Pubblicato il 15/03/11e aggiornato il

Nuovo Editor e nuova Bacheca per Blogger nel 2011.

Con un articolo su Blogger Buzz, Google fa sapere che ci saranno molte novità anche nel 2011 per quanto riguarda la piattaforma Blogger. Dopo aver ricordato che, secondo l'Alexa Rank, Blogger è il sesto dominio più visitato del mondo, nel post vengono riportati dati impressionanti: gli utenti di Blogger hanno pubblicato più di mezzo miliardo di post nel 2010 che sono stati letti da più di 400 milioni di visitatori unici in tutto il mondo. Se il 2010 è stato caratterizzato dall'introduzione del Designer Modelli, delle Statistiche, del Filtro antispam sui commenti, della versione mobile del blog, dalla disponibilità di nuovi caratteri e da altro ancora, nel 2011 non si fermerà l'opera di rinnovamento. Secondo test indipendenti Blogger è stato inoltre valutato come il servizio di blogging più affidabile.

Le novità già annunciate utilizzeranno il Google Web Toolkit e riguarderanno importanti aspetti grafici. Il Team di Blogger ha anche realizzato un video relativo al percorso già compiuto dalla piattaforma



Ma la novità più succosa sono gli screenshot di quello che sarà l'aspetto dell'Editor e della Bacheca

editor-blogger

 

nuova-bacheca-blogger

 

Come si vede viene finalmente sfruttato tutto lo spazio a disposizione. La Bacheca diventerà più ampia e funzionale ma soprattutto l'Editor si potrà finalmente visualizzare a tutto schermo per consentire una più agevole pubblicazione dei post. Se inserissero anche la funzione del glossario, adesso rinominata Collegamento automatico, credo che molti utenti della piattaforma abbandonerebbero Windows Live Writer. Non è dato sapere quando queste nuove funzioni saranno effettivamente rese disponibili. E' probabile che prima vengano inserite su Blogger in Draft per testarne l'affidabilità.





19 commenti :

  1. Interessante. Sarà una mossa volta a ridurre il "divario" tra Blogger e WP? Io mi trovo bene con Blogger, grazie anche e soprattutto ai tuoi consigli.Ma sono un principiante ( ho difficoltà tuttora a capire la differenza tra html e xlm) ma se non ho capito male se un internauta cerca il livello superiore nel Bloggin si rivolge a WP piuttosto che a Blogger.

    RispondiElimina
  2. Bell'articolo,sono contento che Blogger non si fermi nel presentare novità che sembrano molto interessanti. Con Blogger mi sto trovando davvero bene.

    RispondiElimina
  3. questa notizia mi rende particolarmente felice e dire che l'aspettavo da tanto è superfluo
    finalmente !!!

    RispondiElimina
  4. Ciao, sbaglio o nella nuova bacheca non è più possibile modificare l'html? spero di aver avuto una svista perchè altrimenti abbandonerò blogger!

    RispondiElimina
  5. @Ugo
    Non sei il primo a dirlo. Non posso confermarlo perché a me non è ancora stato fatto il passaggio. Mi sembra comunque difficile che venga tolta una cosa del genere. E' indispensabile. Forse è solo un problema momentaneo. Comunque si può sempre usare WLW
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/03/windows-live-writer-per-scrivere-post.html

    RispondiElimina
  6. Si lo spero, cmq mi son dimenticato di specificare che tale mancanza è su blogger in daft. Visro che ci sono Ernesto,Ti posso chiedere se hai mai usato i template di Btemplate.com? Perchè a me è già la seconda volta che dopo aver messo a puntino l'aspeto del blog, dopo alcune settimane è come se perdesse la configurazione. Lo sfondo e varie icone della pagina spariscono. Forse è un problema momentaneo, o forse è un omaggio incluso ai template gratuiti? Grazie

    RispondiElimina
  7. @Ugo
    Non ho mai usato quei template. Comunque se si scarica un template personalizzato è buona norma individuare tutte le immagini che ci sono nel modello. farne il download e caricarle su Picasa quindi sostituirne gli URL nel template. In questo caso non dipendi più dall'hosting usato dal creatore del modello. Qualche volta sono talmente scaricati che si supera la larghezza di banda e le immagini spariscono.

    RispondiElimina
  8. Leggevo da qualche parte che con questo nuovo editor è stato risolto il limite dei 200 commenti visibili per pagine. Confermate?
    Grazie

    RispondiElimina
  9. @francescomisc
    Non ho la nuova Bacheca ma sembra che i problemi siano maggiori dei benefici.

    RispondiElimina
  10. Io invece si. Sai quali sono i bug esistenti?

    grazie infinite

    RispondiElimina
  11. @francescomisc
    Sembra che non ci sia la possibilità di passare alla Modalità HTML quando si pubblica un post.

    RispondiElimina
  12. Io mi sono trovato con la nuova bacheca alcuni giorni or sono.Sicuramente ha una grafica migliore ed una buona organizzazione.Confermo che non è possibile agire intervenendo sull'HTML, cosa sgradevole perchè (da principiante) con il vecchio sistema era molto comodo intervenire sull'html e visualizzare con l'anteprima la modifica effettuata.
    In rete l'unica proposta che ho letto per aggirare la difficoltà creatasi è quella di scaricare il modello, modificare le righe e/o integrarle e poi ricaricarlo, ma è un metodo scomodissimo(secondo me).

    RispondiElimina
  13. @Massimiliano
    Per editare un post credo sia possibile andare su Impostazioni > Generale > Seleziona post Editor > Editor precedente e salvare le impostazioni.
    Per l'HTML del modello si può incollare nel browser questo indirizzo
    http://draft.blogger.com/html?blogID=XYZXYZXYZXYZXYZ
    dove l'ultima parte è l'ID del blog.
    Credo comunque che non ci lasceranno orfani di questa funzionalità.

    RispondiElimina
  14. Ho provato ad uscire dalla modalità draft e li l'espetto della bacheca è come era prima con la possibilità di modificere l'editor.

    RispondiElimina
  15. @Ugo
    Credo che quando uscirà dalla sperimentazione ci sarà anche la possibilità di modificare l'HTML. Non possono togliere una cosa del genere ...

    RispondiElimina
  16. Grazie per le dritte, Ernesto ed Ugo. Spero che sia come tu scrivi Ernesto, a proposito del lasciarci orfani. A meno che( ma si tratta di pura illazione la mia) Blogger non voglia "pompare" sui propri modelli scoraggiando le modifiche "fai da te", di fatto non eliminando la possibilità di modificare l'html, ma fornendo già una quantità di stili (compresi i nuovi templates dinamici) predefiniti che soddisfino le esigenze dei più tenendoli ancorati a Blogger.

    RispondiElimina
  17. @Massimiliano
    Ha una sua logica ma sarebbe un autogol. In molti lascerebbero Blogger e in molti altri inizierebbero l'avventura del web con un'altra piattaforma. La filosofia di Google è sempre stata la massima disponibilità verso i programmatori e gli sviluppatori (vedi Chrome e Android) contrariamente a politiche come quelle della Apple. Non credo che in Blogger inaugureranno una strategia diversa da quella degli altri prodotti.

    RispondiElimina
  18. Mi dispiace contraddirvi, ma c'è la possibilità di intervenire in htlm.

    RispondiElimina
  19. Cavolo...Ci hai "azzeccato" alla grande!!!!! =)

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.