Pubblicato il 16/08/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Cosa sono le LUT 3D e come applicarle ai video con Shotcut

Introduzione alle LUT, tabelle per la modifica dei colori, come scaricarle da Photoshop e dal web, e come applicarle ai video con i filtri di Shotcut

LUT è l'acronimo della espressione inglese Look Up Tables e si tratta di tabelle per trasformare un colore in un altro. Le LUT più utilizzate sono quelle 3D con tabelle che determinano i tre valori di output nel modello RGB.

Tali tabelle sono utilizzate nell'ambito della fotografia e della cinematografia digitale, in fase di cattura di foto e video, e anche durante la post produzione. Le tabelle di un LUT non hanno un input per ciascun codice di colore e viene quindi usata una interpolazione per trovare l'output di tutti i codici di ingresso. Solitamente si usa la interpolazione trilineare. Le LUT possono essere di varie dimensioni a seconda della profondità dei bit.

Le LUT per i monitor servono per mostrare all'operatore quello che sarà il risultato dello scatto o del girato. Le LUT di sviluppo o di post produzione servono invece per dare un aspetto particolare al prodotto finale. Sono utilizzate dai direttori della fotografia in ambito cinematografico per rendere i colori intonati con l'atmosfera e lo stile del film.

Le LUT vengono create partendo da una immagine o da un video iniziale a cui vengono modificati alcuni parametri tra cui quelli di colore, contrasto, luminosità. Viene poi salvata la tabella delle correzioni del colore che, se applicata ad altra immagine o altro video, non è detto che riproduca lo stesso effetto perché sono diversi i dati iniziali.

Il formato più usato per le tabelle LUT è quello .CUBE ma ce ne sono anche altri come .3DL e .CSP. Le LUT sono in sostanza dei preset da applicare a immagini e a video. Ce ne sono di predefinite in Photoshop e anche in DaVinci Resolve. Mi occuperò delle LUT di questo secondo programma in modo più approfondito in altro post. Possiamo però facilmente esportare una LUT presente come preset di consultazione colore su Photoshop.

Ho pubblicato sul Canale Youtube una introduzione all'uso delle LUT e come applicarle ai video con Shotcut.



All'inizio vediamo come trovare le LUT pre-installate su Photoshop e come scaricarle.

COME ESPORTARE LE LUT DI PHOTOSHOP

Visto che questo è un post di introduzione al tema delle LUT mi limiterò a mostrare come scaricare le LUT di preset di Photoshop e non come crearne di personali che magari vedremo in altro articolo.

Si fa andare il programma quindi si clicca su File -> Apri e si seleziona una immagine. Si va su Regolazioni.

preset LUT photoshop

Tra le varie opzioni si clicca sulla icona a forma di tabella della Regolazione della Consultazione Colore. Nella scheda Proprietà si mette la spunta a File 3DLUT. Nel menù verticale si sceglie una delle LUT disponibili.

Molte di queste sono relative al dispositivo usato per scattare la foto. Dopo aver selezionato una LUT, si visualizzerà come viene modificata l'anteprima della foto. Per scaricare la tabella relativa si va su File -> Esporta.

esportazione della LUT da Photoshop

Nel sottomenù si sceglie Tavole di consultazione colore che aprirà una finestra di configurazione. Consiglio di mettere la spunta alla opzione per avere l'estensione del file in lettere minuscole, di scegliere Media nei Punti di griglia e CUBE come estensione del file. Si va su OK.  Verrà aperto Esplora File in cui dare un nome alla LUT, scegliere la cartella di destinazione e andare su Salva. Tale file potrà essere aperto con Notepad++ .

file LUT di estensione CUBE

Si tratta di un file di testo costituito da tre colonne che sono le tabelle di conversione dei colori. A seconda del numero dei Punti di Griglia scelti potrà avere un numero molto diverso di righe. Con la scelta di una qualità Media, le righe saranno dell'ordine delle trentamila mentre possono essere milioni, se si è optato per la qualità Massima. Per questa ragione non bisogna esagerare con quella opzione di esportazione.

COME SCARICARE GRATIS 5000+ DI LUT 3D

Nel web ci sono diversi siti che offrono le LUT in modo gratuito. Uno dei più conosciuti è FreshLUTs con più di 5000 LUT. Per il loro download occorre procedere con una registrazione, che non ha neppure bisogno di verifica.

Si va su Browse LUTs per selezionare le LUT per categorie Gamma, Tint, Key e Style. In Gamma ci sono le LUT specifiche per dispositivi di marche come Canon, Blackmagic, Panasonic, GoPro, Rec 709, Sony.

In Tint le LUT sono suddivise per colori mentre in Style sono organizzate per stili. Ci sono anche delle caselle di ricerca per utenti che cercano una LUT specifica. Si clicca sulla scheda della LUT che ci piace.

scaricare le LUT da FreshLUTs

L'immagine di test verrà mostrata con una barra di scorrimento denominata Drag. Tale barra potrà essere spostata orizzontalmente. Sulla sinistra si visualizzerà l'immagine iniziale e sulla destra quella dopo aver applicato la LUT.

Si clicca su Download LUT e verrà scaricato un file in formato .CUBE. Si possono scaricare tutte le LUT che ci interessano oppure aggiungerle ai Favoriti per poi ritrovarle nel nostro account.

COME APPLICARE LE LUT AI VIDEO CON SHOTCUT

Le LUT scaricate da Photoshop, da FreshLUTs o ottenute in altro modo, possono essere applicate ai video (e alle immagini) mediante l'utilizzo di un apposito filtro del video editor gratuito Shotcut, per Windows, Mac e Linux.

Si fa andare il programma, si clicca su Elenco Riproduzione e si trascina nella finestra che si apre il video su cui operare. Tale file poi dovrà essere aggiunto alla Timeline con il drag&drop del cursore. Ci si clicca sopra per selezionarlo e si riproduce, cliccando sulla icona del Play. Si va poi su Filtri, quindi sulla icona del Più.

applicare i filtri LUT 3D ai video con Shotcut

Si sceglie la scheda Video, si scorre in basso la finestra e si clicca sul filtro LUT (3D) per aprire la sua finestra. In Interpolazione si lascia Trilineare e si clicca su Apri per selezionare un file .CUBE presente nel nostro PC.

anteprima della LUT applicata con Shotcut

Verrà mostrata immediatamente come si è modificata l'anteprima del video (o della foto). Si può andare più volte su Apri per selezionare altri file .CUBE e trovare la LUT più adatta alle nostre esigenze. Naturalmente, dopo aver applicato una LUT, si può procedere anche ad altri cambiamenti, andando su Filtri -> Video -> Regolazione Colore per eventualmente applicare altre modifiche all'aspetto del video. Ulteriori aggiustamenti possono essere applicati con i Filtri Luminosità, Contrasto, Acuisci, ecc. Per salvare il video si va su Esporta.

Verrà aperta una finestra in cui scegliere il formato in Assortimento per poi andare su Esporta File, selezionare la cartella di output, dare un nome al file, andare su Salva e attendere la fine della codifica del video in Attività.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy