Pubblicato il 14/07/10 - aggiornato il  | 20 commenti :

Picasa è lo strumento più completo per archiviare e editare le immagini con Picnik.

Picasa offre 1GB di spazio gratuito per tutti coloro che si registrano al servizio. In genere non occorre neppure farlo perché basta avere un account GMail e accedere con quello. Negli album di Picasa vengono automaticamente caricate le immagini che pubblichiamo attraverso Blogger. Se utilizziamo molte foto, di grandi dimensioni e se è diverso tempo che blogghiamo, può capitare di avvicinarci pericolosamente al limite massimo consentito per un account gratuito.

Possiamo controllare lo stato del nostro account andando in basso e guardando quanti MB di spazio abbiamo utilizzato per il momento. Nel caso fossimo vicini al limite, niente paura, visto che con un upgrade a costo ridicolo possiamo moltiplicare i GB a nostra disposizione.

Cliccando su Upgrade Storage si aprirà la finestra per acquistare tutto lo spazio che vogliamo 

picasa-storage

Con 5 dollari l'anno si potranno aggiungere altri 20GB di spazio al 1GB che già abbiamo. Si può pagare con qualsiasi carta di credito anche prepagata. Dopo due anni e mezzo di blogging ero arrivato quasi al 80% dello spazio; dopo l'upgrade ecco quale è la mia nuova situazione

picasa-archivizione

Sto utilizzando 760MB dei 21GB che ho a disposizione, cioè lo 0,76% del totale. Considerato che ci ho messo due anni e mezzo per archiviare 760MB di immagini, con la modica cifra di 5 dollari l'anno, sono a posto per i prossimi 75 anni! Nel caso si avessero delle esigenze superiori a quelle dei normali blog, si possono acquistare anche 80GB, 200GB fino a 1TB (1000GB) con spese superiori.

Questo spazio può essere usato anche per i blog su Wordpress. Se per esempio abbiamo acquistato un dominio su Tophost, in previsione di possibile futuro superamento di spazio a disposizione, possiamo prendere l'abitudine di hostare le immagini proprio su Picasa. E' meglio creare un album per ogni blog che possediamo in modo da organizzare le cose al meglio.

Il metodo di caricamento è talmente semplice che non mi voglio dilungare troppo, ricordo solo che dobbiamo cliccare su Aggiungi Foto, dopo aver cliccato su Carica e aver selezionato un album o averne creato uno ex novo.

picasa-web-album

Per ottenere l'URL diretto (hotlink) dell'immagine bisogna selezionarla, cliccarci sopra con il destro del mouse e scegliere Copia URL immagine (con OS Windows)

immagini-picasa

Questo URL potrà essere incollato nella apposita finestra che si visualizza quando si aggiunge una foto tramite Windows Live Writer e si sceglie Da Web. Se invece si usa l'editor di Wordpress si incolla nel form dopo aver scelto la scheda URL di provenienza

immagini-wordpress

Gli utenti di Wordpress sanno che ci sono una sacco di altre personalizzazioni che in questo post non è il caso di illustrare. Quello che invece mi preme sottolineare è che, dopo che Google aveva acquistato Picnik nel Marzo scorso, da oggi lo ha implementato su Picasa dando modo agli utenti di modificare le immagini al volo senza bisogno di nessun editor professionale (alla Photoshop per intenderci). Per utilizzare queste nuove funzionalità bisogna andare sull'immagine che si vuole editare quindi cliccare su Modifica in alto a destra.

L'unica scocciatura è che ci vogliono una decina di secondi per caricare tutto l'editor, per aprire un programma desktop ce ne vorrebbero comunque di più. L'editor è formato da due schede principali Modifica e Crea.

In Modifica sono presenti opzioni per ruotare, ridimensionare e ritagliare l'immagine oltre che allo strumento occhi rossi e a quelli per variare colori e contrasto. Nella scheda Crea sono presenti tutti i principali tool grafici quali effetti, inserimento testo, adesivi, ritocco, cornici, avanzati (livelli) e stagionale (per inserire clipart o simili riguardo a feste, ricorrenze, ecc).

picnik-editor-picasa

Dallo screenshot potete constatare come lo strumento per l'inserimento del testo sia completo e questo vale per tutti gli altri tool presenti. Concludo osservando come l'interfaccia sia in italiano e che, per salvare le modifiche, occorra cliccare su Salva nel mio album, in alto a destra.





20 commenti :

  1. Se adotto questo sistema sul mio blog, creato con wordpress e installato su un hosting condiviso, oltre ad ottenere un risparmio di risorse potrei ottenere una velocità maggiore per quanto riguarda il caricamento delle pagine o no?

    Grazie e ben tornato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @GiuseppeAiello
      Mi sa che Picnik sia uno di quei servizi che è stato tagliato dal nuovo CEO di Google Larry Page. Comunque con Wordpress puoi usare SmushIt o plugin analoghi.

