Pubblicato il 13/01/09 - aggiornato il  | Nessun commento :

Google Docs o come si dice in italiano Google Documenti per creare documenti di tutti i tipi online in modo semplice e gratuito.

Questa funzionalità messa a disposizione da Google non mi risulta sia usatissima ma qualche volta può risultare veramente interessante e una buona alternativa per esempio a programmi come Word o ad altri editor come Open Office.

Dopo essere andati nel proprio account si sceglie l'icona Docs e si inizia

image

Conviene andare subito su Settings in alto a destra per impostare la lingua, il fuso orario e il nome con cui si vuole firmare i documenti

image

appena fatto si clicca su Save per salvare le impostazioni. Praticamente è come essere nel proprio hard disk e si possono gestire documenti, spostare file da cartella a cartella, creare nuove cartelle. Parlare di tutto quello che si può fare è veramente impossibile. Se volete saperne di più consultate la guida in italiano dello stesso Google

Per creare un documento occorre andare su Nuovo e scegliere il tipo

image

E' evidente già dal menù che può essere un'alternativa a Word, Powerpoint, Exel. Proviamo con Documento ed ecco che appare l'editor che può tranquillamente fare il lavoro di Word per documenti non troppo sofisticati (p.e. non si possono inserire formule matematiche)

image

Quando il file è stato creato può essere scaricato in molti formati diversi come HTML (compresso in ZIP), PDF, RTF, Testo, Word, Open Office

image

Un vero editor online che supporta tutti i formati. Andando in Modifica>Modifica HTML possiamo inserire anche del codice HTML, esiste anche l'opzione Modifica CSS.

Ci sono inoltre la maggior parte delle opzioni classiche come il controllo ortografico, l'inserimento di tabelle, scelta di formattazione e stile dei paragrafi, colori, inserimento di collegamenti, ecc. Si può anche visualizzare nel web anche se per pubblicarlo occorre appoggiarsi ad altri servizi.

Per testare questa possibilità ho scaricato il file in formato HTML compresso in ZIP. L'ho scompattato



image

e l'ho caricato su SkyDrive ed ecco il link. Come si può ben immaginare le possibilità di questo servizio possono essere immense.

Questo può essere fatto anche per documenti tipo Powerpoint ed Exel.

P.S. Il documento l'ho copiato da un articolo di Repubblica per risparmiare tempo.





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.