Pubblicato il 21/07/20 - aggiornato il  | Nessun commento :

Impostare la risoluzione dei video su Shotcut e DaVinci Resolve

Come impostare o modificare la risoluzione della Timeline nei video editor gratuiti Shotcut e DaVinci Resolve

La risoluzione dei progetti video dei vari editor può essere scelta diversa da quella dei file importati, oppure la si può adattare per evitare di visualizzare delle barre nere orizzontali o verticali. La risoluzione dei video non è altro che quella delle immagini che formano i singoli fotogrammi. Solitamente quella dei filmati viene indicata in pixel mentre si prende in considerazione solo la dimensione dell'altezza se ci si riferisce agli schermi di riproduzione.

Il rapporto tra larghezza e altezza dei video è detto aspect ratio. Nei decenni precedenti il rapporto classico tra larghezza e altezza era di 4:3 ed è rimasta la definizione di standard per questo rapporto tra larghezza e altezza. Attualmente l'aspect ratio utilizzato in modo pressoché esclusivo dagli schermi di riproduzione, siano essi computer o televisori, è quello 16:9 denominato widescreen. Tale rapporto è diventato lo standard anche per i filmati ripresi con il cellulare in posizione orizzontale (landscape) mentre l'aspect ratio diventa di 9:16 quando la fotocamera cattura i filmati in posizione verticale (portrait).

Quando si inizia un progetto video con i vari editor, è necessario impostare la risoluzione con cui verrà esportato il video, ed è opportuno farlo prima di editare e salvare il filmato montato nella Timeline. In questo post vedremo come settare la risoluzione dei video su Shotcut e su DaVinci Resolve, editor gratuiti e multipiattaforma. 

Ho pubblicato sul Canale Youtube un tutorial per impostare la risoluzione su Shotcut e DaVinci Resolve.



Iniziamo a vedere come settare la risoluzione sul video editor Shotcut che essendo in italiano è tra i più usati.

IMPOSTARE LA RISOLUZIONE DEI VIDEO SU SHOTCUT

Nel momento in cui si apre Shotcut, viene mostrata la finestra Nuovo Progetto in cui, in Modalità Video, possiamo impostare la risoluzione dello stesso. C'è anche l'opzione Automatico, per uniformare la risoluzione del progetto con quella del primo video importato in Elenco Riproduzione. Il problema è che non funziona.

Invece che impostare la risoluzione del primo file video importato, di solito viene applicata la risoluzione dell'ultimo video esportato nella precedente sessione. Quindi è bene andare su Impostazioni -> Modalità video.

impostazioni modalità video shotcut

Nella colonna del menù sono presenti le risoluzioni più comuni. Ricordo che viene indicata solo l'altezza e che quindi HD 1080 significa impostare una risoluzione in alta definizione di 1920x1080 pixel. Oltre alla risoluzione sono presenti anche quelli che sono i valori più comuni di frame rate. In alcune opzioni c'è la lettera i mentre in altre c'è invece la lettera p. La "p" presente p.e. nella sigla 1080p, indica la tecnica progressiva con cui viene riprodotta l'immagine sullo schermo 60 volte al secondo, mentre la "i" (p.e. della sigla 1080i) indica la tecnica interlacciata, ossia la riproduzione di mezza immagine 60 volte al secondo (si alternano le righe dispari a quelle pari). La tecnica più usata è la seconda quindi consiglio di preferire le risoluzioni con la p rispetto a quelle con la i

Nella colonna del menù c'è anche l'opzione Non Broadcast con tipologie di risoluzioni più desuete. Tra l'altro ci sono le risoluzioni con aspect ratio quadrato e le risoluzioni verticali da 30fps e 60fps specifiche per i cellulari.

Nel caso volessimo creare un progetto video con una risoluzione e un frame rate non presenti nei preset del menù, si va su Personalizzato per poi andare su Aggiungi. Si aprirà una piccola finestra in cui digitare il numero di pixel di larghezza e altezza, quello del frame rate e il rapporto dell'aspect ratio che deve essere calcolato dall'utente.

Se digitiamo il nome della Nuova modalità video, le impostazioni saranno salvate, visualizzate nel menù e eventualmente richiamate per un progetto da realizzare con gli stessi parametri. Si va su OK per applicare le modifiche. Dopo aver impostato il progetto, per salvare il video, si va su Esporta e si sceglie il formato di output in Assortimento. Andando su Avanzato si potrà visualizzare la risoluzione di esportazione impostata.

impostazione risoluzione video esportazione

Se la risoluzione del progetto ha un aspect ratio diverso da quello del video in Timeline, verranno visualizzate delle barre nere orizzontali o verticali che potranno essere eliminate effettuando con il Filtro Ritaglio.  

IMPOSTARE LA RISOLUZIONE DEI VIDEO SU DAVINCI RESOLVE

La risoluzione dei progetti video in DaVinci Resolve non è immediatamente visibile. Si trascinano i video del progetto nella finestra della Media Pool nella scheda Edit quindi si aggiungono alla Timeline.

Per visualizzare la risoluzione, si clicca sulla icona della ruota dentata del Project Settings in basso a destra.

project settings in davinci resolve

Verrà aperta una finestra in cui, in Timeline Resolution, verrà mostrata la risoluzione corrente del progetto. Se ne può scegliere un'altra tra quelle presenti di default. Se quella desiderata non fosse disponibile, si va su Custom quindi si digitano i pixel della larghezza e della altezza. Si va poi in basso su Save per cambiare la risoluzione.

Nel momento in cui esportiamo il video, nella scheda Deliver, ci verrà mostrata la nuova risoluzione. 

cambiare risoluzione scheda deliver davinci resolve

Se proviamo a modificarla, quando si cliccherà nel pulsante Add to Render Queue, visualizzeremo un avviso che ci informerà che la qualità del video esportato potrebbe essere compromessa. Quindi, se intendiamo impostare la risoluzione, dobbiamo farlo dalla scheda Edit e non da quella Deliver per evitare questa problematica.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.
Info sulla Privacy