      Elimina
  2. Scusa forse mi sono spiegato male. Per alleggerire le immagini utilizzo il plugin Sharper photo, che conosci bene, integrato in Windows live writer. Quello che volevo capire e se io carico le immagini su Picasa per poi inserirle all'interno dei post otterrò un miglioramento nella velocità di apertura delle pagine o no?

    Grazie per la disponibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Giuseppe Aiello
      Se le pubblichi su un sito diverso da Blogger no, però te lo consiglio comunque perché in questo modo non consumi la banda del tuo blog se le foto non sono nella libreria interna.

      Elimina
  3. Salve Ernesto,

    Da tempo cerco la soluzione per eliminare il (per me fastidioso) backlink al mio album in Picasaweb se inserisco una slideshow nel mio blog.
    E' possibile lasciare la slideshow ma senza la possibilità per i miei lettori di "entrare" nel mio album Picasaweb?
    Grazie di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Sweet...
      Prova a eliminare dal codice la parte che inizia con < a href=... fino a < /a > lasciando gli ultimi tre tag: td tr e table.
      Se vedi uno spazio bianco che non ti piace elimina più codice a partire da < td style= fino a < /td >
      P.S. Ho inserito gli spazi accanto ai segni di minore e maggiore altrimenti non mi prendeva il codice

      Elimina
  4. Grazie Ernesto,
    purtroppo nel codice che producono con "incorpora slideshow" non c'é la parte che inizia con < href

    Posso mandarti il codice "in privato" ?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Sweet...
      Se non c'è il codice per il collegamento (a href) allora non si può togliere :(

      Elimina
    2. Grazie mille, comunque.
      I tuoi consigli sono sempre preziosissimi.
      Saluti

      Elimina
  5. Mi aiuteresti a capire come è cambiato Picasa?
    Ad esempio il mio profilo picasa è pubblico?
    Le immagini che carico fanno capire che le ho caricate io?
    Poi adesso 25 GB a 2,49 valgono solo per un mese e poi si azzerano?
    Le immagini si cancellano da sole come potobucket e tnypic?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @AndreaSapuppo
      Non si azzera nulla su Picasa, le immagini che carichi sono presenti sul tuo account. Hai a disposizione 1024MB ma le immagini che non raggiungono gli 800 pixel non vengono conteggiate
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2010/07/picasa-e-lo-strumento-piu-completo-per.html
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/02/picasa-aumenta-lo-spazio-gratuito-per.html
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/08/lo-spazio-per-le-immagini-e-i-video-su.html

      Elimina
    2. Guarda qua, io lo vedo così:
      http://i.imgur.com/bhl0p.png

      In pratica io leggo che costa 2,50 / 25 GB, un prezzo molto buono, ma poi sembra che è solo per un mese o sbaglio? Cioè io compro 25 GB e se non li consumo entro un mese li spreco? Solo questo non ho capito.

      Elimina
    3. @AndreaSapuppo
      No. Tu compri 25GB di spazio e poi lo puoi utilizzare oppure no. Non ci sono limiti di tempo per l'uso. Tanto per farti capire è come acquistare un fondo adibito a magazzino di 25 metri quadri. Tu paghi e poi lo puoi riempire tutto o lasciarlo vuoto a tua discrezione. Se smetti di pagare o cambi idea, tornerai alla soluzione base che prevede 1GB gratuito per Picasa, 10GB per GMail e 5GB per Google Drive.

      Elimina
    4. Allora io spendo 2,5€ ed ho questi 25 GB. Ne uso ad esempio 5 di giga.
      Tra 30 giorni avrò ancora 20 giga disponibili? Oppure per usufruire di questi 25 giga devo pagare come un abbonamento 2,5€?

      Elimina
    5. @AndreaSapuppo
      I 2.5€ sono un abbonamento mensile che si deve pagare fino a quando si ha intenzione di usufruire di questo servizio a prescindere dallo spazio che si usa. E' come un affitto, si paga la mensilità e nello spazio si mette quello che si vuole e si toglie quello che non ci serve più senza però mai superare i 25GB totali. Io l'ho usato per un anno quando si spendeva 5 dollari l'anno. Ora non mi serve più perché le immagini più piccole di 800 pixel non vengono più conteggiate.

      Elimina
    6. Ok, invece quando carico normalmente le immagini da blogger per farle comparire con l'effetto lightbox queste occupano parecchio spazio esteticamente, nel senso sono tutte a dimensione media e in posizione centrale, c'è un modo per farle apparire piccole e più unite, così il post è meno lungo e più ordinato?

      Elimina
    7. @AndreaSapuppo
      Prova a inserirle in una tabella e a ridimensionarle con WLW
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2012/08/galleria-immagini-blogger.html
      Per fare in modo che l'Effetto Lightbox funzioni anche con WLW sisogna seguire queste istruzioni
      http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/12/come-far-funzionare-il-lightbox-di.html

      Elimina
    8. Quella di inserire il link di Picasa una per una su WLW è l'unica soluzione per farle apparire tutte ordinate?

      Elimina
    9. @AndreaSapuppo
      SE ne conoscevo una migliore lo avevo scritto

      Elimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.