c'è bisogno di installazione ma dobbiamo mantenere tutti i file nella stessa cartella dopo aver scompattato lo Zip con 7-Zip o Zip Genius.

Per aprire il programma occorre fare un doppio click su VirtualDub.exe 

virtualdub

Si aprirà una interfaccia che ci permetterà di importare un video andando su File > Open video file e selezionando il file da importare dal nostro PC. Non sono supportati tutti i formati ma si può sempre usare Format Factory per convertire qualsiasi video in AVI prima di importarlo su VirtualDub.

virtual-dub

Si vedranno due finestre di video, quella a sinistra mostra l'originale mentre quella a destra mostra l'anteprima del video modificato. Nella parte bassa c'è un cursore per scorrere tutto il filmato fotogramma dopo fotogramma oltre a tutta una serie di pulsanti.

 

COME RIFLETTERE UN VIDEO CON VIRTUALDUB

Abbiamo già visto come riflettere un filmato con uno specifico programmino, vediamo come si possa fare anche con VirtualDub. Dopo aver aperto il video andando su File > Open video file si va su Video > Filters, come mostrato nello screenshot precedente; si clicca su Add > Flip horizontally quindi due volte su OK

riflettere-orizzontalmente

Per salvare le modifiche si va su File > Save as AVI e si seleziona la cartella di output. Si aprirà una finestra con il procedere del processo di conversione.







ESTRARRE UNA CLIP O UNA IMMAGINE ANIMATA DA UN FILMATO CON VIRTUALDUB

Dopo aver caricato il filmato si va negli strumenti in basso e si sposta il cursore nel punto in cui si vuole iniziare a salvare l'estratto e si clicca sul pulsante di inizio selezione (1). Si sposta il cursore nel punto in cui si vuole che termini il filmato e si clicca sul pulsante di fine selezione (2)

virtualdub[1]

Si visualizzeranno il numero di frame (fotogrammi) da cui è composto il filmato estratto, l'intervallo nella linea del tempo e il numero progressivo del fotogramma in cui è sistemato il cursore. La linea del tempo mostrerà anche il numero totale di fotogrammi da cui è composto il video. Ci sono anche altri pulsanti che servono per riprodurre il filmato o per fermare la riproduzione, per andare avanti o indietro di un singolo fotogramma. Per salvare il videoclip dobbiamo andare sempre su File > Save as AVI e scegliere la cartella di output.  

 

COME ESTRARRE UNA ANIMAZIONE DA UN VIDEO CON VIRTUALDUB

Utilizziamo lo stesso sistema del punto precedente per selezionare l'intervallo del filmato che vogliamo convertire in una immagine animata in GIF. Invece di andare su File > Save as AVI si va su File > Export > Animated GIF

immagine aqnimata in gif

nella schermata successiva si sceglie se vogliamo una immagine animata che si riproduca all'infinito (Infinite loop), che si animi una volta soltanto (Play once) o addirittura inserire il numero delle riproduzioni (Loop count). Si clicca su OK e dopo il processo si otterrà una immagine in GIF delle stesse dimensioni del video da cui si è estratta.

 

COME ESTRARRE DEI SINGOLI FOTOGRAMMI DA VIRTUALDUB

Si seleziona il punto da cui estrarre i fotogrammi quindi si può spostare il cursore fotogramma per fotogramma per selezionarne solo un numero limitato. C'è il pulsante per mandare in avanti il filmato di un fotogramma (2) e quello per farlo tornare indietro di un frame (1)

estrarre-fotogramma-con-virtualdub

In basso sarà visibile anche il numero di fotogrammi selezionati. Nello screenshot sono 7 e vanno dal numero 92 al numero 99. Per salvare queste immagini si va su File > Export > Image sequence. Nella finestra successiva si sceglie la cartella di output, il nome dei file e il formato di uscita tra BMP, TGA, JPG o PNG

estrarre-immagini-da-virtualdub

Si clicca su OK. Saranno creati tanti file quanti sono i fotogrammi selezionati e verranno numerati con un numero progressivo in aggiunta al nome prescelto.

 

ALTRI UTILIZZI DI VIRTUALDUB PER LA MODIFICA DEI VIDEO

VirtualDub è un programma molto piccolo che ha una gran varietà di utilizzi per la gestione dei video. Ricordo alcune delle cose che si possono fare:

  1. Dividere un video in due o più parti
  2. Riunire due o più video -
  3. Cambiare la risoluzione di un video -
  4. Ridurre le dimensioni di un filmato comprimendo la traccia dell'audio -
  5. Salvare separatamente l'audio e il video di un filmato -
  6. Utilizzare i filtri per apportare modifiche a un video -
  7. Sincronizzare manualmente la traccia audio e la traccia video -

Per conoscere nel dettaglio come effettuare queste operazioni vi consiglio la Guida per VirtualDub che è del Luglio 2009 e quindi si riferisce a una versione precedente del programma ma che comunque è ancora sufficientemente attuale.





5 commenti :

  1. Esiste una versione modificata di Virtualdub in cui si posso importare direttamente video in formato MPEG o VOB (DVD) http://www.freedivx.it/public/download/virtualdub-mpeg2.asp

    Visto che però il programma modificato non è aggiornato una via alternativa è scaricare l'ultima versione assieme a dei plugin scaricabili da qui http://home.comcast.net/~fcchandler/index.html

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il tuo lavoro!
    E' tutto veramente utile.
    Volevo chiederti se sai qualcosa di "Avid" per creare video.
    Grazie.

    RispondiElimina
  3. @rnf
    Non mi vergogno di dire che non l'ho mai usato. So poco anche di Avidemux ;)

    RispondiElimina
  4. Grazie ugualmente!
    Buona continuazione.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.